Siamo sicure di sapere come riconoscere una buona maschera capelli adatta alle nostre esigenze?

La premessa sono le risposte alle due domande che mi vengono quotidianamente fatte online o in salone:

– “Una maschera capelli può dare corpo e rinvigorire davvero i capelli?” Assolutamente si!

– “Una maschera capelli può accelerare la ricrescita dei capelli?” Assolutamente no!

Per molte di noi è scontato, ma non per tutte. La maschera per capelli è un prodotto che nasce per dare texture, densità, morbidezza e lucentezza ai capelli. Agisce proteggendo e nutrendo i capelli a livello superficiale come nessun altro prodotto.

Con la giusta maschera dopo un paio di applicazioni si avranno capelli totalmente rinvigoriti. Tipo quelli della pubblicità, per intenderci. Non scherzo.

 La MiglioreBiologicaMiglior Rapporto Qualità/Prezzo
ProdottoMaschera capelli kerastase-min
Kerastase - Resistance Therapiste (200 mL)

Mater Natura - Maschera Bio (200 mL)
Maschera capelli Wella-min
Wella - Maschera Lux (400 mL)
Prezzo 34,90 € 18,00 € 32,90 €
Mi piace: Altamente professionale
Ristrutturante nutritivo
INCI completo
INCI Biologico
Perfetta per capelli secchi
Estremamente delicata
Prodotto professionale
Aumenta molto il volume dei capelli
Perfetta per capelli lisci

Tuttavia quando si tratta di una maschera per capelli noto che purtroppo c’è ancora parecchia confusione sull’argomento.

Ad oggi, le maschere possono portare ancora a notevoli (e spesso ingiustificate) paure.

Lavorando in salone ho capito che i dubbi sono ancora molti: “renderà grassi i miei capelli? Li renderà troppo secchi o setosi? Devo usarlo per 5, 10 o 20 minuti?
Per questo dopo le migliori maschere troverai una guida completa professionale su come utilizzare al meglio una maschera per capelli!

Oggi rispondiamo a tutte le domande e vediamo anche i prodotti migliori in commercio (a livello professionale).


Maschera Capelli: [Classifica]

Maschera Capelli: Medavita Ristrutturante

7) Medavita – Maschera Ristrutturante

medavita maschera capelli ricostituenteLa maschera restitutiva Medavita è una maschera professionale ricostituente studiata per i capelli più sfibrati o rovinati.

Medavita propone una Maschera ricostruttrice della fibra capillare. Questo due condizionanti principali: ß-carotene e il complesso Amino Concentrée, ovvero un complesso di amminoacidi.

Il ß-carotene è fondamentale perchè viene metabolizzato per trasformarsi in vitamina A. Questo aiuta a proteggere dai capelli secchi e opachi. Incoraggia anche le ghiandole del cuoio capelluto a produrre il corretto strato di sebo protettivo che impedisce all’idratazione di evaporare troppo facilmente (e provocare la secchezza).

Il pH particolarmente acido, a 2,6 è una caratteristica univoca di questa maschera, utile proprio a nutrire il cuoio capelluto senza irritarlo nemmeno dopo lunghe applicazioni.

I complesso di amminoacidi è costituito in gran parte da cisteina. La cisteina, un amminoacido appunto, costituisce circa un quarto della cheratina, la proteina chiave che costituisce i capelli. È utile per proteggere i capelli e le radici dei capelli dallo stress ossidativo.

Per quanto riguarda la texture, sui capelli risulta morbida e corposa. Condiziona intensamente la fibra, ricoprendola di un film protettivo che, richiudendone le squame, rende il capello più lucido, compatto e pettinabile.

Perfetto per:
Parliamo di una maschera capelli professionale tra le migliori in assoluto. Ideale sia per capelli sfibrati che per grosse chiome, è in grado di nutrire in profondità senza appesantire. Rende i capelli anche molto più facili da districare, quindi davvero una manna dal cielo per i capelli ricci. Ne basta pochissima, e la confezione da 500 mL durerà non meno di 3-4 mesi.

