Elettrostimolatore Glutei: i 7 TOP al Mondo nel 2022 [Classifica]

migliore elettrostimolatore glutei cop

L’elettrostimolatore glutei è un apparecchio elettronico che basa la sua azione sui principi cardine dell’elettroterapia.

Si tratta di una scienza ormai consolidata e affidabile, capace di garantire ottimi risultati.

L’elettrostimolatore ha molteplici funzioni, che possono essere puramente estetiche, oppure mediche e riabilitative o riguardanti una preparazione atletica.

Consente di migliorare le capacità atletiche ed il recupero muscolare, di prevenire e recuperare più velocemente dagli infortuni, ma è comprovato che possa risultare un incredibile alleato per ridurre cellulite e tonificare il corpo.

  • Ma quali sono i migliori elettrostimolatori glutei in commercio?
  • Perché variano così tanto di prezzo l’uno dall’altro?
  • Come posso scegliere il top per le MIE esigenze (risparmiando sul prezzo)?

Cos’è un elettrostimolatore glutei

Basato sull’utilizzo di sensori, chiamati elettrodi, l’elettrostimolatore per glutei è essenzialmente un dispositivo capace di mandare dei segnali elettrici a degli elettrodi che, applicati sui punti muscolari da trattare, spingono il corpo a contrarsi e decontrarsi.

Ti potrebbe anche interessare: i migliori massaggiatori anticellulite al Mondo

Questi movimenti, svolgono due funzioni essenziali:

  1. Contraggono i muscoli, mantenendoli attivi e tonificandoli
  2. Svolgono un “effetto pompa” il quale permette un riassorbimento sia della componente idrica che di quella proteica all’interno delle vie linfatiche (riducendo gonfiori, accumuli adiposi e/o ritenzione idrica).

Per questo gli elettrostimolatori sono in grado sia di potenziare la massa muscolare, che di ridurre gli inestetismi dovuti a bassa circolazione o drenaggio linfatico!

I risultati del trattamento

L’elettrostimolazione è il risultato di ricerche avanzate nel campo dello sport e della medicina.

massaggiatore anticellulite prima-dopo

Come abbiamo accennato, alcuni dei molti vantaggi includono il miglioramento della circolazione sanguigna nei muscoli e il drenaggio dei liquidi linfatici.

Applicando l’elettrostimolatore ai glutei si ottiene tipicamente una notevole tonificazione, oltre a guadagnare volume e ridurre la flaccidità così come la cellulite.

Quando si tratta di cellulite, la ruvidità dei nodi adiposi si riduce, ma la stimolazione elettrica in questo caso va utilizzata come aiuto o come supplemento ad una dieta sana e dall’esercizio aerobico!

Premesso che ogni elettrostimolatore varia, e che bisogna seguirne le indicazioni, possiamo dire che tipicamente è possibile usare l’elettrostimolatore anche tutti i giorni della settimana, evitando ogni giorno di stimolare lo stesso gruppo muscolare.

Come evidenziato nei protocolli, dopo 10/15 sedute di elettrostimolazione “classica”, (circa 3/4 settimane di trattamento), è possibile riscontrare netti miglioramenti del tono o della performance.

Elettrostimolatore glutei: Classifica

1. Compex – Elettrostimolatore SP 8.0

Compex SP 8.0 rimane il top di gamma dell’elettrostimolazione, figlio di una ricerca e produzione interamente svizzera.

La qualità dei programmi, il funzionamento wireless e la facilità nell’utilizzo sono peculiarità indiscusse. Questo elettrostimolatore si indirizza verso un pubblico specifico, pensato per atleti che si allenano anche tutti i giorni, e che amano il settore hi-tech.

È stato creato utilizzando la tecnologia che non solo imita gli impulsi inviati ai muscoli dal cervello, ma assicura che venga data la giusta quantità di stimolazione a ciascun gruppo muscolare individuale, in base alla propria fisiologia.

Le specifiche tecniche sono sorprendenti: dotato dell’esclusiva tecnologia MI (muscle intelligence), lo stimolatore si adatta a ciascuno dei nostri muscoli, garantendo un maggiore comfort e prestazioni migliori.

