Crema mani: le 9 TOP Idratanti e Nutrienti nel 2021

crema mani migliore

Scegliere la migliore crema mani non è semplice. Oggi scopriamo le MIGLIORI creme mani in assoluto. E il PERCHE’ lo sono!

Una crema mani adatta alle specifiche esigenze di ognuna di noi?

Esiste, ma bisogna sceglierla con cura.

Rispetto al resto del nostro corpo, la pelle delle nostre mani è la zona che riceve il maggior numero di “offese” a causa del grande uso che ne facciamo.

Ecco perché è veramente importanza cercare di trovare la migliore crema per le mani adatta alle proprie necessità!

“Le mani sono lo specchio dell’anima” – R. Rilker

Offrendo un cocktail nutriente di peptidi, vitamine e antiossidanti, così come abbiamo visto a fondo per le creme antirughe, le creme per le mani possono fornire idratazione eccellente, morbidezza, protezione UV ed altri numerosi benefici.

Tengo davvero tanto a questa classifica. Aggiorno costantemente le creme mani con prodotti sempre migliori e nuovi. Ma se hai dubbi, non esitare a chiedermi nei commenti in fondo all’articolo! 🙂

Prima di vedere le creme che preferisco in assoluto, vorrei fare una veloce sintesi su COME scegliere la migliore crema mani per le proprie esigenze.
Infatti una crema perfetta per me, non è detto che sia altrettanto perfetta per altre!


Pelle secca sulle mani: individuiamo le cause

La pelle secca è uno di quei problemi che affligge qualsiasi donna in qualsiasi parte del pianeta.
Individuare le cause, tuttavia, può aiutare moltissimo a limitare il problema a monte!
Vediamole:

crema mani 2– Acqua dura: una cosa che molte persone potrebbero non considerare è l’alta concentrazione di minerali nell’acqua che sgorga dai nostri rubinetti. Se l’acqua è dura, significa che è ricca di minerali, i quali assorbono molta della naturale umidità presente nella pelle. Ecco perché a volte la nostra pelle è così secca dopo una doccia di qualche minuto!

– Lavarsi le mani: potremmo notare che le mani si sentono notevolmente più secche dopo averle lavate sotto al rubinetto. Questo capita perché certi saponi contengono sostanze chimiche e minerali che disidratano la pelle. Inoltre vale il concetto visto prima per le acque particolarmente dure. I minerali naturalmente presenti nell’acqua + le sostanze chimiche dei saponi creano un mix disidratante per la pelle.

– Dieta povera: sembra banale, ma una dieta sana è essenziale per garantire che la tua pelle sia ricca e nutrita. Una dieta povera priva di oli essenziali e vitamine potrebbe lasciare la pelle più secca del normale, per ragioni puramente nutritive e alimentari.

– Stagionalità e Meteo: l’inverno non è gentile con la nostra pelle. Il tempo freddo e secco toglie alla pelle la sua naturale umidità. Se vivi in luoghi con scarsa umidità e inverni secchi, è ancora più importante e utile trovare una crema protettiva capace di idratare per tutto il giorno.

Crema mani: gli ingredienti più importanti

Logicamente, oltre che conoscere gli ingredienti più utili per la nostra pelle, è bene ricordare che qualsiasi crema non dovrebbe contenere alcune sostanze chimiche dannose come coloranti sintetici, parabeni, formaldeide, conservanti o cocamide.

Al contrario, i principali ingredienti utili alla nostra pelle si possono elencare brevemente:

Acqua
Non stupiamoci se è il primo componente della nostra crema. La maggior parte delle creme per le mani è costituita da un’emulsione di olio e acqua, per evitare che l’acqua si dissolva nell’aria permettendole di essere assorbita dalle nostre mani.

Oli grassi essenzialicrema mani 3
Gli oli essenziali sono noti per rimediare agli effetti di condizioni di secchezza e screpolatura della pelle. Alcuni dei più noti e utilizzati sono l’olio di avocado, olio di argan e olio di mandorle dolci. Sono utilizzatissimi, non a caso, anche nelle creme antirughe. La loro capacità di trattenere l’umidità li rende un ingrediente per la cura della pelle molto utile, nello specifico per combattere ambienti secchi e pelle che soffre di secchezza.

