Una rassodante glutei, gambe, interno cosce, pancia o braccia…esiste tutto questo in un unico prodotto?

Come vedremo fra pochi istanti ci sono diverse creme che si avvicinano molto a essere multifunzionali, così come ne esistono alcune che sono specifiche per ritenzione idrica, controllo dell’adipe nelle gambe, o rassodante glutei e cosce.

Tutti i prodotti che vedremo sono corredati da prezzo. Si tratta del prezzo medio del prodotto su Amazon.it negli ultimi 12 mesi, compreso di eventuale sconto.

Oggi infatti vedremo le creme rassodanti migliori in assoluto.

Ognuna di queste è stata analizzata dal punto di vista dei principi funzionali, dell’INCI e dei risultati effettivi dimostrati.

Analizzeremo le migliori creme snellenti per gambe, le più utili creme rassodanti corpo multiuso, le migliori creme drenanti e le più efficaci come rassodanti glutei.

Crema rassodante, drenante o fango?

A fronte di numerose richieste, aggiungo un breve paragrafo a riguardo.

Abbiamo già visto sia i migliori fanghi anticellulite, che i migliori drenanti, ma vorrei specificare le differenze perchè ho notato un po’ di confusione!

I fanghi anticellulite sfruttano la loro capacità capillarotropa, ovvero sono utili al miglioramento della funzione dei capillari nelle zone applicate, aumentando e favorendo la circolazione sanguinea. Tuttavia richiedono decisamente più tempo e pazienza per essere applicati. Non possiamo usarli sotto a dei vestiti.

Il drenante invece può essere assunto in varie forme. Liquido, solido (per ingestione) o via topica come crema. Un drenante in crema è sostanzialmente la stessa cosa che un rassodante anticellulite.
Un drenante solido o liquido da assumere per ingestione, invece è uno stimolatore della diuresi, e favorisce la diminuzione della concentrazione salina eccessiva nei tessuti. (Dove concentrazione salina elevata = ritenzione idrica).

La crema rassodante, come vedremo più avanti, è la soluzione più pragmatica che unisce tutti i principi sopra citati. 

Nessuno dei prodotti visti in precedenza si esclude a vicenda.
Una situazione di ritenzione idrica “nella norma” può essere gestita con una crema rassodante di buon livello, come vedremo in seguito.

Per chi vuole una soluzionealtamente intensiva“, invece, rimane l’opzione drenante per ingestione (per favorire la rimozione di sali nel corpo), + fanghi anticellulite (da usare 1-2 volte a settimana) + crema rassodante (che si può usare tutti i giorni anche sotto i vestiti).

La scelta è solo nostra!

Crema rassodante corpo: la reale efficacia

Al fine di giudicare se i prodotti specifici destinati allo snellimento e al rassodamento funzionano davvero, bisogna prima conoscere bene il nemico.

La prima cosa da sapere è che senza il fattore genetico predisponente per la cellulite, questo fenomeno non apparirebbe.

La cellulite, è una condizione che colpisce circa l’80% delle donne in età fertile. Purtroppo, la maggior parte. (E quel 20% che non viene colpito sappia che ha tutta la mia invidia, mascherata da odio).

In realtà questo comprende anche una buona notizia.

N.B: una crema rassodante particolarmente efficace nel contrasto alla ritenzione idrica, lavorerà sempre in maniera eccellente anche come rassodante glutei e snellente per le cosce.

Se le nostre mamme e nonne non hanno mai avuto la pelle simile alla buccia d’arancia, con ogni probabilità gran parte della cellulite che vedi allo specchio è in realtà solo ritenzione idrica.

Per questo gran parte dei rassodanti glutei che vedremo in lavorano sull’eccesso di liquidi. L’unico altro evento in cui si può verificare la cellulite è quando assumiamo peso: le cellule adipose si gonfiano e inibiscono la microcircolazione e quindi l’ossigenazione dei tessuti.