Le funzioni di Compex SP 8.0 sono massaggio e ossigenazione, aumento della forza, trattamento della tensione muscolare e sollievo del dolore. Si aggiunge una stimolazione muscolare mirata, resistenza, tonificazione e rassodamento del muscolo.

Le caratteristiche del prodotto comprendono 4 canali, 40 programmi, ed è dotato di tecnologia MI-SCAN, MI-TENS, MI-ACTION, MI-AUTORANGE sui 4 moduli, e batteria ricaricabile in meno di 2 ore. Rispetto ad altri prodotti, i 40 programmi specifici abbinati ad elettrodi wireless presentano caratteristiche particolari, e si possono suddividere in 3 categorie, una deputata alla preparazione fisica, alla riabilitazione ed al fitness, un’altra al recupero o al massaggio, e l’ultima come anti-dolorifica.

In questo modo copre l’intero range di elettrostimolazione muscolare, quindi sia per scopi sportivi che sanitari, poiché è un ottimo accessorio come tens antidolore per dolori di schiena, dolori alla cervicale, al ginocchio, lombalgie e tendiniti, ecc. tutte soluzioni specifiche per ogni singolo caso, lavorando sempre con i 4 canali messi a disposizione da Compex.

Compatibile con l’app Compex Coach gratuita (disponibile per Android e Iphone), aiuta a pianificare gli allenamenti, a ricordare la sessione Compex successiva e condividere le sessioni con gli amici.

È un ottimo compagno di allenamento con cui migliorare le proprie prestazioni in svariati ambiti, che vanno dal ciclismo, alla corsa, dal triathlon al nuoto, passando per altri sport di squadra.

Capace di lavorare in modalità wireless, con molti programmi specifici e dotato di una comoda confezione per il trasporto, Compex SP 8.0 rimane un punto di riferimento del settore.

Il prezzo è alto, ma si tratta di un punto di riferimento per l’elettrostimolazione professionale e per atleti di alto livello.

Compex – Elettrostimolatore SP 8.0 – Prezzo: 909,00 euro


2. Tesmed – MAX 830

elettrostimolatore glutei tesmed

Tesmed MAX 830 è il miglior elettrostimolatore glutei specifico per gli inestetismi.

Questo apparecchio è caratterizzato dall’utilizzo delle onde Wayms System, il sistema di onde sequenziali brevettato per questo tipo di trattamenti.

Si tratta di onde dirette alla stimolazione sequenziale dal basso verso l’alto, e deputate al miglioramento della micro-circolazione. Per mezzo di questo programma Tesmed MAX 830 può svolgere funzioni sugli addominali, per la tonificazione, o al recupero del tono muscolare.

Offre ben 20 elettrodi e 20 programmi impostabili per frequenza, durata ed intensità, e 79 programmi preimpostati multifase con stimolazioni differenti.

Inoltre è dotato di ben 4 canali che consentono di stimolare in contemporanea 4 differenti aree del corpo utilizzando 8 elettrodi. Ciò che però ha ampliato l’interesse per questo prodotto è la sua versatilità.

Infatti è pensato sia per rispondere alle necessità di chi vuole migliorare profondamente l’estetica del corpo, grazie ai trattamenti racchiusi nell’area bellezza, tonificando addominali e glutei, sia agli sportivi che vogliono mantenere il proprio tono muscolare.

Altri trattamenti particolari sono massaggi alla schiena ed alla cervicale e programmi anti-dolorifici per zone soggette al dolore.

Per quanto riguarda i trattamenti estetici, come elettrostimolatore glutei permette di scegliere tra 90 programmi specifici, studiati per rassodare glutei, ridurre la cellulite prevenire le smagliature, ecc.

Sono invece 80 i programmi appositi per gli sportivi, ed è possibile scegliere tra ben 32 trattamenti specifici come i massaggi relax, il TENS cervicale, dorsale, ecc.

