Crema Herpes: 7 Pomate e Cerotti TOP al Mondo

crema herpes cop

Come scegliere una buona crema herpes? Cosa devono contenere le migliori pomate per herpes labiale? Oggi analizzeremo questi prodotti.

A tutti capita di incappare nel temutissimo e antiestetico herpes labiale. Si avvertono sulle labbra i tipici sintomi come pizzicore, prurito e bruciore, che possono durare da poche ore ad un giorno, per poi evolvere in herpes.

Ma come scegliere una crema herpes capace di risolvere al meglio il problema?

Oggi vedremo:

  1. Cos’è l’Herpes Labiale, perché compare e come prevenirlo
  2. I migliori prodotti contro l’Herpes fra cui cerotti, pomate e creme Herpes oggi in circolazione

Herpes Labiale cos’è e come combatterlo

Chiamato anche herpes simplex di tipo1, l’Herpes è un’infezione che si manifesta con piccole bolle e vescicole biancastre, piene di siero, localizzate prevalentemente sulle labbra, e qualche volta nella bocca e nell’occhio.

Le manifestazioni dell’herpes simplex compaiono secondo una sequenza particolare: infezione primaria, latenza e successivamente infezioni ricorrenti. Il primo contatto con il virus avviene generalmente nella prima infanzia, e spesso non viene diagnosticato, poiché alla sua prima comparsa può apparire come una semplice stomatite, con piccole lesioni nel cavo orale.

La piccola infezione guarisce, ma il virus non muore affatto, e non viene eliminato dal sistema immunitario, anzi raggiunge i gangli nervosi più vicini al sito d’infezione e lì si nasconde, rimanendo inattivo e dormiente, risvegliandosi quando il fisico è in situazioni di difficoltà. Per questo l’herpes compare più spesso nei momenti di stress, affaticamento fisico o mentale.

Il virus è ospitato in uno stato latente. Questo significa che quando l’herpes compare sulle labbra si è già attivato, e si è verificata una condizione che lo ha fatto risvegliare. Spesso compare in concomitanza di episodi febbrili, cambiamenti di fuso orario o sbalzi di temperatura. Per lo stesso motivo, dopo la guarigione, il virus può ricomparire a distanza di tempo, di solito nella stessa sede.

Come si trasmette l’Herpes?

L’Herpes si trasmette facilmente per contatto diretto con la bocca o la saliva di una persona infetta, ma il contagio può avvenire anche in modo indiretto, utilizzando oggetti contaminati, come posate, bicchieri, rossetti, asciugamani.

L’herpes labiale può colpire il labbro superiore come quello inferiore, e si sviluppa in diverse fasi, tutte contraddistinte da sintomi differenti. L’azione dell’herpes simplex colpisce le cellule epiteliali delle labbra, e favorisce la loro morte.

Questa situazione determina la formazione di vescicole infiammatorie sulla cute delle labbra, che si riempiono di liquido. Siamo nella fase più contagiosa dell’herpes, detta anche fase ulcerosa. Questa fase è dolorosa, in quanto la bolla a un certo punto scoppia (non sempre), facendo fuoriuscire il liquido infetto. In seguito comincia il processo riparativo, con formazioni di croste. Il processo di guarigione dura qualche giorno, anche perché la crosta tende a rompersi con facilità. Questa poi si stacca naturalmente in concomitanza con il rinnovamento del tessuto cutaneo. Lasciamo che si stacchi da sola, andare a far scoppiare la bolla o eliminare la crosticina prima del tempo potrebbe provocare antiestetiche cicatrici.

I sintomi specifici e anticipatori, per chi è già stato colpito dall’herpes, si riconoscono molto bene. Questo riconoscimento precoce è importante, perché intervenendo subito con una crema herpes (solitamente a base di antivirali), si riduce l’ampiezza delle lesioni cutanee. Se non si usano antivirali in crema, la durata dell’infezione dura circa una decina di giorni, e può ripetersi più volte in un anno.

Un buon prodotto per herpes aiuta ad attenuare il prurito, diminuisce il bruciore, diminuisce i tempi di guarigione e facilita la cicatrizzazione della pelle.

Cosa causa e come prevenire l’Herpes

Tra le cause che possono scatenare l’herpes troviamo i raggi ultravioletti, che possono risultare assai dannosi per le labbra, che sono una parte del nostro corpo particolarmente sensibile. Questo perché l’esposizione al sole senza protezione può disidratare le labbra, che si possono seccare e lacerare.

In questo senso possono dare un grosso aiuto i balsami labbra con protezione solare SPF.