Umettanti
Gli umettanti sono sostanze che aiutano a trattenere l’umidità presente nella crema, permettendole di essere assorbita in profondità nel tessuto cutaneo. Alcuni dei più comuni umettanti usati nelle creme per le mani screpolate sono la glicerina, glicole, o persino il miele. Questi ingredienti trattengono l’umidità e sono molto ricettivi ed utili negli ambienti umidi.

Emollienti
Sono i responsabili della morbidezza della pelle, dopo l’applicazione della crema. Una crema che contiene la giusta quantità di emollienti sarà in grado di ammorbidire le mani più di ogni altra cosa.

Vitamine
Ingrediente chiave nelle creme per le mani per le rughe, soprattutto utile quando contiene buone quantità di vitamine come A, C ed E. Le vitamine possono ridurre le cicatrici, le rughe e incoraggiare la produzione di collagene.

crema mani
Una protezione SPF 15 è in grado di schermare ben il 93% dei raggi UV dannosi per la pelle

Protezione SPF
Le nostre mani sono quotidianamente esposte ai raggi solari, ed è per questo che andrebbero sempre protette. Per tenerle al riparo dai dannosi raggi UVA / UVB, può essere utile scegliere creme contenenti una protezione SPF. Ovviamente questo tipo di crema per le mani è particolarmente indicata nell’utilizzo diurno, soprattutto se sappiamo che ci esporremo al sole.

Un suggerimento!
Uno dei modi migliori per usare le creme per le mani, è esfoliare occasionalmente le mani per rimuovere le cellule della pelle secca e morta. L’esfoliazione della pelle consentirà un assorbimento migliore e più veloce dei nutrienti della crema nella pelle, il che significa risultati più rapidi. Ciò consentirà alla pelle di rigenerarsi velocemente, assottigliando mano mano le rughe e lenendo le screpolature delle mani. Ma facciamolo solo se la pelle è sana e non irritata!

Benissimo! Possiamo iniziare!


Crema mani: La classifica [Aggiornata]

Crema mani: Made in Italy Biologica

9. Cosmeteria Verde – Crema mani Fico d’India

crema-mani-biologica-cosmeteria-verdeIniziamo da un Made in Italy di qualità indiscutibile.

Cosmeteria verde è un brand italiano specializzato in cosmetica completamente biologica, ad alto contenuto antiossidante e nutriente.

Come vedremo più avanti, questa scelta ha, come tutte le cose, pro e contro.

Intanto notiamo che effettivamente tutti gli ingredienti sono ado orgine naturale e vegetale.

Il grosso del potere idratante è dato dalla glicerina vegetale, mentre l’effetto antiossidante (e quindi potenzialmente l’effetto antiage) lo troviamo fra le vitamine (tocoferolo in primis) e i vari estratti vegetali, come l’estratto di Fico.

A proposito di questo estratto, al di là di quello che dice il produttore, si tratta effettivamente di una buona aggiunta. L’estratto di stelo Opuntia Ficus Indica era un tempo usato per trattare lo scorbuto e oggi è stato riconosciuto per essere un potente ingrediente antiossidante. L’estratto vegetale è stato utilizzato nei prodotti per proteggere, levigare e idratare la pelle. È apprezzato per le sue qualità rassodanti, dunque un buon antirughe.

Mi lascia più indifferente l’estratto di camomilla Romana, che risulta un discreto antinfiammatorio, ma oltre a questo non mi risulta faccia tanto altro.

Senza dilungarmi oltre, devo dire che la crema è davvero ben fatta. Il fatto che sia 100% BIO piacerà certamente a molte di noi e garantisce che ne possiamo usare anche in quantità industriali.

L’effetto lenitivo e idratante è buono, ma non eccellente. Purtroppo l’assenza anche minima di siliconi non permette all’emulsione di creare uno strato protettivo che permetta di trattenere l’acqua nella pelle. Insomma, ottima, ma non eccellente.