I programmi automatici consentono di raggiungere i risultati desiderati in poco tempo, e non si limitano alla tonificazione ed al potenziamento muscolare, ma permettono di scegliere l’allenamento specifico per diversi sport, permettono il recupero muscolare e di effettuare massaggi Tens per risolvere tutti i dolori muscolari.

Con questo elettrostimolatore è possibile effettuare ben 220 trattamenti differenti, ed il manuale a colori è utilissimo, poiché vengono descritti tutti i trattamenti possibili, con molte foto per il posizionamento corretto degli elettrodi.

Vengono dati 20 elettrodi di qualità eccellente e con misure diverse, utili per trattare tutte le aree del corpo.

Il più completo elettrostimolatore glutei e corpo per chi cerca i migliori risultati estetici possibili.

Tesmed – MAX 830 – Prezzo: 210,00 euro


3. Compex – Fit 3.0

Compex è un marchio svizzero con un’esperienza trentennale nella produzione di elettrostimolatori professionali per sportivi.

Il Fit 3.0 è un elettrostimolatore portatile, leggero e maneggevole, e si rifà ai precedenti modelli della stessa marca.

Funziona in modo davvero semplice, ed è adatto a persone che praticano attività fitness più volte a settimana o per chi ha bisogno di un aiuto dopo un infortunio muscolare.

Nella scatola sono incluse 2 confezioni di elettrodi snap da 5×10 cm e 2 confezioni da 5×5 cm, per trattare efficacemente diverse aree del corpo. Sono adesivi e possono essere riutilizzati senza la necessità di aggiungere del gel, che però è opportuno usare periodicamente per evitare che si secchino.

È già dotato del set di 4 cavi che conducono l’impulso elettrico agli elettrodi, e del carica batterie per ricaricare le pile. Le istruzioni sono presenti sia in versione cartacea che in CD, e il sito Compex offre la versione PDF delle stesse.

Grazie alla tecnologia MI SCAN (Muscle Intelligence) l’elettrostimolatore è in grado di eseguire una scansione del muscolo e di adattare in modo del tutto automatico i corretti parametri, ottenendo un’elettrostimolazione ancora più efficace.

Compex Fit 3.0 dispone di un totale di 20 programmi, suddivisi in diverse categorie: trattamenti fitness, trattamenti massaggianti sia rilassanti che rigeneranti, trattamenti di riabilitazione, trattamenti tens-antidolore.

A garantire l’efficacia di tutto questo ci sono i 4 canali che permettono il funzionamento di più di una zona allo stesso tempo, in modo da massimizzare l’efficacia e ridurre le tempistiche.

La batteria si carica in meno di 4 ore, garantendo una durata piuttosto elevata. Nonostante il costo abbastanza elevato, questo prodotto continua ad avere grande successo. Il merito va alla grande efficacia come trattamento decontratturante, e per tutto ciò che riguarda il recupero dagli infortuni, e può essere utilizzato in qualsiasi momento ed in qualsiasi circostanza, per allenare le fasce muscolari e per recuperare tonicità e volume.

Efficiente, funzionale e molto efficace, è un apparecchio comodo e facile da utilizzare, adatto anche ad utenti alle prime armi che non hanno mai utilizzato un elettrostimolatore per migliorare il proprio tono muscolare e per trattare delle patologie.

Particolarmente adatto se cerchiamo un elettrostimolatore professionale pensato (soprattutto) per sportivi.

Compex – Fit 3.0 – Prezzo: 429,00 euro


4. Tesmed – Max 5

Tesmed Max 5 è un elettrostimolatore muscolare glutei e corpo adatto per la maggior parte di noi.

Il rapporto qualità prezzo eccellente lo rende uno dei più interessanti in assoluto sul mercato.

Il design è lineare, con un display LCD ampio e retroilluminato, e con i tasti posizionati sulla parte frontale.

Funziona a batterie ricaricabili e viene fornito con 12 elettrodi di varie dimensioni. Grazie alla presenza di 4 canali indipendenti permette l’utilizzo di 8 elettrodi per il trattamento simultaneo di varie parti del corpo.

