Crema cheratosi seborroica: 5 TOP nel 2021 [Classifica]

Crema Cheratosi Seborroica trattamenti migliori cop

Qual è la migliore crema per cheratosi seborroica? Quali trattamenti possono prevenire e risolvere il problema?

Oggi proviamo a rispondere a queste domande.

Prima di tutto impareremo a conoscere il problema, quindi cercheremo di vedere alcuni prodotti studiati per favorire la guarigione della zona.

Cheratosi seborroica

Cos’è la cheratosi seborroica?

La cheratosi seborroica è una forma tumorale benigna che interessa la pelle; si manifesta con macchioline marroni-brunastre generalmente in rilievo. La superficie delle aree colpite da cheratosi seborroica tende a squamarsi e a formare crosticine untuose inclini a staccarsi.

A differenza della forma attinica, questo disturbo dermatologico non evolve in patologie maligne.

Che aspetto ha la cheratosi seborroica?

Una cheratosi seborroica è solitamente facilmente identificata dall’aspetto.

Possono comparire più lesioni, anche se all’inizio potrebbe essercene solo una. Le crescite possono essere trovate su molte aree del corpo, tra cui:

  • il petto
  • cuoio capelluto
  • le spalle
  • indietro
  • addome
  • viso

Le crescite possono essere trovate ovunque sul corpo tranne che sulle piante dei piedi o sui palmi.

Le crescite spesso iniziano come aree piccole e ruvide. Nel tempo, tendono a sviluppare una superficie spessa simile a una verruca. La superficie delle aree colpite tende a squamarsi, con conseguente comparsa di crosticine untuose inclini a staccarsi.

Esistono vari sottotipi di cheratosi seborroica. Quella acantosica, la più frequente, presenta una diffusa

Chi è a rischio di sviluppare cheratosi seborroica?

I fattori di rischio per questa condizione includono:

Età avanzata: La condizione si sviluppa spesso in coloro che sono di mezza età. Il rischio aumenta con l’età.

Familiari con cheratosi seborroica: Questa condizione della pelle spesso è familiare. Il rischio aumenta con il numero di parenti affetti.

Esposizione al sole frequente: Esistono prove che la pelle esposta al sole ha maggiori probabilità di sviluppare una cheratosi seborroica. Tuttavia, le escrescenze compaiono anche sulla pelle che di solito è coperta quando le persone vanno all’aperto.

Quando è fondamentale consultare un medico?

La cheratosi seborroica non è pericolosa, ma non dovresti ignorare le escrescenze sulla pelle. Può essere difficile distinguere tra escrescenze innocue e pericolose. Qualcosa che assomiglia alla cheratosi seborroica potrebbe effettivamente essere altro.

In generale è sempre bene chiedere consulto al medico quando:

  • c’è una nuova crescita
  • c’è un cambiamento nell’aspetto di una crescita esistente
  • la cheratosi seborroica ha un colore insolito, come viola, blu o nero-rossastro
  • la cheratosi seborroica ha bordi irregolari (sfocati o frastagliati)
  • la cheratosi seborroica è irritata o dolorosa
  • Se sei preoccupato per la crescita, fissa un appuntamento con il tuo medico.

È sempre meglio essere troppo cauti che ignorare un problema potenzialmente serio.

Metodi di trattamento comuni per la cheratosi seborroica

In molti casi, una cheratosi seborroica non ha bisogno di cure. Tuttavia, il medico può decidere di rimuovere eventuali escrescenze che hanno un aspetto sospetto o causano disagio fisico o emotivo.

I tre metodi di rimozione più utilizzati sono:

  • Criochirurgia, che utilizza l’azoto liquido per congelare la crescita.
  • Elettrochirurgia, che utilizza una corrente elettrica per raschiare la crescita. L’area è anestetizzata prima della procedura.
  • Raschiamento, che utilizza uno strumento chirurgico simile a una paletta per raschiare la crescita. A volte è usato affiancato all’elettrochirurgia.

Esistono tuttavia dei trattamenti cosmetici che possono diminuire l’incidenza della cheratosi seborroica, utilizzabili anche per idratare la zona nel caso sia particolarmente secca.