Concludendo…
Una crema mani made in Italy con un reale potere antiossidante e antirughe (cosa rarissima per questo tipo di creme). Eccellente l’INCI, rigorosamente biologico e privo di alcoli, parabeni, siliconi o allergeni sintetici.
Capitolo idratazione e proprietà lenitive: come detto prima, ottima senza eccellere. Come crema da “tutti i giorni” potrebbe essere perfetta per molte di noi. Per chi soffre di pelle molto secca, a mio avviso, c’è di meglio.

Cosmeteria Verde – Crema mani Fico d’India (90ml) – Prezzo: 12,47 euro


Crema mani: idratante in ambienti umidi

8. AHAVA –  Deadsea Water Minerals

ahava-crema-maniFra le numerose richieste che mi sono state fatte, una comprendeva quella di scegliere una valida crema per le mani che riuscisse a resistere anche a lavori manuali in acqua o comunque in ambiente umido. Non tutte le persone possono o vogliono utilizzare i guanti e dunque è una richiesta che capisco profondamente.

In realtà, anche vedendo le posizioni in precedenza potremmo trovare qualcosa di valido, ma quella di Bionike mi è sembrata veramente un’ottima scelta per quanto riguarda il film protettivo che si viene a formare sull’epidermide.

Il funzionamento è semplice: la formulazione invece che basarsi su una formulazione acquosa (che ha il vantaggio di asciugarsi prima ed essere più leggera) utilizza una miscela di sostanze (glicerina, alginati, ecc) come sospensivanti dei principi attivi. Questa miscela non è ben solubile in acqua, e dunque non si scioglierà a contatto con essa.

Non dobbiamo temere: la crema si assorbe naturalmente col passare delle ore, ed è comunque possibile rimuoverla completamente usando un normale sapone. Voglio anche far notare che non risulta grassa sulla pelle: il film lipidico è sottilissimo e per quanto efficace non darà nessun effeto “unto”.

È una crema che ho trovato estremamente efficace soprattuto per ricreare il film idrolipidico cutaneo, e che davvero in grado di idratare e proteggere le mani secche e screpolate.

Concludendo…
Altro prodotto di ottimo livello, (è un brand prodotto e venduto esclusivamente da Amazon) che protegge al meglio da umidità e acqua ripristinando morbidezza e idratazione alla pelle. La consiglierei soprattutto a chi entra in contatto spesso con acqua e risente di secchezza e fessurazioni della pelle. Ottimo potere idratante ed emolliente, nonostante qualche silicone.

AHAVA –  Deadsea Water Minerals (100ml) – Prezzo: 15,00 euro


Crema mani: economica di buon livello

7. La Roche – Posay Cicaplast

crema mani la-rocheCicaplast è una crema di Roche appositamente creata per curare e cicatrizzare i tagli e i problemi di secchezza più gravi per le mani che fanno lavori manuali.

La sua formulazione a base di Niacinamide si pone come obiettivo quello di lenire, proteggere e aiutare a ripristinare la barriera della pelle per mani rovinate e danneggiate da lavori domestici o da altre attività.
La glicerina, al 30%, aiuta a costruire un invisibile strato protettivo anti-aggressione.

Da una parte effettivamente lascerà un sottilissimo velo un po’ più unto delle altre creme viste fin’ora, ma è altrettanto vero che creerà lo strato migliore e più solido per proteggere le mani da qualsiasi agente chimico, o atmosferico.

È un po’ come avere un secondo guanto che ricopre la propria pelle. La niacinamide, al 4%, aiuta ad accelerare il processo di ricostruzione della barriera cutanea ed inoltre è effettivamente in grado di ridurre l’arrossamento della pelle di qualsiasi tipo. È un tipo di crema molto potente, che risulta perfetto per un’applicazione soprattutto per chi svolge attività manuali!

Concludendo…
Un prodotto farmaceutico a base di Niacinamide, capace di proteggere veramente bene la pelle da agenti chimici o atmosferici, capace di resistere abbastanza bene all’acqua (grazie alla glicerina al 30%), senza profumi, e ad assorbimento molto rapido. In grado veramente di ridurre arrossamenti e curare ferite. Una crema specifica per chi ha mane molto rovinate, da usare prima dei lavori manuali.