Dispone di 99 programmi (79 predefiniti e 20 da impostare in base alle necessità dell’utente) e 162 differenti trattamenti di cui 5 programmi sono dedicati al Waims System, che sono onde sequenziali con stimolazioni progressive dall’alto verso il basso per chi vuole seguire programmi sia di estetica sia sportive.

Utilizzando questo sistema brevettato, riproduce gli effetti del linfodrenaggio e riattiva la circolazione, aiuta a levigare gli inestetismi della cellulite e interviene sul ristagno dei liquidi.

I 79 programmi permettono di eseguire una grande varietà di trattamenti differenti, a seconda del posizionamento degli elettrodi, secondo fasi pre-impostate a durata fissa e non modificabile.

I programmi personalizzabili sono 20, di cui 5 rientrano nella categoria dei trattamenti defaticanti, rilassanti e linfodrenanti, mentre gli altri 15 sono pensati per tonificare, rimuovere la cellulite, sciogliere contratture e sviluppare la forza aerobica.

Per le attività sportive sono presenti 66 differenti programmi applicabili a varie fasi di allenamento di diverse discipline sportive, come sci, nuoto, corsa o basket.

Per il fitness troviamo 19 trattamenti specifici tra cui trattamenti per ipertrofia, riscaldamento, potenziamento della massa muscolare, tonificazione e cellulite.

Per l’estetica troviamo 75 trattamenti per ogni distretto muscolare, tra cui modellamento, rassodamento, drenaggio, tonificazione e cellulite.

Funzionale e pratico, si tratta senza dubbio di un ottimo elettrostimolatore glutei e corpo, pensato per soddisfare utenti esigenti, pur mantenendo un prezzo contenuto.

Il libretto delle istruzioni è chiaro e dettagliato, utilizzando fotografie sul posizionamento corretto degli elettrodi ed illustrando i programmi più adatti alla zona da trattare.

Uno degli elettrostimolatori più venduti in assoluto, con merito.

Tesmed – Max 5 – Prezzo: 115,00 euro


5. Prorelax – Tens/Ems Duo

Prorelax è un marchio tedesco che opera nel campo del benessere, della salute e della bellezza.

Prorelax 51944 Tens+Ems è un elettrostimolatore glutei e corpo digitale compatto due in uno.

Offre due modi di funzionamento, il modo Tens e Ems, permettendo di utilizzarlo a seconda delle esigenze. Il prodotto è di ottima qualità, lo schermo visualizza i caratteri a grandi lettere e consente di eseguire una terapia naturale contro il dolore (Tens) e di ottimizzare lo sviluppo muscolare (Ems).

Tens e Ems sono termini comuni nel campo dell’elettrostimolazione. La Tens consiste nell’applicare sulla cute degli elettrodi attraverso i quali un dispositivo invia impulsi ad alto voltaggio che attivano le fibre nervose, riducendo la percezione del dolore.

Ems significa elettrostimolazione muscolare, e nello sport viene utilizzata per completare l’allenamento muscolare.

Questo modello comprende 8 programmi predefiniti per entrambe le modalità, 4 elettrodi per Tens riutilizzabili, un timer regolabile su 12 livelli, con intensità e durata del trattamento regolabili. Include anche un adattatore di rete e un cavo USB per la messa in carica.

Per il programma Tens, quando si sceglie uno degli 8 programmi per alleviare il dolore, il consiglio è iniziare sempre con l’intensità più bassa ed aumentare gradualmente il livello di intensità fino a che non si avverte una sensazione di formicolio.

Utilizzando l’Ems abbiamo 8 programmi, che contraggono il muscolo e poi lo rilasciano. Anche in questo caso è possibile aumentare il livello di intensità ed il tempo di trattamento mano a mano che si progredisce con le prestazioni muscolari.

Questo prodotto è considerato anche un ottimo elettrostimolatore per glutei: posizionando 2 elettrodi per lato, si aiuta a ridurre la cellulite, la flaccidità ed allo stesso tempo si aumenta il volume del gluteo.

Per vedere dei risultati bisogna utilizzarlo con una frequenza giornaliera, e se il lavoro dell’elettrostimolatore viene accompagnato da una attività sportiva ed una sana e corretta dieta, i risultati sono visibili in un paio di settimane.