Vediamo questi metodi.

Crema Cheratosi Seborroica: Classifica

Crema Cheratosi Seborroica all’urea

5. ISDIN – Ureadin Ultra 30

isdin ureadin ultra 30 ISDIN è un’azienda spagnola che in questo caso propone una crema a base di urea per trattare tutte le situazioni di cheratosi dermatologica.

Aiuta a rimuovere le spiacevoli squame cutanee, lenisce il prurito e previene l’insorgenza di infezioni fungine, legate a varie condizioni cutanee (dermatiti, psoriasi, ittiosi, calli, cheratosi).

Gli ingredienti attivi comprendono un 30% urea, acido lattico, glicerina, estratti naturali di erbe (corteccia di quercia, germe di grano). Attenzione, perché la crema è di un produttore spagnolo e non ci sono istruzioni o dettagli in lingua italiana o inglese su o con il prodotto.

La crema è davvero densa. Devi spremere il tubo abbastanza con energia per farla emergere, e una volta applicata forma uno strato appiccicoso sopra l’area. L’alta densità aiuta ad intrappolare l’umidità aiutando ad ammorbidire la pelle su cui è applicata.

Notiamo l’altissima concentrazione di urea in questa crema (30%). Grazie alle sue proprietà funzionali, l’urea viene largamente sfruttata in ambito cosmetico per la realizzazione di creme, lozioni o gel per trattare pelli altamente disidratate ed inspessite.

L’urea infatti ha proprietà cheratolitiche-esfolianti e l’applicazione di creme con urea favorisce la rimozione delle cellule morte dalla superficie della pelle.

Da notare anche che l’urea ha comprovate proprietà idratanti ed ammorbidenti, infatti trattenendo efficacemente le molecole d’acqua, le creme all’urea idratano la pelle in profondità, ammorbidendo lo strato cutaneo e promuovendo la rimarginazione delle piccole screpolature cutanee

Dopo aver applicato il prodotto sulla pelle sotto forma di crema, l’urea si solubilizza facilmente nella componente idrica del film idrolipidico cutaneo: così facendo, la molecola penetra in profondità nei corneociti e, disperdendosi tra le fibre di cheratina, incoraggia l’effetto idratante ed ammorbidente sulla pelle.

INCI

Aqua (Water), Urea, Paraffinum Liquidum (Mineral Oil), Isopropyl Palmitate, Glyceryl Stearate, PEG-100 Stearate, Cetearyl Ethylhexa-noate, Cetyl Alcohol, Dimethicone, Argi-nine, Phenoxyethanol, Lactic Acid, Acry-lates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Allantoin, Palmitic Acid, Parfum (Fra-grance), Stearic Acid, Disodium EDTA, Ethylhexylglycerin, Limonene, Hexyl Cinnamal, Alpha-Isomethyl lonone, Linalool, Benzyl Salicylate, Eugenol, Citral, Hydroxycitronellal, Coumarin, Geraniol.

ISDIN – Ureadin Ultra 30 – Prezzo: 14,90 euro


Crema Cheratosi Seborroica lenitiva

4. Eutrosis 641 – Crema Cheratonormalizzante

Crema Cheratosi Seborroica lenitiva eutrosisEutrosis una crema lenitiva e anticheratolitica che aiuta la pelle del corpo secca e desquamata a ritrovare la sua naturale morbidezza.

Eutrosis 641 è un trattamento che aiuta la pelle del corpo durante gli stati di secchezza cutanea soprattutto se dovuti a ipercheratosi e desquamazione. Inoltre, grazie alla sua innovativa tecnologia aiuta a lenire gli stati infiammatori della cute e a detergere di trattare anche le pelli più secche.

La crema Eutrosis 641 è indicata per risolvere i problemi di ipercheratosi e desquamazione della cute. Inoltre, aiuta a rendere la pelle morbida ed idratata in profondità risolvendo gli stati di psoriasi. aumentando il turn over cellulare, ristrutturando e idratando anche le pelli più secche ed infiammate.