La seconda cosa importante da sapere è che la cellulite è una fase infiammatoria degli strati grassi più profondi. Combatterlo è possibile, ma è impossibile farlo esclusivamente con una crema rassodante. Per le fasi più avanzate, infatti, una crema lavorerà solo marginalmente e l’unica soluzione possibile sarà lavorare su alimentazione ed esercizio fisico, che potranno diminuire e bruciare buona parte della massa grassa.

ritenzione idrica
Ritenzione idrica: quanto affonda un dito con una media pressione sulla tua pelle?

Per quanto riguarda la ritenzione idrica, d’altra parte, le creme possono essere di enorme aiuto. Simile alla cellulite nel suo aspetto, la ritenzione idrica è semplicemente il ristagno dei liquidi che non consente l’ossigenazione dei tessuti grassi: e questo è un aspetto con cui una crema può combattere su più fronti.

Come accennato in precedenza, anche i fanghi anticellulite possono dare una grande mano (anche se lavorano con principi attivi diversi), quindi se sei interessata ti invito a leggere la nostra opinione a riguardo!

Crema rassodante: quali ingredienti cercare?

Per evitare effetti collaterali e costi elevati, molte persone scelgono di utilizzare la crema rassodante per ridurre i sintomi di grasso e ritenzione idrica. Queste creme sono progettate con ingredienti clinicamente testati, sostanzialmente utili alla stimolare la circolazione sanguinea.

Questo favorisce l’ossigenazione dei tessuti e riducendo il ristagno di liquidi sottocutanei. In questo modo questo tipo di prodotti diventano eccellenti e reali rassodanti glutei, che sono spesso afflitti da ritenzione idrica.
A seconda della formulazione, infine, alcune creme possono anche essere realizzate con proprietà di potenziamento del collagene.

Una crema corpo rassodante ha degli ingredienti che compaiono in maniera ciclica, perché sono universalmente riconosciuti come ottimi per la capacità drenante sui liquidi in eccesso. Fra questi, i più conosciuti sono: Retinolo, Caffeina, Mentolo, L-Carnitina.

crema rassodante
Prima e dopo – Trattamento dopo 60 giorni crema nr° 1 in classifica

– Il retinolo è uno degli ingredienti più noti nelle creme rassodanti e per il viso. È stato clinicamente dimostrato come abbia una buona capacità tensionante sulla pelle. Nel tempo, il retinolo può stimolare la rigenerazione delle cellule della pelle e contribuire a rafforzare le fibre connettive dell’epidermide.

– Molte delle migliori creme rassodanti contengono anche caffeina. Questo a causa della capacità di migliorare la circolazione sanguigna. Quando la caffeina viene applicata localmente, entra nel corpo attraverso l’epidermide e inizia a stimolare il flusso sanguigno.
Una volta che il sangue circola correttamente, è meglio in grado di ossigenare i tessuti., con grandi vantaggi sulla diminuzione della ritenzione idrica e la capacità di disciogliere i grassi in eccesso.

– Sebbene il mentolo sia pensato per stimolare la circolazione del sangue, non ci sono studi clinici a sostegno di questa affermazione. Fortunatamente, il mentolo ha l’ulteriore vantaggio di raffreddare delicatamente la superficie della pelle e ammorbidirla.

– La L-carnitina è comunemente aggiunta nella stragrande maggioranza delle creme snellenti e anticellulite. Nel corpo umano, la L-Carnitina si trova naturalmente sulla superficie della pelle.
Tale sostanza viene utilizzata per aumentare la capacità del corpo di metabolizzare i grassi. Una volta che il corpo ha sciolto le cellule di grasso, è in grado di ridursi in volume, portando ad un effetto più sodo e tonico della zona trattata.

Crema rassodante: come applicarla al meglio?