La Roche – Posay Cicaplast (50 mL) – Prezzo: 9,90 euro


Crema mani: formato grande

6. Ceramol – Crema Base

crema mani ceramolCeramol è un prodotto Unifarco, un consorzio di farmacisti con laboratorio italiano.

Una delle creme mani più popolari e apprezzate da me, oltre che da colleghe e clienti, è la “Crema Base”, che nasce come crema idratante e lenitiva per pelli sensibili. Questa crema dispiega forti capacità nutrienti, emollienti e idratanti.

Si tratta di una crema basata sul burro di Karitè, presente in altissima concentrazione nella formula, e da alcuni ceramidi che aiutano a creare la “struttura” della pelle in caso di screpolature.

Risulta essere un ottimo dinamizzatore cutaneo che significa che è in grado di riattivare la vitalità e l’elasticità dell’epidermide, assicurando alla pelle sempre esposta delle mani un ottimo contributo protettivo, nonché un’azione antietà veramente efficace.
Il tutto è permesso da ingredienti naturali e non pesanti, come appunto Burro di Karitè, acido stearico, Ceramidi (Ceramide 3) e Arginina.

Concludendo…
Una crema adatta a tutto. Nasce come lenitiva generica per pelli sensibili, ma io l’adatto spesso anche come crema mani. 100% made in Italy, con i più alti standard di qualità sugli ingredienti naturali e delicati. La sensazione di morbidezza ed elasticità che lascia sulla pelle è veramente unica. Una scelta perfetta, per chiunque cerchi qualcosa ad un ottimo prezzo e perfetto per pelli molto sensibili o irritate.

Ceramol – Crema Base (400 mL) – Prezzo: 21,90 euro


Crema mani: naturale

5. L’erbolario – Crema all’Olio di Argan

crema mani erbolarioQuando intendo “naturale” ricordiamoci che parlo di formulazioni il cui INCI ha almeno il 90% di ingredienti di origine biologica. È fisiologico di qualsiasi prodotto cosmetico che una perecntuale minima sia riservata ai conservanti che mantengano intatti i principi attivi. (Per esempio la vitamina C non è di origine biologica, ma viene usata come conservante e va benissimo!).

Detto questo, L’Erbolario ha proposto questa crema che io ritengo di buon livello, anche se sinceramente non l’ho trovata così idratante come si legge sulle recensioni del prodotto.

Partiamo dalla formulazione: ha un Inci che ritengo veramente “green”, il cui perno centrale sono le proprietà dell’olio di Argan.
È una crema nutriente e idratante ottima per la sera, che riesce effettivamente ad ammorbidire la pelle curando la secchezza della pelle.
Tuttavia non mi è piaciuta la consistenza e la capacità di assorbimento. La sera, prima di andare a letto, può andare bene, proprio perché non dovremo utilizzare le mani. Ma di giorno a mio parere è di difficile utilizzo a causa del tempo di assorbimento completo (almeno 5 minuti) oltre che per il sottile strato unto che permane sulla pelle, che a me sincermanete da un po’ fastidio.

Sia chiaro: resta una crema ottima dall’INCI naturale, e al prezzo a cui è proposto è certamente un affare, visto che è una crema discreta, che costa pochi euro in più di creme che io metterei fuori legge.
Semplicmente, la sua consistenza corposa e importante me la fanno preferire per un utilizzo notturno, in cui può “lavorare in pace” piuttosto che di giorno, in cui ci accorgeremmo di avere le mani un filo unte!

Concludendo…
Un’ottima crema mani da notte, che non eccelle per leggerezza, ma che risulta ottima per idratare e proteggere la pelle. L’ho trovata un po’ troppo densa per usarla di giorno, ma in ogni caso per il prezzo a cui è proposta resta un ottimo acquisto!

L’erbolario – Crema all’Olio di Argan (75 mL) – Prezzo: 12,80 euro


Crema mani: nutriente e completamente biologica

4. Burt’s Bees – Crema al latte di mandorle

crema mani burt-beesUna delle creme più popolari nelle profumerie, la Burt’s Bees unisce le proprietà del latte di mandorle a quelle dell’aloe vera.

