8 Integratori di Lattoferrina TOP per Q/Prezzo: Analisi

integratore lattoferrina migliore pe

Quali sono i migliori integratori lattoferrina oggi in commercio? Quali i più efficaci? Quale integratore lattoferrina puro? Vediamoli!

La lattoferrina è una glicoproteina a cui si riconosce un ampio spettro di funzioni biologiche, che spaziano dal controllo della disponibilità di ferro, fino alla modulazione immunitaria (antimicrobica, antivirale, antimicotica, antiossidante ecc.).

Un vero concentrato di salute.

Ma quali sono i migliori integratori di lattoferrina per rapporto qualità prezzo, presenti in commercio?

Vedremo come funzionano e quando è meglio usarli.

Inoltre, scopriremo quali sono i migliori integratori di lattoferrina di oggi in commercio, sia per efficacia che per rapporto qualità prezzo.

Le proprietà della lattoferrina, dimostrate scientificamente, sono veramente stupefacenti. Scopriamole, e vediamo i migliori integratori per ogni tipo di bisogno.

Quando usare un integratore lattoferrina?

La lattoferrina è una sostanza presente nel latte di tutti i mammiferi; il latte umano ne contiene circa 2 grammi ogni litro. È una siderofillina (particolare tipologia di glicoproteina): rappresenta la principale riserva di ferro nel latte.

L’integrazione con lattoferrina è consigliata in specifici casi.

integratore lattoferrina 200 immuno

  1. Difese immunitarie basse
  2. Infezioni batteriche e virali
  3. Disturbi a livello intestinale
  4. Anemia

La lattoferrina (bovina, che è quella commercializzata negli integratori) rientra nel documento del Ministero della Salute “Altri nutrienti e altre sostanze ad effetto nutritivo o fisiologico“.

Sempre il ministero della Salute la pone nell’elenco “Sostanze con apporto massimo giornaliero definito”, che per questa sostanza risulta essere al massimo consigliato nei 200 mg al giorno.

Lo sapevi? Le antiestetiche macchie scure sui denti, chiamate black stain, sono dovute ad un eccesso di ferro nella saliva, e non hanno a che fare con l’igiene orale. Studi recenti hanno dimostrato che la lattoferrina è forse l’unico principio attivo in grado di contrastarne la comparsa! [Fonte]

La sua attività batteriostatica è efficace in particolare contro l’Escherichia Coli, un agente patogeno che colonizza le mucose della parete intestinale.

Ti potrebbe anche interessare:

È efficace anche contro batteri Gram negativi e contro processi infettivi in caso di Herpes Simplex, HIV e Citomegalovirus.

È fondamentale anche per l’azione antibatterica diretta, perché danneggia gli strati più esterni della membrana cellulare di alcune specie batteriche negative.

Per questo troviamo la lattoferrina in forte concentrazione nelle mucose: proprio per proteggere l’organismo da attacchi esterni dei patogeni, limitandone quindi l’ingresso e bloccando l’infezione sul nascere.

Il ruolo della lattoferrina nell’organismo

La lattoferrina svolge un ruolo fondamentale anche nella modulazione delle difese immunitarie sia in corso di patologie infettive che autoimmunitarie, aumentando la produzione di linfociti T e regolando l’attività delle cito chinine infiammatorie.

La lattoferrina aiuta a mantenere la pelle in salute, riducendo i problemi di acne vulgaris, di psoriasi e di ulcere ai piedi in caso di diabete.

Proprio per le sue capacità di innalzare le difese immunitarie, la lattoferrina può essere impiegata anche nella cura della cistite, della candida e di altri disturbi dell’apparato urinario, soprattutto quando l’intervento di terapie antibiotiche scatena nuovi episodi e recidive, intaccando l’ecosistema vaginale e intestinale.

Studi in vitro hanno mostrato il ruolo protettivo della lattoferrina in caso di infezioni respiratorie, come per esempio da Coronavirus SARS-CoV. Per approfondire: [1], [2].