Per prima cosa, il mio consiglio è sempre quello di testare la crema su un piccolo lembo di pelle, prima di applicarla su una grande zona.
Questo permette di capire se siamo allergici a qualche principio attivo in essa contenuta.
Vero, le creme moderne sono sempre clinicamente testate e molto delicate, ma il test ci costa veramente poco. Basta metterne un po’ su un lembo di braccio e aspettare 24 ore per vedere eventuali reazioni.

La frequenza di applicazione della crema anticellulite o snellente dovrebbe seguire le istruzioni impartite dal bugiardino del prodotto. Solitamente si inizia con applicazioni tutti i giorni, fino a calare la frequenza col tempo.

Ricorda: ogni pelle reagisce in maniera differente ai principi attivi delle creme. Se una non funziona per te (e magari è stata ottima per me) non ti abbattere! Probabilmente basta scegliere un’altra crema! 

Diversi studi hanno dimostrato che un massaggio vigoroso può anche aiutare a stimolare il flusso sanguigno. Per avere il massimo beneficio in tal senso, io consiglio di massaggiare la crema per almeno 2-3 minuti, usando movimenti circolari.

Per funzionare correttamente, un massaggio deve essere delicato e iniziare dallo stomaco (se applichiamo la crema fino a qui) con movimenti in senso orario, proseguendo verso l’inguine e giù verso le gambe.

Per un corretto funzionamento, è importante che la crema si sia completamente assorbita, prima di far entrare in contatto la pelle con i vestiti.

Una piccola quantità di prodotto per la gamba è sufficiente, se necessario con l’aggiunta di un olio essenziale naturale. Se utilizzato quotidianamente, i benefici di una crema rassodante o crema anticellulite si notano anche in termini di compattezza della pelle, soprattutto se si utilizzano cosmetici naturali, ricchi di principi attivi in grado di svolgere un’azione idratante, tonificante, rinfrescante e stimolante. In questo senso, questo tipo di applicazione diventa molto utile anche per una crema rassodante pancia o crema rassodante braccia.

Particolarmente indicati per drenare gambe e glutei sono anche i trattamenti a base di fanghi anticellulite, che stimolano la microcircolazione, con enormi benefici soprattutto per le donne costrette a stare in piedi o sedute per molte ore di seguito.

Perfetto. Vediamo subito le creme rassodanti che ritengo AD OGGI più efficaci in ASSOLUTO!

Crema rassodante e snellente: CLASSIFICA

Crema rassodante adiposità localizzate

9) Somatoline – Snellente pancia e fianchi

Somatoline snellente pancia e fianchi è un made in Italy che va dritto al “sodo”, nel vero senso del termine.

Non è troppo interessato a ingredienti naturali o composizione troppo delicata, ma piuttosto è focalizzato nel ridurre le adiposità localizzate il prima possibile e nel minor tempo possibile.

Utilizza essenzialmente la forskolina (Coleus forskohlii). La forskolina, che si trova nella pianta del coleus indiano (nota anche come coleus forskohlii, coleus barbatus, plectranthus barbatus) è probabilmente la sostanza chimica lipolitica naturale più potente disponibile (stimola il rilascio di grasso) oltre che anche un vasodilatatore.

La forskolina stimola la lipolisi nei cellule grassi e lenice i depositi di grasso localizzati sotto la pelle migliorando l’elasticità e la compattezza della pelle. L’effetto lipolitico della forskolina è molto studiato, in quanto ben comparato all’isoproterenolo, analogo altrettanto potente.

Conclusioni:
Una crema drenante per gli accumuli di grasso. Da usare in maniera mirata e localizzata, aiuta a “sciogliere” questi eccessi lipidici dove presenti. E’ da usare, appunto, in maniera localizzata piuttosto che su zone estese.

Somatoline – Snellente pancia e fianchi (250 mL)Prezzo: 32,00 euro


Crema snellente naturale

8) Vovees – Reducto Lipogel

crema snellente vovees lipogel

Una crema snellente che preferisco in termini di INCI.