Il funzionamento di questa crema è progettato per ristrutturare in profondità soprattutto in caso di stati infiammatori della cute, aiutando anche a nutrire le pelli più secche.

Inoltre, grazie alla presenza di diversi elementi attivi la crema contribuisce a rendere la pelle più morbida e idratata e nello stesso tempo, aumenta il turnover cellulare risolvendo anche i problemi legati alla psoriasi, ipercheratosi e desquamazione della cute.

INCI

Allantoin, aqua; bha; brassica campestris sterols, c12-20 acid peg-8 ester; cetearylethylhexanoate, cetyl alcohol; dimethicone, disodium edta, dromiceius oil; fructose,glycerin, glyceryl stearate,glycine, imidazolidinyl urea, inositol; lactic acidmiacinamide, oleo europaea oil unsaponifiables; peg-100 stearate, persea gratissima oil,phenoxyethanol, potassium cetyl phosphate; sericin; sodium benzoate, sodium lactate,sodium sorbitol; urea; xylitol.

Eutrosis 641 – Crema Cheratonormalizzante – Prezzo (efarma): 19,90 euro


Crema Cheratosi Seborroica per ispessimenti

3. Kerax 50 – Lipocrema levigante cheratolitica

Crema Cheratosi Seborroica per ispessimenti keraxKerax 50 è una crema con azione levigante e cheratolitica intensiva, per la pelle molto spessa e cheratosica. Realizza un netto miglioramento delle callosità e degli ispessimenti.

È una crema coadiuvante cosmetica nelle callosità, negli ispessimenti localizzati ipercheratosici (Cheratosi Seborroiche, Calli, Duroni, Placche ipercheratosiche di Psoriasi e Cheratodermie) così come sulle aree ispessite in genere (plantari e gomiti).

L’effetto della crema è di rendere subito la pelle più liscia e ben levigata. Per la protezione quotidiana delle aree più spesse, grazie alla formula ricca in Squalano, Burro di Karitè e Pantenolo, normalizza la funzionalità epidermica. L’elevatissimo tenore lipidico rende la pelle più morbida ed elastica.

Dona immediato sollievo sulle aree screpolate grazie al contenuto in Allantoina, Clorexidina e Clotrimazolo. KERAX 50+ è una preparazione cheratolitica particolarmente intensiva.

Acido Salicilico,  Lattico, Glicolico, Mandelico,  Malico ed Acido Citrico, in alta concentrazione, permettono un rapido, visibile miglioramento anche negli spessori epidermici più impegnativi.

Per l’impiego, va applicata la sera o dopo bagno medicato, 1 o 2 volte al giorno, in funzione al grado di ispessimento. Massaggia fino a completo assorbimento. Il prodotto può essere impiegato a supporto di terapie specifiche, per periodi di tempo adeguati fino a completo miglioramento.

INCI

Allantoin, Chlorhexidine and Clotrimazole, Shea Butter, Malic Acid, Salicylic Acid, Acid, Glycolic, Acid, Lactic, Citric Acid, Mandelic Acid

Kerax 50 – Lipocrema levigante cheratolitica – Prezzo: 17,90 euro


Crema Cheratosi Seborroica Aktuva

2. Aktuva – Crema Anticheratosi

Crema Cheratosi Seborroica AktuvaAktuva è un crema Anticheratosi per il corpo a base di un pool di sostanze funzionali che hanno la funzione di creare una barriera tra la cute e l’ambiente esterno, protegge dalle radiazioni solari.

Esistono due diverse tipologie di cheratosi. La cheratosi seborroiche e la Cheratosi attiniche ossia quella solare. I sintomi sono visibili sul piano cutaneo, mostrando un aspetto verrucoso e di colore variabile tra il marroncino chiaro, grigio e marrone scuro sulla nostra pelle, inoltre la cheratosi può sviluppare anche un fastidioso prurito.

Aktuva Crema è un ottimo trattamento indicato per contrastare i problemi derivati dalla Cheratosi presente sulla nostra pelle. Grazie alla presenza di diversi elementi attivi presenti al suo interno come Fernblock XP e Brassica Oleracea Italica, questa crema cheratosi seborroica riduce sensibilmente gli effetti della cheratosi presenti sulla pelle.