L’utilità della lattoferrina contro infezioni respiratorie è legata a specifiche molecole delle cellule nasali, chiamate HSPG, macromolecole della superficie cellulare che potrebbero servire come siti di attracco preliminare del virus. Pare che riesca ad inibire il contatto iniziale tra virus e cellule ospiti, evitando così il successivo ingresso del virus nella cellula.

Insomma, la lattoferrina è una sostanza ampiamente conosciuta e ricca di benefici per il sistema immunitario e per diverse patologie.

Ma quali sono alcune delle migliori in commercio?

Vediamo ora quali sono i principali integratori lattoferrina proposti in commercio, e le loro caratteristiche

Integratore Lattoferrina: Elenco Aggiornato

8. DicoFarm BLF100 Gocce Lattoferrina

dicofarm blf integratore lattoferrina gocceLa società italiana Dicofarm è specializzata nel campo dei latti per la prima infanzia, prodotti per l’apparato gastrointestinale e integratori di livello farmaceutico.

BLF 100 Gocce è un integratore di lattoferrina in gocce. Il flacone contiene 16ml di prodotto, e si consiglia l’assunzione di 10 gocce al giorno, diluendole in acqua o in altro liquido.

10 gocce corrispondono in media a 100 mg di lattoferrina. È indicato principalmente per l’equilibrio dell’organismo, adatto anche ai bambini.

La lattoferrina è la seconda proteina più abbondante nel materno, ed ha funzione antibatterica, antinfiammatoria ed immuno- modulatoria. Oggi viene considerata una proteina essenziale in molte funzioni fisiologiche dell’organismo e dalle innumerevoli proprietà.

Con l’arrivo dell’autunno l’organismo si indebolisce ed è più soggetto a virus, febbre, influenze ed altri malanni di stagione, e non solo. E la lattoferrina è tra quelle sostanze naturali che si rivelano grandi alleate per rendere il nostro organismo più forte e protetto.

La sua capacità di legare lo ione ferro risulta due volte superiore alla transferrina, la principale proteina che trasporta ferro nel sangue. Legandosi alle molecole di ferro, è in grado di sottrarlo al metabolismo di alcuni batteri e microrganismi patogeni, causandone la morte.

La lattoferrina va a rinforzare le difese immunitarie, favorendo la formazione della flora batterica buona e la protezione dell’organismo da quei patogeni che attaccano soprattutto la mucosa intestinale.

BLF 100 è un prodotto sicuro, valido anche come prevenzione in autunno da virus ed influenza.

Ingredienti

Acqua, lattoferrina (deriva da latte e contiene lattosio), stabilizzante:glicerolo, correttore di acidità: acido citrico; conservanti: sorbato di potassio, benzoato di sodio; emulsionante: monooleato di poliossietilensorbitano, aroma, edulcorante: sucralosio.

DicoFarm BLF100 Gocce Lattoferrina – Prezzo: 26,90 euro


7. Forhans – Gengi-For

lattoferrina integratore denti

Ebbene sì, fra le tante proprietà della lattoferrina c’è anche quella di contrastare la formazione di macchie sui denti. 

Chi scrive la usa proprio per questo (perchè soffro di macchie congenite, chiamate black stain).

Recenti studi hanno dimostrato l’efficacia della lattoferrina nel trattamento della macchie scure sui denti (definite Black Stain).

Tali studi sono basati sull’assunto secondo cui la lattoferrina, sottraendo ferro libero all’ambiente, inibisce lo sviluppo dei batteri e la produzione di solfuri d’idrogeno, evitando così la formazione di solfuri ferrici.

Purtroppo, le pigmentazioni indelebili delle macchie scure sui denti non sono asportabili con le normali procedure di igiene orale, ma sono necessarie sedute di igiene professionale direttamente dal dentista.

E’ possibile aiutarsi attraverso l’utilizzo di probiotici specifici, tra i quali emerge la Lattoferrina. Questa proteina svolge una duplice funzione, agendo in primis sulla flora batterica e successivamente sul ferro libero all’interno del cavo orale, riuscendo a legarlo a sé ed a ridistribuirlo all’interno dell’organismo.

Dopo la pulizia professionale, è importante osservare una corretta igiene orale per poter godere dei benefici più a lungo. Lascio qui uno studio svolto in Italia che ne dimostra l’ottima efficacia.