Vovees Lipogel è una crema non termogenica adatta a tutte coloro cercano qualcosa di delicato, ma allo stesso tempo efficace in termini di rassodamento e tonificazione della pelle.

Analizzando gli ingredienti ci accorgiamo subito che è stato fatto un grande sforzo per cercare di mantenere il più naturale e “bio” possibile l’intero INCI, aggiungendo conservanti solo dove strettamente necessario per evitare l’ossidazione dei principi attivi.

A proposito di principi attivi funzionali, questa crema è costituita da particolari microcapsule di caffeina che si rompono solamente al contatto con la pelle, in modo da mantenere intatte tutte le proprietà fino al momento dell’utilizzo. È una tecnica che apprezzo molto, perché garantisce effettivamente una protezione ulteriore dall’ossidazione.

Oltra alla caffeina, di cui abbiamo già visto le ben note proprietà, troviamo altri importanti principi attivi in alte concentrazioni, tra cui Glaucina (eccellente drenante), Iodio organico (Tea-Hydroiodide, che ha proprietà di degradazione delle masse adipose), Acido ialuronico (idratante e tonificante usato anche nelle creme antirughe), sale sodico (sodium PCA potentissimo idratante), ed estratto di Pompelmo che sembra essere capace di drenare i liquidi in eccesso che causano ritenzione idrica.

Sulla qualità dei componenti non c’è nulla da dire. Sono utilizzati solamente ingredienti di origine naturale, che hanno una storia di drenaggio e contrasto alla massa grassa, dunque Vovees ha puntato solo a ingredienti certificati di qualità.

L’effetto rassodante glutei e gambe è quindi buono, in linea da ciò che ci si può aspettare da una crema drenante e veramente efficace contro la ritenzione idrica. Sulla componente adiposa a mio parere l’effetto sarà meno marcato, perché mancano componenti un po’ più aggressivi adatti allo scopo.

In ogni caso il risultato è una crema molto delicata, che non rischierà mai di irritare minimamente la pelle, ma al contrario la idraterà a lungo e profondamente e allo stesso tempo garantendo un drenaggio e una distensione della pelle di ottimo livello.

Conclusioni:
Una crema rassodante per gambe e pancia favorita da un INCI estremamente naturale e delicato. Ottimo l’effetto drenante, discreto la capacità di attacco alla parte lipidica grassa.
È il tipo di crema che consiglio senz’altro a tutte coloro sono in cerca di una crema dagli ingredienti naturali, non aggressiva e completamente priva di controindicazioni.

Vovees – Reducto Lipogel (200 mL)Prezzo: 39,90 euro


Crema rassodante interno cosce

7) Nuxe – Crema fondente tensionante

crema rassodante nuxeLa crema rassodante Nuxe body è una crema “made in Francia” profondamente idratante e gradevolissima al tatto, con una serie di ingredienti a stampo naturale.

Gli elementi essenziali della crema si fondano fiori di mandorla e di arancio, ingredienti naturali e con una delicatezza sulla pelle particolare.

A livello di efficacia, va detto che il mandorlo è possiede fiori che sono particolarmente ricchi di tannini, flavonoidi e amminoacidi e hanno proprietà emollienti, lenitive, antiossidanti e idratanti.
I fiori di arancio invece sono noti per l’alta concentrazione di flavonoidi e oli essenziali con proprietà lenitive, antiossidanti e idratanti.

Naturalmente questi sono solo due fra i principali ingredienti. Studiando più a fondo gli ingredienti restanti, troviamo diversi altri. Quelli che mi hanno convinta id più sono gli zuccheri di Avena, che hanno un ottimo effetto lifting, e le alte concentrazioni di estratti di gelsomino, Segale e Vitamina E, la cui combinazione garantisce un’eccellente azione antiossidante, drenante e di protezione della pelle.

In ultima analisi questa Nuxe body è una crema molto gradevole da indossare, idratante e profumata, oltre che discretamente snellente grazie alle proprietà contro la ritenzione idrica.