Ovviamente può essere utilizzato anche su altri muscoli, in particolare sui quadricipiti, così da rendere più armonioso il proprio fisico.

È un elettrostimolatore glutei economico, ma affidabile e si può variare tra entrambe le terapie.

Prorelax – Tens/Ems Duo – Prezzo: 79,00 euro


6. Compex – Fit 1.0

Compex Fit 1.0 è il modello base della nota linea fitness della Compex.

È un prodotto piuttosto semplice ed essenziale, integrato con una serie di programmi preimpostati ed in grado di adattarsi ad una vasta gamma di utenti, risultando comodo e facile da usare per via di una pulsantiera dalla comprensione ben chiara.

Il vantaggio di questo modello è che può essere sfruttato in diverse situazioni, grazie al suo impiego intuitivo che lo rende idoneo anche a chi non è molto pratico nell’uso di prodotti tecnologici.

Propone 4 canali e 10 opzioni selezionabili per uomo e per donna, con modalità adatte ad ogni caratteristica fisica.

Troviamo programmi specifici in ambito fitness, in ambito anti-dolore, e in ambito massaggio. Nonostante il numero limitato dei programmi, è un modello che ci permette di trattare con efficacia i disturbi principali e di migliorare la tonicità muscolare.

Un uomo potrà sviluppare bicipiti, pettorali, ed avere dei glutei e degli addominali scolpiti. Una donna potrà tonificare le braccia, l’addome, e rafforzare le cosce (ricordiamoci che questo è l’unico elettrostimolatore della Compex ad avere tale programma).

Si possono poi eseguire dei trattamenti Tens e massaggi rilassanti. Ovviamente, per ogni singolo programma, è possibile definire l’intensità specifica.

Le stimolazioni prodotte vengono distribuite sul corpo attraverso i 4 elettrodi, disponibili in 2 dimensioni e che, a seconda del trattamento scelto, vanno posizionati sulle diverse parti del corpo.

Compex ha poi dotato il suo elettrostimolatore di una batteria e di un carica batteria ricaricabile in meno di 4 ore.

Semplice e compatto, Compex Fit 1.0 è un apparecchio utile per trattare patologie di diverso tipo, ed allo stesso tempo aiuta a rafforzare la tonificazione muscolare, migliorando lo stato di preparazione fisica.

Adatto naturalmente anche come elettrostimolatore glutei, ma pensato principalmente per gli sportivi.

Compex – Fit 1.0 – Prezzo: 199,00 euro


7. Tesmed – Trio 6.5

L’elettrostimolatore Tesmed Trio 6.5 è il più economico elettrostimolatore glutei Tesmed, realizzato appositamente per eseguire allenamenti muscolari, massaggi e TENS.

Considerato l’elettrostimolatore glutei low cost per eccellenza, è caratterizzato da un design moderno, e l’ampio display LCD permette una perfetta visualizzazione dei programmi, mentre le impostazioni possono essere cambiate tramite i pulsanti sulla parte frontale.

Si può scegliere una delle 3 modalità di funzionamento (TENS, EMS e MASSAGE), i punti in cui posizionare gli elettrodi e la durata dell’esercizio.

Oltre a svolgere programmi di potenziamento, è in grado di effettuare una serie di massaggi rilassanti adatti per il recupero post allenamento e ha una importante funzione TENS, utile in caso di contratture, strappi e traumi.

È un modello con 36 programmi pre-impostati, che permettono di adeguare intensità e terapia sulla base delle proprie necessità.

Nello specifico, offre 12 programmi per il ripristino e l’aumento del tono muscolare, 12 per l’attenuazione degli inestetismi, e 12 per il programma TENS, per il massaggio e il benessere.

Presenta 40 livelli di intensità che può essere regolata, con 2 canali indipendenti, che consentono di trattare 2 differenti aree del corpo in contemporanea con un totale di 4 elettrodi.

È molto utile leggere le istruzioni del libretto e guardare le illustrazioni per capire come posizionare gli elettrodi al meglio sulla zona da trattare.