Innanzitutto ricordiamoci che parliamo di una crema con INCI profondamente “pulito”.

È una crema estremamente ricca, veramente ideale per coloro che cercano un film protettivo e nutriente per l’inverno, soprattutto indicata per le mani più screpolate e secche.

L’INCI cerca di basarsi solo su prodotti naturali e biologici, contiene olio di mandorle dolci, aloe vera e vitamina E, tutti ottimi ingredienti, ma fra i primi per quantità troviamo l’olio di mandorla, il chè è un’ottima cosa, ma inevitabilmente essendo in quantità maggiore rispetto all’acqua, rende tutta la crema un po’ grassa.

L’INCI è composto da ingredienti ad origine naturale sopra il 99,9%, che non è certamente da tutti.

Il risultato finale è una crema che ha una consistenza che risulta essere una via di mezzo fra una crema molo densa e un burro (tipo burro di Karitè).
Dunque, a mio parere è veramente una crema indicata per idratare, e coccolare le mani mantenendole morbide e protette. Ne basta pochissima per ricoprire bene tutte le mani.

Allo stesso modo dobbiamo tenere conto di almeno 5 minuti per l’assorbimento completo della crema sulla pelle: prima di questo tempo la densa crema non si sarà assorbita completamente e dunque potrebbe interferire con alcuni tipi di lavori, soprattutto se la dovessimo usare di giorno!

Concludendo…
Una crema ricchissima, naturale e profondamente protettiva. Perfetta per le mani più screpolate, che lavorano negli ambienti più difficili. Ricordiamoci solo che proprio a causa del forte film che andrà a creare sulla pelle, impiegherà 5 minuti pieni ad assorbirsi!

Burt’s Bees – Crema al latte di mandorle (57 gr) – Prezzo: 14,95 euro


Crema mani: per pelli mature

3. Collistar – Crema riparatrice

crema mani collistarLa crema mani di Collistar è un prodotto premium di qualità elevata, specifica per coprire le esigenze delle mani più mature a 360°.
La formula è specifica per rigenerare la pelle, sia dal punto di vista di secchezza che da quello dell’elasticità e delle rughe. Riesce ad idratare molto in profondità, oltre che proteggere l’epidermide dalla maggior parte di agenti esterni e a rigenerare microlesioni grazie ad un’azione lenitiva su arrossamenti o screpolature eventualmente presenti.

È studiata specificamente per pelli un po’ avanti con l’età, infatti l’Aloe Barbarendis e la Calendula sono inserite appositamente per elasticizzare la pelle e contrastare le macchie della pelle.

Troveremo fra gli ingredienti anche camomilla e escina, che conferiscono alla crema proprietà schiarenti oltre che di protezione dai raggi UVA/UVB. Inoltre è specifica per il riempimento dell’epidermide, permettendo anche un’azione antiage di ottimo livello.
Risulta anche ottima come idratante, grazie agli oli di germe di grano e di semi di lino, in grado anche di ristrutturare e rinforzare le unghie grazie alla cheratina presente.

A differenza delle altre creme, consiglio l’utilizzo di questa crema mani per periodi limitati, circa cicli di due mesi, e poi eventualmente alternarla con un’altra crema più delicata, come per esempio quella vista in precedenza.

Questo a causa del suo INCI particolarmente ricco, che non segue un trend biologico di ingredienti naturali, ma che mira direttamente al sodo con una grande quantità di emollienti, antiossidanti, antirughe, che però sono mantenuti nella formulazione da parabeni e petrolati, che non sono il massimo (perché ostruiscono i pori dopo l’utilizzo di mesi, non per altro).

Concludendo…
Dunque, questa è veramente una crema completa, che consiglio assolutamente per le pelli un po’ più mature, utilissima per contrastare macchie, rughe, idratare e lenire la pelle. L’INCI, sia chiaro, non è per nulla “naturale”, ma non il risultato di percezione sulla pelle è fantastico. Diciamo che ogni paio di mesi consiglio semplicemente di alternarla con una crema un po’ più leggera e delicata.