Non ho visto principi attivi adatti alla diminuzione della massa grassa, e anche in termini di risultati questa è un difetto che non posso non sottolineare.
Detto questo resta una crema corpo rassodante adatta a essere indossata con buoni risultati ovunque: pancia, braccia, gambe o glutei. Farà il suo dovere in ogni parte del corpo.

Conclusioni:
Una crema snellente molto piacevole da indossare, che ha un discreto effetto lifting su pancia, gambe e braccia. Buona l’efficacia contro la ritenzione idrica, mentre non mi ha convinto quella contro gli strati adiposi. Come rapporto qualità prezzo resta però una delle migliori in commercio.

Nuxe – Crema fondente tensionante (200 mL) – Prezzo: 39,90 – Sconto: 31% – Prezzo: 27,90 euro


Crema rassodante corpo: pancia, gambe, interno cosce

6) Collistar – Crio gel corpo

crema rassodante corpo-collistar-criogelCollistar Anti Cellulite Crio Gel è un prodotto piuttosto innovativo, che utilizza la sinergia di criocosmetica e aromaterapia per combattere la cellulite. È una crema rassodante per interno cosce, gambe, ma anche un’ottima crema snellente per pancia e braccia.

Combina gli effetti aromaterapici dei puri oli essenziali con l’efficacia di una formula altamente avanzata potenziata dall’azione del freddo che stimola la microcircolazione.
Non posso non sottolineare come analizzando l’INCI si notino solventi per gli estratti vegetali che potrebbero portare un po’ di secchezza sulla pelle.

Caratteristica inconfondibile di questa crema snellente, è la sensazione unica di raffreddamento sulla pelle, capace di durare quasi un’ora anche se la crema si assorbe in pochissimi minuti. Si percepisce proprio come venga assorbita dalla pelle, tanto si sente la freschezza affondare in profondità.

La formula ad azione anticellulite sfrutta le ottime proprietà dell’estratto di caffè verde ricco di caffeina e l’acido clorogenico, una sostanza con grande potere drenante che controlla il ristagno dei liquidi in eccesso. Il risultato finale è un effetto levigante sulla pelle e una sensazione di effettivo relax e benessere dopo che la si è indossata.

Conclusioni:
Freschissima, tonificante e aromaterapeutica. Una crema capace di rilassare non solo la pelle, ma anche la mente di chi la utilizza. Buono l’effetto drenante, ma non ho notato grossi benefici sull’adipe, anche in termini di INCI. Resta un ottimo esfolliante e levigante per la pelle che si può usare tutto l’anno (visto anche la confezione abbondante).

Collistar – Crio gel corpo (400 mL)Prezzo: 49,50 euro


Crema rassodante biologica

5) Nuvò – Lipocream snellente Bio

nuvo lipocream crema snellenteAlcune di noi cercano una routine sempre più “green”. Per questo, ho deciso di proporre anche una ottima crema rassodante biologica.

Quella che vediamo è la crema rassodante Nuvò, un brand biologico 100% made in Italy, che sfrutta tra le altre cose la potenza antiossidante della bava di lumaca.

Come sappiamo la Bava di Lumaca ha molta proprietà, sia nutrienti che antiossidanti. Nel caso di una crema rassodante l’effetto più “gradito” è quello filmogeno, perchè tende a stendere leggermente la pelle.

Naturalemente da solo non basterebbe, e infatti la crema contiene davvero parecchi principi attivi interessante. Uno dei più interessanti è, la presenza di Alga Phyllacantha fibrosa. Questo tipo di alga viene usata spesso nelle spa in impacchi, per aiutare a modellare il corpo aiutando a rimodellare e levigare la pelle in eccesso. I risultati sono una pelle più tesa, più liscia e un aspetto migliore della cellulite residua.

