Crema doposole: le 9 migliori in Europa [Classifica 2021]

Crema doposole: quale la più idratante in assoluto? Quale la migliore per prolungare l’abbronzatura? Quale la più adatta per le scottature?

Oggi vediamo le 9 migliori, ognuna con caratteristiche distintive.

In più, vedremo quali sono gli ingredienti veramente utili in una crema doposole.
Questo ci permetterà di imparare a leggere le etichette individuando gli ingredienti migliori!

Crema doposole: come funziona?

Il doposole è un prodotto che garantisce una serie di vantaggi una volta applicato sulla pelle. Non solo come una semplice crema idratante o lenitiva, ma anche come aiuto a prolungare l’abbronzatura sulla pelle, così come a fissarla.

I migliori doposole non solo idratano a fondo la pelle. Spesso aiutano a prevenire i danni dei radicali liberi, grazie alla presenza di antiossidanti nella formula che possono “curare” la pelle anche quando si è lontani dal sole.

I radicali liberi vengono generati quando i raggi UV entrano in contatto con la pelle. Causano una reazione a catena alle cellule della pelle, con conseguente invecchiamento precoce dell’epidermide. Gli antiossidanti neutralizzano efficacemente i radicali liberi e prevengono questa reazione a catena, contribuendo a ridurre ulteriori i danni che possono verificarsi dopo l’esposizione al sole.

Ricordiamoci infatti sempre che i raggi UV sono una principale causa delle formazione di rughe sulla pelle! (E abbiamo visto le migliori creme antirughe al mondo, ma prevenire è sempre meglio di curare!).

L’uso di un doposole idratante e nutriente aiuta anche a prolungare l’abbronzatura e prevenire la desquamazione. Applica il doposole ogni giorno dopo la doccia per aumentare la longevità del tuo colore dorato e mantenere la pelle sana, liscia ed elastica.

Un altro modo per prolungare la vita dell’abbronzatura è fare docce fresche piuttosto che calde. Le docce calde possono seccare la pelle, mentre una doccia fresca mantiene quanta più umidità possibile sulla pelle.

È consigliabile anche un’esfoliazione delicata poiché aiuta a rimuovere le cellule morte e opache sulla superficie della pelle e rivela le cellule più giovani e più luminose sotto. L’eccessiva esfoliazione può effettivamente aumentare il tasso di dissolvenza dell’abbronzatura, quindi usa uno scrub delicato e naturale e applica sulla pelle con leggeri movimenti circolari senza troppa pressione.

Crema Doposole: le 4 domane più frequenti

Viste le numerose domande che mi sono state fatte dopo la pubblicazione di questo articolo, ho deciso di riassumere alcuni concetti fondamentali in poche semplici risposte.

Il doposole è solo per le scottature?

Crema solare UVA UVB UVC
Crema solare UVA UVB UVC

No, no e ancora no! Alcune persone vedono il doposole come qualcosa da applicare solo se si scottano. Ma in realtà, se vieni gravemente bruciato – con arrossamenti, vesciche e gonfiori gravi – dovresti consultare un medico! Un doposole è progettato per essere parte della tua routine di cura del sole così come quando applichi la protezione solare.

Quindi, che tu abbia un leggerissimo aspetto baciato dal sole, abbronzatura completa o lieve scottatura solare, il doposole va usato sempre.

Non solo. Le creme doposole migliori sono eccellenti idratanti e antiossidanti, e per questo alcune persone li usano come idratanti abituali anche durante l’anno.

Quali sono le funzioni della crema doposole?

Una crema doposole di qualità dovrebbe idratare la pelle, riequilibrando tutta l’umidità persa quando viene esposta al sole, nutrendo al contempo la pelle con sostanze nutritive.

Un doposole dovrebbe aiutare a prolungare l’abbronzatura, così come dovrebbe ridurre anche il rossore e la desquamazione nel caso la pelle sia stata sovraesposta. Alcuni doposole poi hanno proprietà antiossidanti, ma dipende se sono presenti fra gli ingredienti alcuni principi attivi specifici, che vedremo più avanti.

Ho la pelle sensibile. Posso usare il doposole?