Se soffriamo di macchie scure sui denti proviamole: rimarremo stupidi.

Ingredienti

Lattoferrina, D-biotina

Forhans – Gengi-For – Prezzo: 17,90 euro


6. TDC – Apolact Lattoferrina

apolact tdc lattoferrina recensioneApolact TDC è un integratore lattoferrina brevettato da TDC, un’azienda italiana di biotecnologie.

L’integratore contiene Apo-lattoferrina in liposomi, utile per il trattamento degli stati carenziali o nei casi di aumentato fabbisogno di lattoferrina. I liposomi sono sfere lipidiche che permettono la protezione e la successiva liberazione della Apo-lattoferrina, che è priva di ferro e risulta più attiva della stessa lattoferrina (5 volte maggiore) poiché il legame con il ferro si realizza nella forma aperta dell’apo-proteina, consentendo un più agevole accesso agli ioni Fe o complessati.

La lattoferrina è coinvolta in numerosi meccanismi biologici. Ha un’azione ferro-trasportatrice, appartiene alla famiglia delle transferrine ed è ampiamente studiata per i suoi effetti benefici. Ha un’attività antiossidante e immuno-stimolante, regola l’omeostasi del ferro, ha una grande attività anti microbica e ripristina il microbiota intestinale.

Grazie alla moderna tecnologia di micro incapsulazione in liposomi orali, Apolact TDC, oltre che fornire all’organismo una maggiore ed una più attiva concentrazione di lattoferrina, permette la protezione e la successiva liberazione della Apolattoferrina, e la tecnica di micro incapsulazione previene la degradazione gastrica e riduce la velocità di idrolisi nelle condizioni intestinali. Apolact TDC è un ottimo integratore di lattoferrina, specifico per rafforzare il sistema immunitario.

La confezione contiene 30 capsule ed ogni capsula contiene 100 mg di lattoferrina. Si possono assumere 1-2 capsule al giorno.

Ingredienti

Amido di riso, Apolattoferrina in liposomi in polvere, capsula in gelatina vegetale, agente antiagglomerante, biossido di silicio.

TDC – Apolact Lattoferrina – Prezzo: 40,20 euro


5. PromoPharma – Lattoferrina 200 Immuno

integratore lattoferrina 200 immunoPromoPharma è una realtà di San Marino che offre un ampio ventaglio di soluzioni, efficaci nell’ambito delle Terapie Dolci con integratori alimentari, alimenti dietetici destinati a fini medici speciali e dispositivi medici.

Propone molteplici linee, tra l’integratore Lattoferrina 200 Immuno, da 30 Stick Pack. Ogni stick contiene 200 mg di lattoferrina, è 100% di origine naturale ed è senza glutine e senza lattosio. Viene consigliato in caso di ipo-immunità, infezioni batteriche e virali, anemia da carenza di ferro e disturbi gastrointestinali.

L’attività principale della lattoferrina sembra essere attribuita alla sua capacità di legare e trattenere il ferro, importante nutriente per potenziali patogeni che dipendono proprio dal ferro per la moltiplicazione e l’adesione alle mucose.

È notevole la capacità che ha la lattoferrina di ledere gli strati più esterni della membrana cellulare di alcune specie batteriche. È un importante antivirale, impedendo il legame tra particelle virali e cellule bersaglio, bloccando la replicazione e l’infezione sul nascere. Ha proprietà antimicrobiche, anche perché stimola nell’ospite la crescita dei bifido-batteri (la buona flora intestinale), e l’attività di cellule del sistema immunitario, soprattutto Natural Killer e neutrofili.

Grazie al suo coinvolgimento nella regolazione dell’omeostasi del ferro, studi clinici hanno mostrato che la lattoferrina è utile nel trattamento dell’anemia in quanto è in grado di migliorare parametri ematologici come il numero dei globuli rossi, l’emoglobina, il ferrosierico totale, la ferritina e l’ematocrito. Il trattamento dell’anemia con lattoferrina risulta essere più sicuro e con meno effetti collaterali rispetto alla classica terapia con ferro.