Troviamo anche una elevata concentrazione di escina. L’escina è nota perchè riattiva la circolazione (come la caffeina, anch’essa presente in formula) e migliora la resistenza dei capillari, cosa molto importante per chi deve risolvere problemi di cellulite. Diversi studi suggeriscono che sia in grado anche di alleviare il gonfiore e la sensazione di stanchezza alle gambe e sostenere la contrattilità venosa.

Infine, fra i tanti ingredienti, anche l’estratto di betulla è degno di nota. L’olio di betulla è ricco di vitamina C, che agisce come brucia grassi e come astringente. Non è un caso che a volte si trovino creme anticellulite esclusivamente all’olio di betulla!

Conclusioni:
Parliamo di un made in Italy che prova a riunire tutto ciò che si trova di meglio in natura. Escina, caffeina, olio di betulla e Alga Phyllacantha sono tutti principi attivi ben conosciuti per le proprietà astringenti stimolanti e drenanti. 
Non la ritengo la migliore crema rassodante in assoluto. Ma se cerchiamo una crema rassodante Bio, allora sì, questa crema può essere veramente quello che cerchiamo.

Nuvò – Lipocream snellente Bio (200 mL)Prezzo: 32,90 euro


Crema rassodante glutei e cosce

4) Bionike – Defence body

crema rassodante bionikeSaliamo di un gradino per incontrare la crema drenante Bioinke.
Si tratta di una crema a stampo naturale, conosciutissima a livello internazionale e specifica per attaccare ritenzione idrica e componente lipidica delle zone trattate.

L’INCI è veramente interessante e delicato. Parliamo di una crema con ingredienti estremamente naturali e privi di componenti chimici aggressivi per la pelle. Troviamo, fra gli altri, Curcuma zedoaria, Zingiber officinale, Genisteina, Caffeina, Carnitina, Spirulina platensis.
In particolare la Curcuma non l’avevo mai vista in una crema di questo tipo, e l’ho trovata molto interessante come aggiunta.

Applicando la crema sentiremo un fresco persistente, molto gradevole come sensazione. È meglio applicarlo con movimenti circolari per aiutare l’effetto di drenaggio che avviene sotto la pelle. A volte può capitare di avvertire una sensazione di bruciore o formicolio che si verifica poco dopo l’applicazione. È una sensazione menzionata anche fra gli effetti “collaterali” del bugiardino nella crema, ed è comunque qualcosa di più che tollerabile.

A livello di capacità snellente siamo su alti livelli, con persone che conosco personalmente che non tornerebbero più indietro per nient’altra crema al mondo.
L’effetto sulla ritenzione idrica è ottimo, con una buona capacità di asciugare soprattutto dall’acqua sotto l’epidermide.
Anche in termini di capacità di riduzione della parte lipidica è indubbio che porti ad un effetti lifting e tensionamento delle parti più grasse. In questo caso però, l’effetto lo trovo meno evidente rispetto a quello sulla ritenzione idrica.

Conclusioni:
Ottima capacità di ridurre la ritenzione idrica, e discreta capacità di ridurre la parte lipidica. Ma il vero punto forte di questa crema snellente è l’INCI estremamente naturale, ricchissimo di piante officinali e di essenze vegetali. Perfetta, per chiunque cerchi una crema efficace, ma con ingredienti naturali e non aggressivi.

Bionike – Defence body (400 mL) – Prezzo: 49,90 – Sconto: 29% – Prezzo: 34,90 euro


Crema rassodante corpo

3) Somatoline – Snellente 7 notti

Il gel snellente Somatoline, ad oggi, è la crema snellente su cui ho visto risultati positivi forse il maggior numero di volte.

Si tratta di un gel freschissimo da indossare sulla pelle, a rapido assorbimento (in 2 minuti si assorbe), specifico per favorire il drenaggio dei liquidi e la riduzione degli strati adiposi.

Il complesso di principi attivi che lo compone è chiamato Biosculptplus-complex. Si tratta sostanzialmente di un mix ad alte concentrazioni di Carnitina, estratto di cacao ed estratto di kigelia africana.