Sì, a condizione che acquisti una formula progettata appositamente per quel tipo di pelle. Nella classifica che segue esistono diverse formule specifiche per pelli sensibili, così come formule bio, per chi vuole evitare totalmente formule con additivi artificiali.

Ogni quanto dovrebbe essere applicata la crema doposole

La crema doposole dovrebbe essere applicata almeno quotidianamente, ma ancora meglio se dopo un bagno o una doccia. Dovrebbe rendere la tua pelle immediatamente morbida e idratata.

La frequenza di utilizzo, in ogni caso, dipende fortemente dalla qualità degli ingredienti presenti nella formula. Per esempio se sono presenti un po’ troppi additivi allergizzanti è bene evitare applicazioni troppo frequenti, limitandoci alla tipica applicazione dopo la doccia.
In caso di formule molto delicate, invece, si può riapplicare tranquillamente anche una volta ogni 1-2 ore.

Crema doposole: i 10 ingredienti da cercare sempre

La pelle usa il sole per aiutare a produrre vitamina D, che è fondamentale per la nostra salute.

La sovraesposizione alla luce solare, tuttavia, può risultare davvero dannosa. Bruciare la pelle può ridurne l’elasticità nel tempo e farla invecchiare prematuramente. Trascorrere anche un periodo limitato di tempo al sole può portare a lievi scottature solari e disidratazione della pelle.

Esistono alcuni ingredienti che possono essere inclusi nelle formulazioni cosmetiche per aiutare a lenire, rinfrescare e idratare la pelle. In questo articolo ne esamineremo 10 in modo dettagliato.

Aloe vera (Aloe barbadensis): diverse ricerche hanno dimostrato ormai da tempo come l’aloe vera comprenda proprietà antinfiammatorie e curative [1]. Le foglie di aloe vera forniscono un gel che può lenire la pelle dopo essere stati al sole. Il suo gel offre anche idratazione, perfetta per rinfrescare e lenire la pelle in profondità.

 

Calendula (Calendula officinalis): questa erba officinale è conosciuta da molte generazioni come un’erba cutanea antinfiammatoria. Si pensa che la calendula benefici la pelle eliminando i batteri e stimolando la pelle a guarire più velocemente. I prodotti doposole che contengono Calendula aiutano certamente a calmare e lenire la pelle.

Burro di karité (Butyrospermum parkii): dopo l’esposizione al sole, il burro di karité può essere uno dei migliori amici della pelle. Aiuta a trattenere l’umidità e riduce la perdita di acqua formando una barriera sulla superficie della pelle. Il burro di karitè ha anche numerose proprietà antiossidanti ed antiage tant’è che è un ingrediente utilizzatissimo anche nelle migliori creme antirughe.

Allantoina: potresti non aver mai sentito parlare di questo ingrediente, ma è incluso in decine di migliaia di prodotti per la cura della pelle sul mercato. È un estratto vegetale che funziona come potente antiossidante e rigeneratore di cellule. Alcuni studi hanno dimostrato che l’allantoina può proteggere dal danno cellulare indotto dai raggi UV. [3] È un’ottima presenza in qualsiasi preparato cosmeceutico.

Cetriolo (Cucumis sativus): è noto che il cetriolo contiene un’altissima percentuale di acqua (oltre il 95%!) offrendo proprietà rinfrescanti e idratanti se incorporate nei prodotti doposole.

Avena (Avena sativa): la farina d’avena è stata usata come erba lenitiva per migliaia di anni per alleviare l’irritazione, rendendola un conosciuto ingrediente lenitivo nella tradizione popolare. L’avena contiene composti chiamati avenanthramides che sono potenti agenti antinfiammatori e presentano anche attività antiossidante [2].

Radice di malva palustre (Althaea officinalis): la radice di questa erba è ricca di mucillagini, in parole povere, crea una sostanza spessa che ricoprirà la pelle. La radice di malva palustre è quindi conosciuta come “demulcente”, il che significa che crea un film rinfrescante e lenitivo sulla pelle. Perfetto per la pelle rovente che si lamenta dopo un’eccessiva esposizione al sole.