Questo integratore lattoferrina può essere utile nei mesi invernali, quando le basse temperature e passare più tempo nei locali chiusi favoriscono l’ingresso nell’organismo da parte di agenti patogeni esterni. In questa formulazione c’è una concentrazione di 0, 07 mg di ferro per dose, pari all’1% dei valori nutrizionali di riferimento, quantità che non comporta accumuli di ferro ematici pericolosi.

Ingredienti

Edulcorante: Addolcente (eritritolo, glicosidi steviolici da foglie di Stevia rebaudiana Bertoni), lattoferrina (derivato del latte), maltodestrine, antiagglomerante: biossido di silicio, edulcorante: sucralosio. CONTIENE EDULCORANTI

PromoPharma – Lattoferrina 200 Immuno – Prezzo: 25,90 euro


4. LongLife – Lattoferrina Bioattiva

longlife lattoferrina pura bioattiva 200Phoenix LongLife è una società italiana specializzata nella produzione e nella commercializzazione di integratori alimentari e supplementi nutrizionali studiati per il benessere psico-fisico delle persone.

L’integratore Lattoferrina 200 mg contiene una frazione purificata di lattoferrina bovina 100% naturale, isolata direttamente dal latte vaccino scremato mediante un processo di cromatografia a scambio ionico.

Viene purificata mediante microfiltrazione e liofilizzata a freddo, per preservare le caratteristiche della sostanza organica. Il dosaggio è di 200 mg per capsula, e queste capsule gastroresistenti permettono di mantenere l’integrità della sostanza preservandola dalla degradazione dei succhi gastrici, migliorandone la bio-disponibilità.

Come sappiamo la lattoferrina è una proteina multifunzionale dalle proprietà antimicrobiche e antivirali, utile per rafforzare e stimolare il sistema immunitario, esercitando un effetto antinfiammatorio e immunomodulatore, oltre alla capacità di regolare il metabolismo del ferro.

Molti studi dimostrano ampiamente l’efficacia di questa proteina contro diversi tipi di virus, ed alla luce di questo si ipotizza che l’effetto protettivo sull’infezione si esplicherebbe in 2 modi: bloccando l’entrata del virus grazie all’interazione con la superficie delle cellule, e contrastando l’iper-attivazione incontrollata della risposta infiammatoria (la cosiddetta tempesta delle citochine) che porta alla sindrome respiratoria acuta.

Più di 140 studi clinici hanno dimostrato una chiara efficacia del supplemento di lattoferrina nelle infezioni batteriche e virali, nelle infiammazioni croniche e nella prevenzione delle setticemie, oltre che in caso di anemia. LongLife integratore Lattoferrina è un prodotto valido, particolarmente interessante per l’ottimo rapporto qualità prezzo.

Ingredienti

Lattoferrina da LATTE vaccino, addensante (cellulosa m.c.), maltodestrina, antiagglomerante (magnesio stearato vegetale). Capsula (DRcaps®) di origine vegetale in idrossipropilmetilcellulosa, addensante (gomma di gellano).

LongLife – Lattoferrina Bioattiva – Prezzo: 26,90 euro


3. Farmac – Immunoferrin D3

farmac immunderrin integratore lattoferrinaFarmac è un’azienda italiana che si occupa di ricerca e della distribuzione di integratori alimentari e dermocosmetici di grado farmaceutico.

L’integratore Lattoferrina Immunoferrin è un integratore naturale a base di lattoferrina pura, vitamina C, vitamina D e zinco.

Ha una duplice funzione: rinforza le nostre difese immunitarie e protegge le cellule dallo stress ossidativo. Guardiamo la composizione: la lattoferrina viene arricchita con vitamina D e zinco.

La prima cosa da sapere è che la vitamina D è indispensabile per assicurare il corretto assorbimento di calcio e mantenere le ossa in salute. Spesso si registra una grande quantità di casi di carenza di vitamina D, che apre la strada a diverse problematiche e malattie. Un’integrazione di vitamina D può essere un aiuto prezioso per mantenere i livelli vitaminici entro range consigliati e mantenersi in salute.