Collistar – Crema riparatrice (100 mL)Prezzo: 21,90 euro


Crema mani: la migliore multiuso

2. Caudalie – Crema Gourmande Mani

crema mani caudaliePartiamo da una crema mani apprezzatissima da moltissime, e forse quella che si presta di più ad andare bene un po’ a tutti i tipi di pelle.

L’INCI parla chiaro: è una crema ricca di polifenoli d’uva dalle proprietà antiossidanti, comprende una sfilza di vitamine A (Retinolo), C, ed E, è ricchissima di burro di Karite‘ (che io ADORO) e Avocado. È un prodotto al 98% di origine naturale, privo di parabeni, olii minerali e conservanti sintetici.

Uno degli aspetti migliori è la texture: è in grado di contenere un grande effetto emolliente ed idratante, ma senza risultare grassa o unta sulla pelle dopo averla applicata e lasciata assorbire.

Grazie alla sua particolare formulazione è perfettamente in grado di proteggere da freddo e secchezza, nonché di agire come buona antirughe grazie ai molti antiossidanti.
Unica nota: ha un profumo di mandarino piuttosto intenso, quindi è importante che ci piaccia questo profumo!

Concludendo…
Parliamo di una crema mani veramente completa, ricca e corposa, che si presta a praticamente qualsiasi utilizzo. Di origine naturale, comprende una serie di ingredienti utili sia all’idratazione che alla stesura delle rughe. Una crema che uso io stessa, che si può usare tutti i giorni, sia alla mattina che alla sera: le nostre mani ci ringrazieranno ogni volta.

Caudalie – Crema Gourmande Mani (75 mL) – Prezzo: 13,50 euro


Crema mani: migliore al mondo

1. Elizabeth Arden – 8 Hour Cream

elizabeth-arden-crema-maniI prodotti Elizabeth Arden cercano sempre di dare qualcosa in più, rispetto agli altri.

A volte ci riescono, altre volte falliscono miseramente e io sono sempre la prima a criticarli quando non fanno il loro dovere (con quel che costano).

In questo caso la crema mani di Elizabeth Arden è riuscita dove altri non sono arrivati.

Faccio una doverosa premessa. Se stiamo cercando un prodotto privo di siliconi o conservanti sintetici, questo non è il prodotto che fa per noi. Perchè questa crema li contiene.

Ma è la sua capacità idratante, emolliente e di assorbirsi lasciando un effetto seta inimitabile è ciò che la rende veramente una pietra miliare nella scelta delle creme mani di tutto il mondo.

Eight hour cream è una crema mani ideale per pelli secche, disisdratate o screpolate. In pochi secondi si assorbe lenendo la pelle e proteggendola con un film protettivo. Nessun’altra riesce così bene in questo. E’ completamente sintetica e anallergica.

La sua forza è la sua efficacia. Funziona davvero rapidamente e lenisce le aree asciutte delle mani che a causa del lavoro possono diventare secche, specialmente nei mesi invernali.

Non è per nulla unta, e non lascia dietro di sé il minimo effetto grasso. Al contrario, la crema affonda quasi immediatamente.

Voglio fare una nota sul Dimethicone (che è un silicone) che è usato in questa crema e su cui tante di voi mi hanno scritto.
In diversi studi, il Dimeticone ha dimostrato di essere un’eccezionale barriera cutanea contro gli irritanti, percè crea un film sottilissimo che impedisce alla pelledi sviluppare condizioni come dermatite ed eczema. Lo stesso film porta ad eccellenti proprietà idratanti, perchè previene la perdita d’acqua.
Dunque no, se usato con del criterio (non deve essere inquinato, ma da una azienda come Elizabeth Arden non ho lcun dubbio) non è una sostanza che ci deve preoccupare.

Da apprezzare invece l’elevata quantità di Allantoina, un ingrediente di origine naturale noto per le sue qualità profondamente idrataanti e antiage. Consiglaita particolarmente per le persone con pelle sensibile o facilmente irritabile.