Olio di jojoba (Simmondsia chinensis): questo olio di bellezza è in realtà una cera liquida molto simile al all’olio naturale della pelle, il sebo. Offre ottime proprietà idratanti e si percepisce sempre leggera e non grassa a causa della sua naturale affinità con l’epidermide.

Vitamina E (Tocopheryl Acetate): Si tratta di un noto antiossidante, agente anti-invecchiamento, idratante, anti-infiammatorio, con proprietà SPF potenziate. L’acetato di tocoferolo è valutato sia come integratore alimentare che come attivo per la cura della pelle. È utilizzato in una varietà di prodotti cosmetici e per la cura personale, tra cui rossetti, fard, fondotinta, prodotti per la cura della pelle.

Vitamina B3 (Niacinamide): Conosciuta anche come vitamina B3 e nicotinamide, la niacinamide è una vitamina idrosolubile che lavora con le sostanze naturali presenti nella pelle per aiutare a migliorare visibilmente i pori dilatati, il tono della pelle non uniforme, le rughe sottili e le rughe, l’ottusità e una superficie indebolita. Ha proprietà legate alla barriera cutanea, svolgendo un ruolo nella riparazione di lesioni sulla pelle (scottature, increspature, rughe, macchie). Per questo è ritenuta un ottimo componente non solo nelle creme doposole, ma in generale nei prodotti per lo skincare.

[1] http://scialert.net/fulltext/?doi=ajb.2006.178.185&org=10
[2] http://link.springer.com/article/10.1007/s00403-008-0858-x
[3] http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9629060


Ottimo, ora sappiamo gli ingredienti da cercare (e più utilizzati) nella scelta di una crema doposole di qualità.

Ma adesso passiamo alla nostra classifica, con i test effettuati!

CLASSIFICA: Crema doposole – La Top 9 [Aggiornata]

9) Bionike – Latte Doposole Defence Sun

crema doposole bionikeIniziamo da un doposole di una marca ben nota, capace di garantire risultati affidabili e certificati.

Il latte doposole Bionike contiene ingredienti dalle proprietà lenitive e rinfrescanti, eccellenti per attenuare arrossamenti, irritazioni e senso di calore.

La formula non contiene profumi, né conservanti, né glutine.
Fra i principi attivi principali troviamo pantenolo (provitamina b5) capace di attenuare il disagio conseguente alla esposizione al sole grazie alle proprietà idratanti e lenitive.
Allantoina, che come abbiamo visto è un protettivo cutaneo con proprietà riparative e anti-arrossamento. E in più interessante la coppia Beta-glucano/l-carnosina: si tratta di una combinazione brevettata che stimola le naturali difese della cute e contrasta l’azione dei radicali liberi.

Insomma, un doposole che mantiene le promesse che ci si aspetta da un brand di alto livello come Bionike. Promosso, anche in relazione al prezzo.

A chi la consiglio:

Un doposole di buona qualità, studiato per lenire fortemente le sensazioni di bruciore e donare grande freschezza alla pelle. Anche in relazione al prezzo proposto, è una scelta di assoluta qualità.

Bionike – Latte Doposole Defence Sun (400 ml)Prezzo: 26,50 euro Sconto: 27% – Prezzo: 19,90 euro


8) Australian Gold – Moisture Lock

crema-doposole-australian gold moisture-lockPassiamo ad una crema doposole dall’ottimo rapporto qualità prezzo, vista la confezione da quasi mezzo litro che garantisce di coprire tranquillamente l’intera vacanza.

Si tratta di un tan extender, ossia una crema doposole studiata appositamente per estendere la durata dell’abbronzatura. Comprende una multitudine di idratanti e antiossidanti. Da olio di semi di girasoli all’Aloe Barbadensis alla vitamina E. Ottima anche la profumazione, davvero inebriante e capace di durare sulla pelle senza stancare mai. La texture infine è buona, non unge e si assorbe decisamente velocemente.

Una crema doposole della linea Australian Gold, fra le più note e conosciute internazionalmente. Fra le tante della linea, è la più completa per potere lenitivo e capacità idratante. Ottimo anche il prezzo per la confezione maxi.

