I Fondotinta più Coprenti: Caratteristiche e Usi

I fondotinta coprenti: guida all’uso

Per un make-up completo, il fondotinta coprente è fondamentale. Restituisce luminosità e uniformità alla pelle del viso, cancellando imperfezioni e discromie. Un fondotinta di alta qualità, inoltre, provvede anche a reidratare la pelle.

Il fondotinta coprente è essenziale per le donne che vogliono tutti i giorni una pelle omogenea e radiosa perché assicura una base di trucco viso impeccabile in grado di assicurare lunga durata, comodità di applicazione e naturalezza del risultato finale.

Il fondotinta coprente: come è fatto

Il fondotinta coprente è un cosmetico solitamente liquido. Le sue caratteristiche di coprenza sono molto elevate: esse sono tali grazie al forte carico di pigmenti colorati. Per questo è particolarmente adatto a nascondere le discromie e le imperfezioni della pelle più evidenti.

Un fondotinta con queste specifiche è adatto ai tipi di pelle oleosi, tendenti all’acne e generalmente con poca resistenza al trucco.

Riduce la visibilità di brufoli, piccole cicatrici, rossori, occhiaie: un fondotinta coprente di elevata potenza assicura alle donne con pelle non perfetta di avere un aspetto sempre curato e in ordine.

Scongiurare l’«effetto maschera»

Fondotinta migliore 3Chi è affetto da acne, da cicatrici post-acne o comunque da parecchie macchie sul viso spesso non può fare a meno di fondotinta atti a mascherare le imperfezioni più evidenti e quindi ha bisogno di un prodotto iper-pigmentato ma al contempo non aggressivo sulla pelle. Ne esistono in commercio di diverse tonalità di colore a seconda della carnagione del viso.

La “sfida” di ogni fondotinta è riuscire a camuffare le imperfezioni della pelle del viso, ma garantire al contempo un effetto naturale. Tuttavia, le nuove formule offerte dalla moderna cosmetica, insieme a una sempre maggiore consapevolezza nella corretta applicazione del prodotto, consentono facilmente di ottenere entrambi.

Un esempio è Vichy Dermablend, un fondotinta coprente liquido, ideale per le donne che vogliono nascondere anche le imperfezioni più difficili. Adatto a tutti i tipi di pelle, utilizza formule ad alta tollerabilità, ipoallergeniche, studiate per venire incontro a chi ha pelli sensibili. Il risultato, fin dai primi istanti dopo l’applicazione, è un colorito di pelle uniforme, omogeneo, naturale. Notevole la protezione solare: SPF 35.

Consigli per scelta e uso

Il fondotinta ultra-coprente, avendo una texture più corposa, va steso sulla pelle con precisione con un pennello o una spugnetta. Come qualsiasi altro fondotinta, meglio provarlo prima sul proprio polso per osservare e comprendere qual è il colore più adatto.

Generalmente sono più diffusi i fondotinta coprenti liquidi, ma esiste anche in stick. Ci sono fondotinta liquidi più consistenti per pelli secche, più fluidi e leggeri per quelle miste o più grasse, quasi impalpabili nella loro leggerezza che non significa assenza di copertura.

Una sintesi sono i fondotinta cushion che associano la coprenza di un compatto alla texture fluida e alla leggerezza di un liquido. Gli stick sono pratici da utilizzare, con pennello o dita e perfetti per il contouring e i ritocchi.

Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here