Tutti questi componenti, analizzati in letteratura, mostrano ottime doti drenanti e leviganti sulla pelle, ma la combinazione sembra essere in grado anche di favorire la circolazione e dunque permettere l’eliminazione delle scorie sottocutanee.
È importante questo punto: il massaggio di almeno qualche minuto permette una migliore penetrazione nell’epidermide, ma anche una migliore circolazione delle parti interessate, favorendo l’azione dei principi attivi.

Ottimo quindi sia come rassodante glutei che come rassodante gambe. Questo gel nasce come trattamento anticellulite per le gambe, ma si presta perfettamente anche a zone quali fianchi, glutei e braccia.
Questo trattamento è quotidiano il primo mese, e poi va via via calato col tempo. Per esperienza consiglio almeno un’applicazione al giorno per i primi 30 giorni, quindi si può calare a un’applicazione ogni 2-3 giorni per un mantenimento della silhouette.

Conclusioni:
Uno dei trattamenti più famosi contro la ritenzione idrica. La costanza del massaggio unita ai principi attivi leviga realmente la pelle, rassodandola e tonificandola sia in superficie che in profondità. Naturalmente associamo il tutto con un minimo di moto e un’alimentazione corretta, in modo che l’effetto sia amplificato e visibile fin dalle prime applicazioni.

Somatoline – Snellente 7 notti (400 mL) – Prezzo: 51,90 – Sconto: 31% – Prezzo: 37,90 euro


Crema rassodante efficace

2) Collistar – Rimodellante alta definizione

rassodante gluteiCollistar è sempre molto avanti riguardo le creme rassodanti, e la sua proposta di crema snellente è una pietra miliare fra i prodotti di questo tipo.

Iniziamo dalla formula: una crema snellente e rassodante. La crema si basa infatti sul mix fra diverse sostanze. Troviamo per esempio ganoderma lucidum, un fungo orientale chiamato anche “elisir della giovinezza”, ricchissimo di aminoacidi, fitosteroli, sali minerali e vitamine, che lavorando insieme migliorano nettamente compattezza della pelle grazie a un ricambio cellulare stimolato.

In più troviamo caffeina, escina ed estratto di bergamotto che in combinazione lavorano come drenanti e lipolitici contro la cellulite vera e propria.
Da notare anche la presenza di Alga Spirulina, che è un concentrato vero e proprio di principi attivi detossificanti, ma è riconosciuta anche per le proprietà snellenti e tonificanti.

Insomma l’INCI mi ha veramente convinto. Soprattutto come efficacia contro la ritenzione idrica che la promuove fra le migliori come rassodante glutei.

Una volta indossata questa crema ha una texture ricca senza essere grassa, capace di assorbirsi in pochi istanti. Questo permette di vestirsi velocemente senza avere nessun problema di macchie.

Naturalmente, come sempre, io consiglio di massaggiarla per almeno 5 minuti, per favorire la microcircolazione e l’assorbimento degli ingredienti che sono realmente di ottimo livello e utili a drenare i liquidi e solubilizzare la parte grasse e lipidica.
Da notare che la gradevolezza mentre la si stende è dovuta alle sfere di silice che la compongono, che agevolano lo scorrimento scivolando le une sulle altre durante il massaggio.

I tengo a evidenziare che la formulazione di questa crema è stata creata in collaborazione con l’Università di Siena nell’ambito del Progetto “Ti Amo Italia”, che ha coinvolto diversi attori nel mondo accademico.

Conclusioni:
Una crema rassodante glutei e gambe che a me piace molto, ricca senza essere grassa e con un INCI estremamente interessante. L’effetto levigante è certo, soprattutto nella lotta alla ritenzione idrica, mentre l’effetto sul grasso necessita di un po’ più di tempo, almeno 1 mese per vedere i risultati. In ogni caso, un prodotto di altissimo livello.