A chi la consiglio:

Una crema doposole donosciuta in tutto il mondo, fra i bestseller internazionali di sempre. Australian Gold nei prodotti solari è una certezza, e questa è resta una pietra miliare per rapporto qualità prezzo.

Australian Gold – Moisture Lock (473 ml)Prezzo: 25,90 euro


7) Weleda – Latte Doposole Stella Aplina

Weleda è una società fra le più progredite al mondo per attenzione all’ambiente e alla qualità della produzione eco-sostenibile. In più garantisce sempre ottimi INCI nelle formule, utilizzando ingredienti il più possibile naturali.

La crema doposole Weleda comprende estratti di aloe vera, stella alpina e ortica offre un trattamento idrantante e lenitivo che aiuta la pelle a rigenerarsi. In questa specifica formula sono presenti l’80% di ingredienti vegetali certificati bio, e la completa assenza di oli minerali, ingredienti con microplastica, OGM e profumi di sintesi.

Interessante l’utilizzo di estratto di stella alpina. Si tratta di un estratto vegetale ricco di flavonoidi e acido leontopodico di tipo A e B (attività anti ialuronidasica e anti collagenisica). Tale estratto preparato con i fiori e le parti verdi della stella alpina riesce a inibire la formazione dei radicali liberi grazie alle sue note proprietà antiossidanti.
Sempre nella formula troviamo anche estratto di ortica, nota per le proprietà rimineralizzanti (ferro e silicio): Inoltre contiene vitamine, carotenoidi, acidi fenolici e flavonoidi utili al mantenimento dell’elasiticità della pelle.

A chi la consiglio:

Una crema doposole studiata in particolare per i bambini, ben formulata. Non è fra le più idratanti in assoluto, e non contribuirà a prolungare enormemente l’abbronzatura. Tuttavia ha realmente ingredienti fortemente antiossidanti utili a salvaguardare la pelle dai radicali liberi. Peccato non esista una confezione più grande rispetto a quella da 200 ml,che rischia di non coprire l’intera vacanza.

Weleda – Latte Doposole Stella Aplina (200 ml)Prezzo: 17,00 euro


6) La Roche Posay – Posthelios

crema doposole la roche posteliosLa Roche Posay è il marchio più famoso di questa classifica. Un bestseller internazionale, conosciutissimo e vendutissimo sia in Europa che negli Stati Uniti.

Si tratta di una crema doposole rigenerante e lenitiva, studiata sottoforma di gel idratante ad alto assorbimento. Caratteristica forte di questo doposole è l’estrema delicatezza anche sulle pelli sensibili, data dai numerosi test della casa madre che la rendono ipoallergenica al 100%.

La formula è studiata con pochi elementi di alta qualità. In particolare troviamo niacinamide e vitamina E, che come abbiamo visto in precedenza sono entrambi principi attivi a forte impatto antiossidante e rigenerante per la pelle.

A chi la consiglio:

Altro bestseller internazionale, ottimo per rapporto qualità prezzo. Studiato per essere completamente anallergico, è uno dei migliori per proprietà antiossidanti e protettive per la pelle. Uno dei doposole più apprezzati, e venduti, al mondo. Non a caso.

La Roche Posay – Posthelios (400 ml)Prezzo: 21,90 euro


5) Fiori di cipria – Doposole Lenitivo

crema-doposole-fiori-di-cipriaLa crema doposole dei Fiori di Cipria è un altro prodotto tutto italiano, dall’altissimo potere nutritivo, idratante e antiossidante, ma allo stesso tempo caratterizzato da un prezzo mediamente alto.

Questo doposole è specifico contro gli effetti negativi dei raggi UV, del vento e della salsedine. La formula comprende un mix di vitamine (in particolare vitamina E), estratti vegetali e olio di mandorle (che ha fortissime capacità lenitive nel caso la pelle sia scottata).

In più troviamo delle altissime concentrazioni di Aloe Vera. Come abbiamo visto, l’Aloe vanta innumerevoli proprietà benefiche, ad esempio: aiuta la cicatrizzazione delle ferite, riduce l’arrossamento cutaneo, calma le irritazioni e stimola la produzione di collagene ed elastina.