L’herpes è molto contagioso, perciò la prima regola è non entrare in contatto con persone che stanno manifestando i sintomi. Evitiamo di toccare la zona infetta e laviamoci spesso le mani.

Le lacerazioni sullo strato superficiale abbassano le difese dagli attacchi virali, e così viene facilitata la replicazione del virus labiale. È opportuno quindi proteggere sempre le labbra con un filtro solare, e ne esistono di appositi per impedire recidive dell’herpes.

Altro fattore scatenante è lo stress psico-fisico, o un’alimentazione scorretta, e nelle persone immunodepresse gli herpes possono essere più frequenti e gravi. Le donne poi sono più sfortunate degli uomini, perché l’herpes ama comparire nella fase premestruale e durante i giorni del ciclo, cioè quando c’è uno sbalzo ormonale che, in determinate situazioni, fatica a contrastare l’herpes.

Combattere l’herpes: la crema herpes e i cerotti

Una crema herpes e più in generale i farmaci antivirali sono in grado di bloccare la proliferazione del virus e possono accelerare i tempi di guarigione.

Possono anche ridurre il bruciore e la sensazione di dolore, e vanno spalmati abbondantemente sulla parte infetta ogni 3-4 ore per almeno 5-6 giorni.

Le pomate herpes antivirali, a base di gel al cloruro di alluminio (detto gel astringente), sono tra le più utilizzate, e vanno applicate sull’herpes diverse volte al giorno.

Troviamo in commercio anche piccoli cerotti, chiamati patch, che si applicano sull’herpes fin dal primo momento ed hanno un’azione che solitamente dura 24 ore dall’applicazione. Facilitano la guarigione, danno un rapido sollievo e creano una barriera di protezione dagli agenti esterni.

Tutti questi prodotti contro l’herpes hanno una duplice funzione, perché evitano infezioni batteriche e facilitano/accelerano il processo di guarigione.

Ma vediamo quindi le creme herpes più efficaci in commercio.

Crema Herpes: le più efficaci

7. Aciclovir EG 5% – Crema Contro Herpes

aciclovir-crema-herpesAciclovir EG 5% è un prodotto specifico per il trattamento delle infezioni cutanee da herpes simplex.

La terapia con Aciclovir è una terapia sintomatica, cioè serve solamente ad accorciare il ciclo di riproduzione del virus, abbreviando la durata e l’estensione delle bolle, delle croste e anche del dolore.

Il virus rimane sempre in forma latente all’interno delle cellule nervose, per poi riattivarsi quando calano le difese immunitarie legate a varie cause come stress, esposizione a raggi solari, lampade, ecc.

Il meccanismo d’azione di Aciclovir consiste nel fatto che la sua azione antivirale interferisce con la sintesi di un nuovo DNA virale, cioè riesce ad entrare nelle cellule che sono state infettate dal virus, e grazie ad una serie di trasformazioni chimiche provoca un “errore” nel filamento del DNA in crescita.

Quindi, a causa di questo errore, si va incontro ad un arresto della sintesi della nuova catena di DNA. Bisogna sempre osservare che se la recidiva è molto ravvicinata e non ci sono fattori predisponenti, è bene fare verificare da uno specialista lo stato delle difese immunitarie.

Questa pomata per herpes deve essere applicata sulla lesione più volte al giorno, con intervalli di 4/5 ore per almeno 5 giorni. È fondamentale che la crema herpes venga stesa tempestivamente, appena compare sulle labbra la classica sensazione di prurito e bruciore.

Si tratta di unna pomata herpes abbastanza cremosa, che si applica con estrema facilità. Capita anche che, se applicato ai primissimi sentori di herpes, l’herpes regredisca, ma in ogni caso contribuisce a contenere l’herpes e ne migliora la cicatrizzazione.

Il trattamento può durare dai 5 giorni fino ad un massimo di 10 giorni. Dopo l’applicazione della crema si possono manifestare effetti indesiderati, come bruciore, secchezza della pelle, prurito, eritema, dermatite da contatto.

Aciclovir – Crema contro Herpes (3gr) – Prezzo (efarma.com): 8,00 euro


6. Esi – Herpes Patch

esi-herpes-patchEsi è un marchio farmaceutico italiano che esalta la qualità e le caratteristiche delle piante naturali con ingredienti di origine vegetale.

Esi Tea Tree herpes Patch sono cerotti per herpes monouso trasparenti, studiati per proteggere le labbra e la pelle in caso di infezione da virus. Questi cerottini agiscono grazie agli estratti di Tea Tree Oil, olio essenziale estratto dalle foglie dell’albero del Tea Tree, che ha proprietà emollienti e calmanti sull’infezione.