Anche se la si associa principalmente alla salute ossea, questa vitamina è indispensabile per il buon funzionamento di altri processi importanti. Aumenta la contrazione muscolare, ed è in grado di migliorare l’elasticità di arterie e vene, influenzando positivamente i valori della pressione sanguigna.

È in grado di controllare i livelli di calcio e fosforo, consentendo anche di regolare la funzione renale, è capace di migliorare la produzione ormonale sia nelle donne come negli uomini, migliora la risposta immunitaria in caso di agenti patogeni o autoimmunità.

Lo zinco è vitale in vari processi fisiologici. Infatti, è un elemento costitutivo di oltre 200 enzimi, fra cui quelli che svolgono un’azione antiossidante, ed ha un ruolo fondamentale nel corretto funzionamento del sistema immunitario. Insieme alla lattoferrina crea una sinergia che aiuta l’organismo a reagire alle aggressioni esterne, a tenere a bada i primi fastidi da raffreddamento ed a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

Immunoferrin Lattoferrina è un prodotto completo, senza glutine, e due compresse al giorno corrispondono a 200 mg di lattoferrina dando una copertura completa.

Ingredienti

Olio di mais, Lactobacillus rhamnosus GG (ATCC 53103), emulsionante: mono- e digliceridi degli acidi grassi, vitamina D₃ (colecalciferolo), zinco e vitamina C. Senza glutine.

Farmac – Immunoferrin D3 – Prezzo: 29,50 euro


2. NaturPharma – Lattoferrina Pura, 30 Stick

naturpharma lattoferrina pura

La linea Narurpharma è composta da integratori specifici per ogni esigenza della persona, ed ogni integratore è composto utilizzando materie prime di qualità assoluta.

L’integratore Lattoferrina Pura svolge una potente azione di stimolazione delle difese dell’organismo. In realtà ogni stick contiene 200 mg di lattoferrina.

Ricca di proprietà antiossidanti e leganti il ferro, questo prodotto stimola la crescita delle cellule, rafforza il sistema immunitario e protegge dalle infezioni adulti e bambini.

La capacità della lattoferrina di legare il ferro la rende una potente molecola antimicrobica e antiossidante. Cerchiamo di capire: il ferro è uno dei principali nutrienti che i batteri utilizzano per riprodursi e crescere. La lattoferrina, legando il ferro e sottraendolo ai batteri, ne impedisce la moltiplicazione. Inoltre il ferro è un minerale che in eccesso può agire come pro-ossidante. La lattoferrina, quindi, bloccando il ferro in eccesso impedisce che da esso si generino specie reattive dell’ossigeno.

Oltre alla sua capacità di legare il ferro, questa proteina ha un’azione antibatterica e antivirale, legandosi alla superficie dei microrganismi, inibendo la loro adesione e impedendo il loro ingresso nelle cellule dell’ospite.

Lattoferrina Pura ha un effetto benefico sulla pelle, sui capelli e sulle unghie, e migliora la condizione della microflora intestinale, promuovendo la sua crescita benefica. Quindi, aggiungendola quotidianamente ad un corretto regime alimentare, sostiene in modo solido sia la salute immunitaria che il tratto gastrointestinale.

Si tratta di un integratore lattoferrina pura ad alta biodisponibilità di grado farmaceutico. Un prodotto ottimo sotto ogni punto di vista.

Ingredienti

Edulcorante: Addolcente  (eritritolo, glicosidi steviolici da foglie di Stevia rebaudiana Bertoni), lattoferrrina (derivato del latte), maltodestrine, antiagglomerante: biossido di silicio, edulcorante: sucralosio. CONTIENE EDULCORANTI.

NaturPharma – Lattoferrina Pura, 30 Stick – Prezzo: 32,90 euro


1. HerbAmour – Lattoferrina Extra Forte

herbamour migliore integratore lattoferrinaHerbAmour è un’azienda italiana specializzata in integratori alimentari di vario tipo. L’integratore Lattoferrina pura extra forte è un prodotto arricchito con echinacea, vitamina D3, vitamina C, 3 potenti alleati per le difese immunitarie.