Collistar – Crema snellente alta definizione (400 mL) – Prezzo: 37,90 euro


Migliore crema rassodante efficace

1) Clarins – Body Fit Rassodante

clarins body fit crema rassodanteBody Fit di Clarins è uno dei prodotti più conosciuti e apprezzati nel settore. So che non è presentato spesso, eppure soprattutto in Francia e Germania è una crema rassodante utilizzatissima.

Purtroppo costa più della media, questo è vero, ma ha proprietà uniche.

Iniziamo col dire che è una crema rassodante specifica per gambe e glutei, dunque la consiglio in particolare per queste zone.

Si tratta di una crema-gel contro la cellulite potenziata da 8 estratti vegetali mirati, inclusa la foglia di mela cotogna biologica, che rassoda, solleva e snellisce visibilmente cosce e fianchi con risultati davvero interessanti.

La texture crema-gel rinfrescante si assorbe istantaneamente, infatti è davvero stupenda anche dal punto di vista della texture, che non scalda e non appiccica.

Fra gli ingredienti troviamo l’immancabile caffeina, che stimola la circolazione, così come il classico mentolo.

L’estratto di mela cotogna (Cydonia oblonga) agisce sui tre principali fattori responsabili della comparsa della cellulite. Promuove l’attività lipolitica negli adipociti che immagazzinano grasso, aumenta l’attività degli adipociti “brucianti” ed ha un effetto sugli adipociti. Notiamo anche la presenza di estratti di Celosia cristata e Mentha aquatica, che aiutano a ridurre l’espansione del tessuto adiposo.

Infine è giusto citare l’estratto di Ippocastano (Aesculus hippocastanum) che contribuisce ad un potente effetto drenante e l’olio di semi di girasole (Helianthus annuus) che idrata la pelle per creare una sensazione di comfort duraturo.

Conclusioni:
Una crema rassodante dall’effetto veramente visibile. L’INCI è ricchi di ingredienti studiati per agire sulle cellule adipose, con un effetto sia di diminuzione dei tessuti adiposi che drenante grazie alla stimolazione della circolazione sanguigna. Completa il quadro una texture leggera e fresca, simil-gel. E’ un prodotto di lusso: usiamolo puntualmente nelle zone da rassodare!

Clarins – Body Fit Rassodante (400 mL) – Prezzo: 37,90 euro


Queste le migliori creme rassodanti, creme snellenti e rassodanti glutei e cosce. Abbiamo visto anche le più efficaci creme corpo pancia e braccia, ma vorrei precisare una cosa.

Conoscersi è importante. Scontato? Forse.

Ma ricordiamoci che ogni pelle è diversa e i principi attivi di ogni crema possono essere più o meno efficaci su ognuna di noi. Il mio consiglio, quindi, è di non disperarsi se una crema non ci dà grandi risultati.

La cosa migliore da fare (consigliata da qualsiasi esperto del settore) è provarne almeno 2 o 3 e valutare quale ci è in grado di dare risultati migliori.
Questo servirà a capire a quali particolari ingredienti e principi attivi è sensibile e reattiva la nostra pelle!

Domande, dubbi o curiosità? Come sempre, sono a disposizione nei commenti, appena ho un attimo! Alla prossima!

Dimmi la tua!

Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

6 COMMENTS

      • Ciao, ho 55 anni e problemi alla tiroide, so che per me la Somatoline non va bene, come anche le alghe…
        Essendo anche molto pigra, non metto mai nulla e ora mi ritrovo un disastro in termini di forte lassità della pelle dell’interno coscia e braccia e poi addome e ovale del viso, sono disperata insomma.
        Ho sentito parlare di Caudalie balsamo vinosculpt, lo conosci? Cosa ne pensi?
        Grazie.

      • Non la conoscono quella che citi di Caudalie. Io opterei per questa di Bionike, che è un brand sempre molto attento a rispettare la pelle. Eventualmente puoi comunuque anche contattare la casa produttrice per essere certa del fatto che il prodotto sia compatibile con la tua situazione. Un saluto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here