Il Tea Tree oil è un olio essenziale estratto dalle foglie dell’albero del Tè (pianta di melaleuca), è un prodotto tipico dell’Australia orientale, impiegato da secoli per le sue proprietà antisettiche, che lo rendono utile in caso di herpes labiale.

Questao cerotto per herpes naturale non è irritante e, mentre svolge la sua azione antisettica, agisce come antinfiammatorio e blando anestetico, limitando bruciore e dolore.

Il cerotto presenta un pratico applicatore easy-peel, che permette un’applicazione direttamente sulla zona interessata, senza toccare l’adesivo e gli attivi contenuti. Unendo le proprietà del Tea all’azione protettiva del cerotto, che isola e protegge la vescicola erpetica da ipotetiche infezioni da parte di altri patogeni, si favorisce una cicatrizzazione più rapida.

Va utilizzato tempestivamente, quando si avverte un pizzicore sul labbro. In questo modo si riduce l’esplosione del virus e l’intensità dei sintomi, evitando il bruciore che accompagna la manifestazione dell’herpes.

Ogni cerotto è confezionato singolarmente, l’adesivo è ipoallergenico e trasparente, ed è possibile coprirlo col rossetto. È in grado di concentrare per 6/8 ore le sostanze naturali direttamente sull’area da trattare, aiutando a contrastare irritazione e arrossamenti.

Di contro, non possiede grandi proprietà antivirali, che significa che potrebbe impiegare un po’ più di tempo di altri prodotti a risolvere il problema.

Esi – Herpes Patch (15 pz) – Prezzo (efarma.com): 9,90 euro

Esi – Herpes Patch (15 pz) – Prezzo (Amazon.it): 14,99 euro


5. Compeed – Cerotti Herpes

compeed cerotti herpesCompeed è un marchio dell’azienda farmaceutica francese HRA Pharma. Offre una vasta gamma di prodotti per vesciche, herpes, alluce valgo, calli, ecc.

I cerottini per herpes labiale Compeed forniscono un supporto per prevenire il suo peggioramento, facilitando la guarigione. È possibile utilizzarli in qualsiasi fase del focolaio, ma prima si inizia meglio è.

Questi cerottini non contengono un principio attivo, ma sono formati da un gel idro-colloidale, un nuovo materiale simile ad un gel, steso su una pellicola. Il gel comincia ad agire fin dal primo sintomo, e continua in tutte le fasi, aiutando a limitare il peggioramento dei sintomi.

La funzione del gel consiste nell’assorbire il fluido in eccesso, favorire un ambiente umido per ammorbidire e reidratare i tessuti sottostanti, prevenire la formazione di croste e cicatrici.

La membrana semipermeabile del cerotto consente alla ferita di respirare, ma contemporaneamente crea una barriera protettiva contro eventuali fattori scatenanti esterni, e riduce i rischi di contaminazione.

Questi cerotti, come tutti i cerotti per herpes labiale, vanno tenuti il più possibile (ogni cerotto può durare fino a 24 ore), fino a totale guarigione.

Non devono essere rimossi pensando di fare respirare la ferita, poiché la loro rimozione allunga i tempi di guarigione. Vanno però sostituiti quando tendono a staccarsi, il che succede mediamente ogni 12 ore.

Facilissimi da applicare, questi cerottini per herpes sono pratici e igienici. Comodi da tenere in borsa in caso di emergenza, in alternativa alle creme per herpes.

Sono traslucidi ed il rossetto può essere applicato direttamente sul cerotto. Vanno applicati lontano dai pasti, poiché, vista la posizione, potrebbero staccarsi. In linea di massima i cerottini hanno una funzione lenitiva, e proteggono dagli agenti esterni.

Il limite è che si staccano facilmente, e il contatto con la mucosa può essere fastidioso. Inoltre non hanno una forte componente antivirale, limitandosi ad attenuare i sintomi, piuttosto che curare la causa.

Compeed – Cerotti Herpes (15 pz) – Prezzo (Amazon.it): 14,90 euro


4. Pietrasanta Pharma – Herpes Patch

prodotto-herpes-cerotto-patchMaster-Aid è un marchio dell’azienda Pietrasanta Pharma, che produce esclusivamente in Italia, garantendo standard qualitativi elevati. Master-Aid Patch Cerotto Labiale protegge la lesione labiale e mantiene un grado di umidità controllato, facilitando il naturale processo di cicatrizzazione.