Questi ingredienti sono particolarmente utili negli stati influenzali e nella prevenzione delle malattie virali. La confezione comprende 90 compresse per 45 giorni di uso continuato: sono consigliate 2 compresse al giorno.

All’interno di questa composizione troviamo l’echinacea, pianta nota da tempo per le sue grandi virtù terapeutiche: rinforza il sistema immunitario e protegge le vie respiratorie. Possiede importanti principi attivi, come glicoproteine, polisaccaridi, alcaloidi e flavonidi, e riduce i sintomi delle infezioni batteriche bloccando il rilascio di marker infiammatori come le citochine.

Correlata alla sua azione antiossidante è la sua azione antinfiammatoria, determinata dal suo contenuto di flavonidi, mentre il contenuto di derivati dall’acido caffeico ed oli essenziali le conferiscono un’azione antibiotica e batteriostatica, deputata a inibire la replicazione dei batteri.

La vitamina D è fondamentale per la nostra salute, perché rende possibili numerose funzioni vitali. Chiamata anche calciferolo, è presente nell’organismo umano in due forme: vitamina D2, presente negli alimenti di origine vegetale e viene assunta attraverso l’alimentazione. E vitamina D3, che viene sintetizzata attraverso la pelle, grazie all’esposizione dei raggi solari.

La vitamina D consente al calcio e al fosforo di fissarsi nelle ossa e di rafforzarle, ed aumenta la tonicità muscolare e la forza fisica. Stimola la produzione di anticorpi e rafforza le difese immunitarie, e in virtù delle sue proprietà immunostimolanti può fare scudo a gravi infezioni come la polmonite.

Rafforza l’attività cerebrale migliorando le funzioni cognitive, e si prende cura del cuore, facendo diminuire il rischio di patologie cardiovascolari, come l’ictus.

Troviamo infine la presenza di vitamina C. Anche la vitamina C sta alla base di numerose funzioni biologiche, ma è nota principalmente per la sua azione immunostimolante, soprattutto in relazione alla prevenzione e cura del raffreddore, delle sindromi influenzali e delle affezioni respiratorie.

A questo proposito, sembra che la vitamina C abbia un effetto antinfiammatorio ed antivirale. Ha un’azione anti-fatica ed energizzante, ed è molto utile per stimolare la reazione fisica e mentale a stress e fatiche esterne. Incrementa l’assorbimento del ferro, indispensabile per garantire una normale formazione di globuli rossi ed emoglobina, per il trasporto dell’ossigeno e per la riduzione di stanchezza ed affaticamento.

HerbAmour propone un integratore lattoferrina assolutamente completo, e grazie alla sua composizione arricchita da altri principi attivi quali echinacea, vitamina D e vitamina C è uno degli integratori di lattoferrina più efficaci nel rafforzamento delle difese immunitarie.

Considerato che una confezione contiene ben 90 capsule (e che possiamo tranquillamente usarne 1 al giorno) risulta decisamente tra i migliori integratori di lattoferrina per rapporto qualità prezzo.

Ingredienti

Lattoferrina mg. 200, Echinacea e.s. tit. 4% mg. 200, Vitamina C mg. 160, Vitamina D3 mcg. 10, Eccipienti: Sali di magnesio degli acidi grassi vegetale, Biossido di silicio inerte, Cellulosa microcristallina natural

HerbAmour – Lattoferrina Extra Forte – Prezzo: 31,90 euro


Cos’è la Lattoferrina e quando usarla negli integratori

La lattoferrina è una glicoproteina dalle importanti azioni anti-microbiche, ed è stata scoperta nel 1939 nel latte vaccino.

È prodotta soprattutto dalla ghiandola mammaria dei mammiferi, ma è presente in molte secrezioni mucose come le lacrime e la saliva, inoltre protegge i neonati da infezioni all’apparato gastrointestinale. È abbondante nel colostro rispetto al latte maturo della fase successiva, per questo è molto importante l’allattamento al seno nelle fasi iniziali di crescita del bambino.