Concludendo…

La migliore crema mani per chi ha pelle disidratate, screpolate o molto secche. Si assorbe istantaneamente e sfrutta i diversi principi attivi idratanti (sintetici e/o naturali).
Insomma, parliamo di quella che è senz’altro la migliore crema mani per qualità oggettiva dei risultati. Non unge mai in nessun caso, trattiene l’idratazione e lenisce anche le pelli più screpolate all’istante. Non a caso un prodotto che ha fatto il giro del mondo.

Elizabeth Arden – 8 Hour Cream (75 mL) – Prezzo: 13,50 euro


Crema mani: guida alla scelta

Come si sceglie una crema mani?

Il sole è il colpevole numero 1 dell’invecchiamento della nostra pelle, specialmente sulle mani, in quanto sono costantemente esposte.

Normalmente, ci prendiamo cura di applicare la protezione solare sul viso, ma chissà perchè le nostre mani sono costantemente dimenticate. Ci hai mai fatto caso?
Ecco perché la pelle delle nostre mani invecchia più velocemente del resto del nostro corpo.

Una delle migliori protezioni contro l’invecchiamento causato dal sole è la protezione solare. Assicuriamoci di acquistare una crema anti età per le mani che contiene una protezione SPF e applichiamola ogni giorno, soprattutto se sappiamo che passeremo una giornata all’aperto!

Inoltre, una buona crema anti-età per le mani dovrebbe contenere vitamina A, C ed E, che sono potenti antiossidanti, oltre che cheratina e collagene, che aiutano ad elasticizzare la pelle, donando un generale aspetto più sano e più giovane alle mani.

Come deve essere una crema mani per pelli screpolate?

Durante i mesi invernali asciutti, le nostre mani possono iniziare a soffrire vermamente una forte secchezza superficiale, con pelle secca, screpolata che in alcuni casi può portare persino a microlesioni. La mancanza di umidità dentro e fuori dall’epidermide, provoca questa secchezza generalizzata.

Se è il nostro caso, è il caso di scegliere una crema il più possibile idratante.

Quando scegliamo una crema per le mani per curare le mani screpolate alcuni ingredienti tornano sempre comodi ed utili. Gli oli essenziali come per esempio l’utilizzatissimo l’Olio di Argan, sono sempre un’ottima scelta in quanto accelerano la guarigione, riducono le cicatrici e riescono a creare un film protettivo e idratante.

Il burro di karitè è l’ideale per ammorbidire e rigenerare la pelle più secca ed è un ingrediente ottimo fra cui scegliere. L’Aloe Vera è un ottimo antinfiammatorio e riesce a formare uno strato protettivo sulle mani per prevenire ulteriori danni oltre che curare quelli presenti.

Come scelgo una crema mani anti invecchiamento?

Se è vero che le nostre mani sono lo specchio dell’anima…meglio averle giovani e attraenti, no?

Combattere le righe delle mani in realtà è più semplice di combattere quelle del viso, basterà avere semplici accorgimenti.

Prima di tutto come abbiamo visto in precedenza è importante trovare una protezione SPF se sappiamo che avremo una giornata di sole. Detto questo, gli ingredienti antirughe sono fondamentalmente li stessi che possiamo riscoprire nella lotta alle tughe del viso.

Quando si sceglie una crema per le mani per le rughe, assicuriamoci che abbia vitamine come la vitamina A, C ed E che stimolerà la crescita dei tessuti, causando una significativa riduzione delle rughe.

Inoltre, una crema mani anti-età di buona qualità dovrebbe avere cheratina, collagene e antiossidanti, cosa che abbiamo già visto anche quando abbiamo parlato delle migliori creme antirughe…ma quello è un altro capitolo! 🙂


Per oggi è davvero tutto!

Adesso siamo davvero in grado di distinguere le migliori creme per le mani, per le nostre esigenze!

Hai dubbi, domande, o curiosità di qualsiasi tipo?

Puoi scrivermi qui nei commenti, o nel nostro Forum. Saremo felici di risponderti! A presto! 🙂

Dimmi la tua!

Laura
Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here