Nel complesso, è una crema doposole caratterizzata da una fortissima componente nutriente e lenitiva. La presenza di olio di mandorle ingrassa un po’ la texture, dunque non la ritengo il massimo per chi cerca qualcosa di leggero che si assorbe all’istante.

A chi la consiglio:

Un made in Italy di altissimo livello. Grosse quantità di burro di karitè ed olio di mandorle la rendono un pelo grassa sulla pelle. Tuttavia è una delle migliori per capacità nutriente, idratante, ed effetto lenitivo su pelle scottata o che tende a spellarsi.

Fiori di cipria – Doposole Lenitivo (200 ml)Prezzo: 33,00 euro Sconto: 27% – Prezzo: 24,00 euro


4) Natures – Emulsione Doposole BIO

crema-doposole-natures-biolineLa lozione doposole di Bios Line è a mio parere la soluzione migliore per chi cerca un valido doposole con ingredienti di origine naturale e con certificazione biologica.

Si tratta di una lozione fresca e nutriente, perfetta dopo una giornata soleggiata e ventosa al mare. Dona una sensazione piacevole appena la si indossa, oltre che garantire un miglioramento dell’abbronzatura.

Alcuni principi attivi sono particolarmente interessanti.

L’acqua unicellulare di arancia dolce biologica aiuta a integrare intatti gli oligoelementi e soprattutto contiene vitamina C che ha elevate proprietà antiossidanti. Troviamo anche il latte di albicocche, ricco di Betacarotene, che ha un effetto rigenerante, lenitivo e ammorbidente.

L’olio di riso, altamente emolliente e nutriente, ha proprietà lenitive, calmanti e fotoprotettive. Ricco di acidi grassi essenziali, fitosteroli, vitamine A ed E, che contrastano l’azione dei radicali liberi causata dall’esposizione al sole.

Infine segnalo la presenza di due grandi classici: il burro di karitè (Ricco di vitamine A, B, E, F, sostanze emollienti e rinfrescanti) e l’acido ialuronico, capace di trattenere l’acqua e garantire un’idratazione profonda per moltissime ore.

Ho notato solo che lascia una leggerissima pellicola unta sulla pelle, ma per il resto è un doposole davvero di elevata qualità.

A chi la consiglio:

Una crema doposole biologica e naturale. La migliore fra tutte le biologiche. Niente siliconi, paraffine, additivi sintetici o fragranze artificiali. Vitamine, Karitè, e acido ialuronico garantiscono un’ottima combinazione fra nutrimento e idratazione. Costa un po’, ma resta un biologico di alta qualità.

Natures – Emulsione Doposole BIO (200 ml)Prezzo: 18,90 euro


3) Vichy ideal Soleil – After Sun Milk

Il latte doposole di Vichy è un trattamento dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Eccellente nella capacità idratante, nella qualità degli ingredienti, così come accettabile dal punto di vista del prezzo.

Una volta indossato si percepisce come un latte idratante molto fresco, capace di compensare la disidratazione cutanea derivante da un’esposizione solare eccessiva.

È fra i migliori, e lo diciamo per esperienza, per recuperare il prima possibile da scottature in pochissimo tempo: una pelle arrossata oggi, con 2 applicazioni di questo doposole sarà pronta per riprendere altro sole già domani.

La formula è ricca di agenti antiossidanti vegetali e lipidici, primo fra tutti il burro di karitè ed estratto di fiore di Epilobio, un vegetale noto per la capacità antiossidante.
Allo stesso tempo troviamo il sodio ialuronato, ovvero il sale dell’acido ialuronico, che garantisce proprietà idratanti di altissimo livello e di lunga durata.

Risultati. La crema riesce a idratare in profondità e molto velocemente, anche se allo stesso modo lascerà un leggero film lipidico che impiegherà qualche minuto ad assorbirsi del tutto (ma non lascerà mai tracce né sensazioni di unto).