Un punto a favore è la batteria, che non necessita né di cavo per l’alimentazione diretta, né di pile. Basta una presa USB per caricare il dispositivo.

I 4 elettrodi in dotazione sono pronti all’uso, ed essendo pochi il consiglio è acquistare subito dei ricambi.

Il prezzo è decisamente basso, ma i feedback sono positivi, e nello specifico vengono apprezzati i programmi per la semplicità di utilizzo.

Non è certamente l’elettrostimolatore glutei più potente, né il più completo, ma se cerchiamo un dispositivo che costi poco, resta una scelta efficiente.

Tesmed – Trio 6.5 – Prezzo: 45,00 euro


8. Sumgott – Stimolatore Muscolare

Sumgott è un elettrostimolatore che consente di stimolare elettricamente le fibre muscolari nella zona dell’addome ed in altre parti del corpo.

L’impulso elettrico favorisce la contrazione muscolare in modo molto simile a quella che il nostro sistema muscolare genera in modo naturale.

Questa stimolazione permette di ottenere risultati positivi sia per quanto concerne l’aspetto prettamente estetico sia per l’aspetto medico e salutare del nostro corpo.

Viene fornito con un piccolo manuale di istruzioni, utili per scoprire bene le funzioni di questo modello.

Sumgott garantisce discreti risultati attraverso una particolare tecnologia, detta EMS (elettro stimolazione muscolare), che consente di agire sugli strati più profondi del muscolo, e permette anche di sviluppare massa muscolare.

Permette anche di diversificare l’azione sui vari programmi con frequenza d’impulso diverse, a seconda delle esigenze dell’utente, ed è ottimo per svolgere un defaticamento a seguito di allenamenti intensi.

Lo stimolatore muscolare ABS lavora su addome, braccia, schiena, glutei, cosce e polpacci. Affinché l’elettrostimolatore per addominali porti a benefici, è necessario indossarlo almeno 4-5 volte a settimana per una durata di circa 15 minuti a sessione, ma dopo 20 minuti, grazie ad un ottimo sistema di sicurezza, si ferma, proprio per evitare un eccessivo sforzo fisico.

L’elettrostimolatore è dotato di 6 modalità di esercizio e 9 livelli di intensità, e si può regolare l’intensità da bassa ad alta durante l’operazione in base alle esigenze.

Sumgott è leggero, ultrasottile, facile da usare, e le pulsazioni non danno fastidio. Per usarlo nel modo corretto è sufficiente posizionare gli elettrodi sulla parte interessata, basta premere il pulsante di avvio e può iniziare l’allenamento: dopo l’utilizzo si sente che il muscolo è stato stimolato.

Va detto che la piastra dell’elettrostimolazione non è precisa come gli elettrodi più piccoli che abbiamo visto in precedenza e questo in parte compromette la qualità della stimolazione.

Resta un elettrostimolatore a basso costo, utile per avvicinarsi a questo settore senza spendere grosse cifre. I risultati però, non sono paragonabili ad altri elettrostimolatori più efficienti.

Sumgott – Stimolatore Muscolare – Prezzo: 34,00 euro


Guida all’utilizzo dell’elettrostimolatore glutei

Elettrostimolatore EMS e TENS

Gli elettrostimolatori glutei EMS

Gli apparecchi pensati per garantire programmi fisioterapici o per migliorare le prestazioni sportive, vengono indicati con la sigla EMS. È l’acronimo di Elettro Stimolazione Muscolare, e sta ad indicare un allenamento completo del corpo con corrente ad impulsi.

È sufficiente posizionare gli elettrodi sulla zona interessata ed azionare il pulsante di avvio sul dispositivo. In pochi secondi, i micro-impulsi elettrici a bassa frequenza agiscono localmente per stimolare il muscolo, allo scopo di rafforzarlo e riabilitarlo.

In funzione dello stimolo, vengono sollecitate le fibre nervose rosse e bianche: le prime per sviluppare resistenza alla fatica con delle contrazioni lente, mentre le fibre bianche per sviluppare forza e velocità con delle contrazioni più rapide. Le zone ottimali dove posizionare gli elettrodi sono l’addome, le gambe, il quadricipite ed i glutei.