Si presenta in un astuccio in plastica rigida, dotato di specchietto all’interno per applicare correttamente il cerotto. Il cerotto è costituito da una matrice idro-colloidale, con la funzione di proteggere e favorire il trattamento della lesione.

Nella formulazione è presente l’estratto di calendula, dalle ottime proprietà anti-infiammatorie e anti-microbiche, ideali contro le infiammazioni della pelle. Valida per pelle secca e screpolata, la calendula contiene carotenoidi, che favoriscono la produzione di fibrina, sostanza che aiuta a facilitare la cicatrizzazione e la rigenerazione dei tessuti, rivelandosi utile per curare piccole ferite.

La composizione di questo cerotto per herpes tratta i sintomi della lesione, la protegge, aiuta a ridurre i fastidi facilitando la cicatrizzazione. Questi patch sono ultra pratici: si applicano in modo del tutto igienico, senza bisogno di toccarli con le dita, isolano la zona colpita dall’herpes con un micro-film flessibile e impediscono la formazione delle crosticine antiestetiche e dolorose.

Comodi da applicare anche fuori casa, super-igienici, aderiscono abbastanza bene, stando però attenti a non “sollecitare” l’aderenza del patch. Come per gli altri cerotti per herpes, anche questi non hanno forte potere antivirale.

Pietrasanta Pharma – Herpes Patch (15 pz) – Prezzo (efarma.com): 12,90 euro


3. AlfaSigma – HerpeSun Defend

crema-herpes-alfasigmaAlfasigma è un’azienda italiana focalizzata su prodotti a prescrizione medica, prodotti di automedicazione e nutraceutici.

HerpeSun Defend è un burro cacao formulato principalmente per la protezione dalle radiazioni ultraviolette. Utile a prevenire l’herpes labiale provocato dall’esposizione solare e dalle lampade abbronzanti, all’interno della sua formulazione sono presenti filtri solari che agiscono come schermi nei confronti dei raggi UVA e UVB.

I filtri agiscono in modo tale che i raggi UV non vengano assorbiti dalla superficie delle labbra, ma vengano riflessi, ostacolando la riattivazione del virus e la ricomparsa del virus labiale. Il burro cacao contiene un mix di estratti e oli vegetali, come l’olio di jojoba, che aiutano a mantenere labbra idratate e favoriscono la rigenerazione delle labbra.

Ottimo per la prevenzione nelle recidive da herpes, è specifico in ogni opportunità di esposizione ed assicura uno schermo totale. Per chi soffre di herpes labiale da esposizione al sole, è comodo da portare al mare perché la confezione è resistente al sole e non si scioglie, ne basta uno strato sottile sulle labbra, e ripara molto bene.

La texture è cremosa, si stende facilmente e lascia le labbra belle, protette e idratate. Nonostante non esista ancora una cura contro l’herpes, questo prodotto dà ottimi risultati anche nella prevenzione. Infatti stendendo periodicamente questo prodotto, per chi soffre frequentemente di questo disturbo si risolvono gli sfoghi erpetici, e si riducono le ricadute.

È valido anche in caso di stress psico- fisico, ottimo da utilizzare in periodi a rischio, e se nei mesi freddi è meglio riscaldarlo tra le mani per evitare l’effetto-bianco sulle labbra, risulta trasparente, e la profumazione è gradevole. Si può stendere sotto il rossetto e non ne altera il colore.

È un burro cacao a tutti gli effetti, ma sulle labbra forma una patina molto resistente che non si toglie anche se si è soliti bagnarsi le labbra. È una valida barriera protettiva, è sufficiente una passata ed è waterproof.

È un prodotto comodo, da tenere sempre in borsetta. Per avere un risultato ottimale bisogna applicarlo più volte al giorno, non solo d’estate, ma anche con l’arrivo del freddo, quando le labbra sono altrettanto sensibili.

AlfaSigma – HerpeSun Defend – Prezzo (Amazon.it): 9,90 euro


2. Herpotherm – Trattamento termico Herpes Labiale

Herpotherm dispositivo herpesHerpotherm è uno stick elettronico che aiuta ad alleviare efficacemente i sintomi dell’herpes labiale grazie all’applicazione di calore concentrato.

È certamente un dispositivo medico innovativo, che consente di ridurre in modo efficace i sintomi dell’infezione da herpes. Prodotto in Germania, è uno strumento davvero utile, all’interno del quale viene posizionato un microchip, sviluppato su misura, in grado di sorvegliare intensità e tempo della terapia, con risultati ottimali.