A chi la consiglio:

Una crema doposole dall’ottimo rapporto qualità prezzo, oltre che dalla qualità degli ingredienti particolarmente elevata. Eccellente il potere idratante, così come buone le proprietà antiossidanti (derivate principalmente dal burro di Karitè).

Vichy – Doposole Lenitivo (300 ml)Prezzo: 24,99 euro Sconto: 33% – Prezzo: 16,90 euro


2) Shiseido – Intensive Recovery

crema doposole shiseidoIl trattamento after sun di Shiseido è un latte doposole di qualità premium, e oggettivamente di fra i migliori in circolazione.

Si tratta di una crema doposole altamente nutriente, con proprietà riparatrici, elasticizzanti, riequilibranti e antisecchezza. Senz’altro è uno dei più idratanti che ho mai provato, e l’ingrediente chiave, presente in macro-concentrazione è l’estratto di scutellaria.

Secondo uno studio del laboratorio farmacologico dell’Istituto di ispezione farmaceutica di Tianjin, l’estratto di scutellaria baicalensis ha una fortissima attività antinfiammatoria e lenitiva. In più, ha un evidente effetto inibitorio sulla reazione di prurito indotta dal destrano a basso peso molecolare. Non a caso, infatti, l’estratto di scutellaria baicalensis è apprezzato per alleviare il prurito e l’irritazione della pelle.

La texture allo stesso tempo è leggerissima e ben assorbibile, perché non comprende grosse quantità lipidiche, paraffiniche e grasse. È una crema doposole adatta anche come base per il trucco, e perfetta per le pelli particolarmente delicate.

A chi la consiglio:

Un trattamento doposole di qualità semplicemente TOP. Idratante, elasticizzante, perfetto per le pelli particolarmente sensibili. Ottimi gli ingredienti antiossidanti e anti-invecchiamento. Efficace il dispencer, che permette un utilizzo parsimonioso della crema. Ottimo l’assorbimento, pressochè immediato. Peccato per il prezzo un po’ alto.

Shiseido – Intensive Recovery (300 ml)Prezzo: 33,90 euro


1) Collistar – Idratante Restitutivo

crema doposole collistarLa crema doposole di Collistar “balsamo idratante restitutivo” è un prodotto davvero eccellente, per di più tutto made in Italy.

Si tratta di una crema a forte impatto idratante, studiata sia per ridurre il dolore dopo una scottatura che per prolungare significativamente la durata dell’abbronzatura. La qualità risiede in una formula a base di oli vegetali, vitamine (in particolare la E), aloe, glicerolo e fitoestratti che nutrono e idratano intensamente.

È una crema che alla prova vacanza riesce a rispondere in maniera convincente davvero sotto tutti gli aspetti.

La texture è delicata e si assorbe velocemente anche sulle pelli più grasse. La formula è ricchissima di estratti vegetali e vitamine, con pochissimi additivi sintetici (fra cui il Dimeticone, un silicone non troppo amico dell’ambiente, ma almeno completamente inerte sulla pelle).

Infine discorso che io ritengo fondamentale, è la capacità di evitare la desquamazione, così come di prolungare l’abbronzatura per diverse settimane. Questo è giustificabile grazie alla combinazione di antiossidanti e idratanti presenti in quantità massicce in questa ottima formula.

A chi la consiglio:

Una crema doposole di ottima qualità, completa sotto tutti i punti di vista. Idratante, antiossidante, e dalla reale capacità di evitare la secchezza della pelle e prolungare l’abbronzatura per diverse settimane.
Non ultimo aspetto il prezzo, che riferito ai 400 ml di prodotto ritengo davvero ottimo. Un made in Italy davvero da apprezzare e adatto a tutta la famiglia.

Collistar – Idratante Restitutivo (400 ml)Prezzo: 33,50 euro Sconto: 30% – Prezzo: 22,90 euro


Ecco dunque i migliori 9 creme doposole attualmente in circolazione.

Naturalmente, dietro a queste 9, ce ne sono decine provate che abbiamo preferito non inserire!

In più la classifica è revisionata mensilmente, con nuove aggiunte di doposole…se meritano!

Dubbi, domande o curiosità? Scrivici nei commenti!!

A presto!

Dimmi la tua!
Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here