Gli elettrostimolatori glutei TENS

Quelli pensati per agire sui dolori di varia natura, sono conosciuti come elettrostimolatori TENS. Dall’inglese Transcutaneous Electrical Nerve Stimulation, l’elettroterapia antalgica consiste nella somministrazione di correnti in modo alternato, in modo da stimolare il tessuto neuromuscolare (ma più esattamente i nervi) e ottenere così una riduzione del dolore.

In questo caso gli impulsi sono ad alta frequenza (>50 Hz), e si trattano le condizioni dolorose tramite la produzione di beta-endorfine, sostanze fisiologiche che aumentano l’azione analgesica. Un tipico stimolatore TENS è in grado di modulare l’ampiezza dell’impulso, la sua frequenza e l’intensità. Esistono poi sul mercato prodotti che uniscono entrambe le tecnologie, quindi estremamente versatili.

L’impulso elettrico degli elettrostimolatori glutei

Ciò che differenzia i vari programmi di un elettrostimolatore è l’impulso elettrico. Il valore che andiamo a considerare è l’intensità.

Questo valore si misura in mA e va tarato in modo tale da spingere il muscolo al livello di tensione massima raggiungibile, tenendo conto del programma che si va a selezionare.

L’intensità va sempre stabilita dall’utente, seguendo attentamente i consigli riportati sulle tabelle incluse nei manuali di istruzione, mentre la frequenza e la larghezza d’onda sono parametri impostati dall’azienda costruttrice, che sicuramente variano in relazione al tipo di programma selezionato, ma sui quali l’utente non ha alcun tipo di controllo.

Come posizionare gli elettrodi

Quando si procede con l’utilizzo di un qualsiasi elettrostimolatore, per ottenere i risultati migliori è necessario posizionare gli elettrodi in maniera precisa su ogni gruppo muscolare che si vuole trattare.

In pochi secondi, i micro-impulsi elettrici a bassa frequenza agiscono localmente per stimolare il muscolo. In ogni confezione, oltre al prodotto e a tutti gli accessori per farlo funzionare, si trova anche un completo manuale d’uso, spesso con illustrazioni, chiare e semplici da seguire.

L’elettrostimolatore si adatta per la cura di alcuni inestetismi della pelle, come la cellulite, la ritenzione idrica, le smagliature, per la perdita di tono ed elasticità muscolare, oppure per eliminare il ristagno di liquidi causati da interventi chirurgici o da insufficienza venosa.

Può aiutare a ristabilire un equilibrio generale del tessuto muscolare, alleviando anche dei dolori, ma funziona solo se si traduce in un mix di dieta sana, esercizio fisico e, appunto, qualche aiuto esterno.

In quanto tempo vedrò risultati?

Un elettrostimolatore glutei permette di vedere i primi risultati dopo aver svolto trattamenti per una durata media di 4-6 settimane.

Stare sedute otto ore per lavoro di certo non migliora lo stato dei muscoli in generale. Il primo motivo per cui sempre più persone oggi scelgono la tecnologia dell’elettrostimolazione è la mancanza di tempo.

Quindi sono molte le persone che scelgono di unire all’attività fisica anche l’uso di un elettrostimolatore che, grazie alla sua azione ad impulsi elettrici, permette di ottenere una maggiore tonicità dei muscoli e di migliorare il drenaggio dei liquidi.

L’elettrostimolatore glutei e corpo favorisce circolazione il drenaggio, ma certamente un grosso aiuto lo potrà dare svolgere anche attività fisica.

Vediamo l’elettrostimolatore glutei come quel qualcosa in più che può fare la differenza.

Unito ad una dieta sana e ad un minimo di attività fisica sarà un alleato cruciale, in grado di eliminare quello strato di adipe che la sola dieta e l’esercizio fisico non riescono ad eliminare!

Ecco dunque tutto quello che c’è da sapere nella scelta degli elettrostimolatori glutei!

Mi trovi nei commenti in caso di domande!

Buona elettrostimolazione!

Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here