La Lattoferrina è principalmente riconosciuta per i benefici contro infezioni, acne, osteoporosi, stimolazione del sistema immunitario, promozione dei batteri sani nell’intestino, e regolazione deli ciclo intestinale.

Il colostro, che è il primo latte che la donna produce dopo il parto, favorisce lo sviluppo dei batteri intestinali buoni, che aiutano il neonato ad eliminare i patogeni responsabili delle gastroenteriti (le colichette del neonato), e lo difendono da eventuali altre infezioni microbiche.

La sua principale funzione è di colonizzare le mucose del bimbo, così da renderlo più protetto.

Con il passare dei giorni il colostro si trasforma in latte, quindi la quantità di lattoferrina si riduce, ma in contemporanea il bambino inizia a sviluppare le sue difese immunitarie, quindi non necessita più del quantitativo iniziale. E così recentemente è stata rivalutata per le sue proprietà immunomodulanti, antiossidanti e antinfettive.

È sì tipica del latte, ma questa proteina multifunzionale si trova anche nella saliva e nelle lacrime, ed è presente nei granulociti neutrofili, che sono cellule del sistema immunitario con funzioni di difesa. Guardando la sua composizione strutturale, è una glicoproteina costituita per il 3% da zuccheri come il mannosio ed il fruttosio.

Lattoferrina e intolleranza al lattosio

Il lattosio non è presente nei preparati a base di lattoferina, quindi può essere assunta anche da soggetti che presentano intolleranza a tale zucchero. Naturalmente, nel caso di integratori lattoferrina, è bene verificare che non siano presenti tracce di lattosio fra gli ingredienti.

Anche chi presenta allergia alla proteina del latte può assumere lattoferrina. L’allergia è provocata da altre proteine, come le caseine. La sua proprietà più importante è dovuta alla capacità di regolare l’assorbimento del ferro nell’intestino e di trasportarlo alle cellule attraverso il circolo sanguigno.

Inoltre, contrasta le infezioni batteriche e fungine, impedendo la crescita cellulare dei microrganismi, privandoli dei loro componenti essenziali e distruggendo le pareti cellulari.

Integratori lattoferrina: esistono controindicazioni?

Integratori di lattoferrina possono essere assunti generalmente senza controindicazioni particolari ed anche in condizioni patologiche. Alcuni combinano la glicoproteina tipica del latte vaccino con FOS (frutto-oligosaccaridi) e prebiotici, che si attivano reciprocamente.

In altri casi gli integratori lattoferrina sono combinati con fermenti lisati e succo di mirtillo rosso, che protegge i batteri buoni grazie alle sue proprietà antibatteriche, e inibisce l’adesione dei patogeni, garantendo una regolarità intestinale.

Tra le altre formulazioni consigliate, troviamo lattoferrina ed echinacea, utile contro l’influenza, nella cicatrizzazione delle ferite e nella cura delle malattie veneree.

Altre formulazioni possono contenere alga spirulina, contro osteoporosi e morbo di Crohn, o contenenti vitamina D, rame, zinco e selenio.

In alcuni casi, tuttavia è bene fare attenzione all’utilizzo prolungato di integratori lattoferrina.

Essendo un importante regolatore del ferro, bisogna porre attenzione all’assunzione in pazienti affetti da malattie neurodegenerative (Parkinson, sclerosi multipla…), in quanto sono malattie caratterizzate da un alterato metabolismo del minerale.

Per donne in gravidanza e durante l’allattamento è sconsigliata. Oltre alla capacità di legare il ferro, la lattoferrina è in grado di legare altri metalli come rame e manganese, anche se con affinità minore. Per cui, in caso di assunzioni di dosi elevate di lattoferrina, può verificarsi carenza di questi minerali.

Nonostante gli integratori lattoferrina siano prodotti soggetti a libera vendita, è sempre meglio chiedere consiglio al proprio medico, che sarà in grado di impostare un ciclo di terapia compatibile con le patologie e le carenze riscontrate.

Articolo precedente9 Kit di Trucchi per Bambini Sicuri e di Qualità: Analisi
Articolo successivo5 Lavatesta Portatili Professionali TOP per Esigenza
Avatar photo
Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here