Altri elementi che garantiscono i risultati sono: Aflamin, Melanina sintetica filtri fisici come il Biossido di Titanio.

Attraverso tutti questi element. la crema forma una barriera tra la cute e l’ambiente esterno, protegge dalle radiazioni solari (UVA – UVB) e visibili riducendo il rischio di comparsa di danni a livello del DNA e allo stesso tempo aiuta a idratare e ammorbidire la zona trattata.

INCI

Aqua, Ascorbyl Palmitate, Cenzyl Alcohol, Brassica Oleracea Italica Extract, C12-15 Alkyl Benzoate Caprylic/Capric Triglyceride, Cetyl Alcohol, Citric Acid, Dehydroacetic Acid, Dirnethicone, Glycerin, Glyceryl Stearate, Glycine Solo Oil, Heptopeptide-10, Hydrogenated Lecithin, Imidazolidinyl Urea, Isononyl Isononanoate, Jojoba Esters, Lecithin, Melanin, Peg-30 Dipolyhydroxystearate, Polypodium Leucotomos Leaf Extract Polysorbate 20, Potassium Sorbate, Silica, Sodium Benzoate, Sodium Carboxymethyl Betagluam, Sodium Chloride, Sodium Dehydroacetate, Sodium Peg-4 Pei-6 Phosphorite, Sodium Silicoaluminate, Titanium Dioxide, Tocopherol, Trehalose, Xanthan Gum.

Aktuva – Crema Anticheratosi – Prezzo (efarma): 24,90 euro


Trattamento per Cheratosi Seborroica criochirurgico

1. Histofreezer – Agente Crioterapeutico

histofreezer trattamento Cheratosi SeborroicaCryoConcept è un’azienda degli Stati Uniti specializzata in trattamenti basati sulla criochirurgia ad uso domestico.

Il sistema criosurgico portatile Histofreezer è un agente criosurgico a basso costo e molto efficace che fornisce un trattamento sicuro ed efficace per verruche o altre lesioni comuni benigne della pelle.

Non è quindi una crema cheratosi seborroica in senso stretto, quanto piuttosto un trattamento per cheratosi seborroica ad alta efficacia.

Questo trattamento terapeutico fa uso del congelamento locale per la distruzione controllata o la rimozione del tessuto vivente. Adatto per adulti e bambini.

  • Secondo l’azienda produttrice, la percentuale di successo del trattamento per le varie patologie è:
  • Verruca vulgaris (verruche comuni): 94%
  • Verruca Plantaris (Verruche plantari): 86%
  • Mollusco contagioso: 100%
  • Lentigo (Age Spots): 100% facciale / 99% non facciale
  • Condilomi (condilomi genitali): 89%
  • Cheratosi seborroica: 95%
  • Verruca Plana (verruche piatte): 93%
  • Cheratosi attinica (facciale e non facciale): 91% facciale / 87% non facciale

È particolarmente adatto come trattamento per zone relativamente piccole, con diametro massimo di 1 cm.

Si tratta di un trattamento veramente efficace nella capacità di rimuovere la cheratosi seborroica.

Naturalmente in caso di dubbi, o di zone particolarmente delicate, la visita dermatologica resta l’unica soluzione in grado di eliminare ogni dubbio con sicurezza.

In ogni caso questo resta un trattamento apprezzatissimo che ha dimostrato di saper funzionare davvero bene.

Histofreezer – Agente Crioterapeutico – Prezzo: 69,00 euro


Ecco dunque le migliori creme e trattamenti contro la cheratosi seborroica

Come sempre, vale la regola che la consulenza del medico è la strada migliore in assoluto per il trattamento della cheratosi seborroica.

Questi trattamenti e creme per cheratosi seborroica, tuttavia, potranno dare una mano ad attenuare i sintomi ed in certi casi diminuire significativamente la presenza della cheratosi sulla pelle.

N.B: Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica

Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here