A differenza di una crema herpes o di una pomata per herpes, che lavorano emolliendo e disinfettando la zona, questo dispositivo lavora tramite termoregolazione della zona da trattare.

L’applicazione del calore concentrato alla temperatura di 51°C su un’area della cute molto limitata attenua la risposta infiammatoria e, se usato in tempo, può prevenire la formazione di vescicole.

Funziona così: si applica la superficie riscaldabile sul punto interessato delle labbra. Si preme il tasto e dopo pochi secondi si sente il riscaldamento della pelle. Un Led e un segnale acustico indicano il raggiungimento della temperatura.

Il trattamento dura circa 4-5 secondi. Quando le cellule infettate vengono riscaldate, si ottiene il cosiddetto “thermo shock proteine”. In questo modo si arresta (o comunque si rallenta drasticamente) il moltiplicarsi del virus, bloccando la formazione delle vescicole labiali, e infatti il bruciore ed il prurito diminuiscono.

Test dermatologici hanno dimostrato che non esistono effetti collaterali indesiderati o alterazioni cutanee, ed è dimostrato che rispetto alle creme o ai patch è più efficace, oltre al fatto che è privo di sostanze chimiche ed è validissimo per persone allergiche.

Herpotherm si può utilizzare anche 3-4 volte al giorno, e l’importante è che venga utilizzato sempre dalla stessa persona, altrimenti è possibile che si verifichi una trasmissione del virus.

All’interno della confezione è presente un disinfettante, da usare sempre dopo ogni utilizzo, poiché non scordiamoci che i virus dell’herpes possono essere trasmessi da una zona all’altra del corpo della medesima persona.

Questo piccolo strumento si può portare ovunque, è vendutissimo in tutta Europa, ed oggettivamente efficace. Un “made in Germany” di qualità.

Herpotherm – Trattamento termico Herpes Labiale – Prezzo (Amazon.it): 34,99 euro


1. Leucosia – Herpex Lip Balm

leucosia crema herpesHerpex Lip Balm è una crema herpes ad azione antivirale, formulata con ingredienti naturali, che favoriscono il processo di generazione della pelle ed hanno un’azione lenitiva sulla ferita.

Senza parabeni, paraffine, siliconi e sostanze petrolchimiche, è a base di oli di echinacea, neem, jojoba, tea tree e curcuma. È molto utile per prevenire l’herpes ai primi sintomi, ed aiuta a bloccare la vescicola che si si sta formando, che piano piano regredisce.

Con oli ed estratti naturali di piante, questo unguento ha una texture ricca, ma non pesante. Il finish è vellutato, deliziosa la profumazione agrumata, non unge e idrata davvero profondamente.

Quando si utilizza a casa, l’ideale è servirsi di un cotton fioc per l’applicazione. Sconsiglio le mani. I prodotti a base di tea tree ed echinacea sono tra i più efficaci, poiché i loro principi attivi sono proprio mirati per contrastare l’herpes.

Il tea tree è un potente antivirale, utile contro le manifestazione dell’herpes. La sua applicazione rende il decorso più rapido e attenua bruciore e prurito.

L’echinacea è una pianta dalle proprietà antinfiammatorie, protettive, immunostimolanti e antivirali. L’echinacea, per uso esterno, è utilizzata per la preparazione di pomate e lozioni per la pelle, ad azione immunostimolante in caso di ulcere, afte e dermatiti. La proprietà cicatrizzante si basa sulla capacità della pianta di accelerare la rigenerazione tissutale e di localizzare l’infezione.

L’olio di neem, famosissimo in India, è un olio vegetale estratto dall’omonima pianta. Si integra molto bene con il film idrolipidico della pelle, ostacolando l’evaporazione dell’acqua cutanea. Ha quindi proprietà idratanti ed emollienti, ed è impiegato anche in presenza di psoriasi ed eczemi.

In contemporanea sfiamma e cicatrizza l’irritazione, la desquamazione e le lesioni che questi disturbi possono provocare. È ottimo per stimolare la cicatrizzazione e la ricostruzione dei tessuti.

Herpex Lip Balm è una crema herpes di qualità elevata, caratterizzata da ingredienti naturali e senza ingredienti sintetici. Senza dubbio uno dei prodotti per herpes più nutrienti e idratanti in assoluto.

Leucosia – Herpex Lip Balm – Prezzo (Amazon.it): 9,99 euro


Ecco dunque alcune delle migliori creme herpes e cerotti per herpes attualmente in commercio.

In caso di dubbi o domande chiedimi nei comenti. A presto!

Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here