Medavita – Maschera Ristrutturante (500 mL) Prezzo: 39,90 euro


Maschera Capelli: Ottimo rapporto qualità/prezzo

6) Wella System Professional – Luxe Oil Rigenerante

Maschera capelli Wella LuxeWella System Professional (SP) è una maschera ristrutturante estremamente nutritiva, perfetta per rinvigorire e dare corpo a dei capelli sfibrati. Veramente ottima grazie anche al fatto che si presta molto bene sia per i capelli lisci che per quelli crespi o ricci. In quest’ultimo caso per “dare ordine” la utilizzo con una frequenza leggermente maggiore rispetto a chi ha i capelli lisci.

Wella utilizza in questa maschera quella che chiama la Transform Technology: al di là del marketing che c’è dietro questo altisonante nome, va riconosciuto che la formulazione e l’INCI che ne stanno alla base sono decisamente ottimi. Si compone infatti di oli naturali, tra cui: l’olio di Argan che è un ottimo nutriente per il cuoio capelluto. L’olio di Jojoba che è perfetto per i capelli fragili o sottili grazie alle proprietà ristrutturanti ed emollienti per il cuoio capelluto. L’olio di Mandorla che è veramente un ottimo idratante per pelle e capelli.

Come da indicazioni del produttore, non è una maschera da mettere direttamente sul cuoio capelluto, ma va spennellata lungo i capelli in modo che assorbano i nutrienti in maniera graduale. Il tempo di applicazione è di 5 minuti, perfetto per chi ha sempre i minuti contati! (io solitamente lo lascio in posa almeno 10 minuti, per un effetto a maggior lucentezza).

Il risultato è un effettivo miglioramento della texture, che porta ad un ottimo aumento di spessore e volume dei capelli, senza appesantire la chioma. Ne acquista molto anche la luminosità del capello stesso. Io lo consiglio sia a chi ha i capelli ricci, per diminuire l’effetto crespo, sia a chi ha capelli sottili e sfibrati, per dare densità e volume ai capelli.

Perfetto per:
La maschera LuxOil è una maschera per capelli eccellente, affermata fra diversi parrucchieri ormai da tempo. Il fatto che si trovi su amazon ad un prezzo così basso (400 mL dureranno mesi!) la rende di nettamente la maschera migliore per rapporto qualità prezzo.

Wella SP – Maschera Luxe Oil (400 mL)  Prezzo: 32,90 euro


Maschera Capelli: il più illuminante

5) Alfaparf – Reparative Mask

alfaparf-maschera-capelliPassiamo ad una maschera perfetta per districare i noti, oltre che per nutrire profondamente la pelle.

Funziona proteggendo le ciocche durante il processo di nutrimento, rinforzando, condizionando e letteralmente ristrutturando la struttura del capello.

Questa maschera ristrutturante è ai semi di lino e all’estratto di Bamboo. Sebbene non fossi troppo sicura dei risultati, devo ammettere che mi sono dovuta ricredere già dopo pochi utilizzi.
La formula utilizza un mix di ingredienti per dare un effetto chiamato “reconstruction”, che nutre e illumina fortemente il capello.

Il principio di questa maschera si basa sull’accumulo progressivo dei principi attivi favorendo la resistenza alla rottura. In più è studiato per chiudere completamente le cuticole, il che si traduce in una effettiva maggiore luminosità e intensità del colore.

Perfetto per:
Alfaparf è un brand made in Italy specializzato nella cura dei capelli, che propone prodotti solitamente solo ai saloni di bellezza o ai parrucchieri.
Il fatto di trovarlo disponibile online mi ha stupita molto e non possono non citarlo fra i migliori produttori di maschere per capelli. Ottimo sia per nutrire che per ristrutturare e illuminare qualsiasi tipo di chioma.

Alfaparf – Reparative Mask (500 mL) Prezzo: 25,00 euro


Maschera Capelli: Biologica

4) MaterNatura – Ristrutturante Bio

Maschera capelli maternaturaDa tantissime mi viene chiesto costantemente una maschera capelli che abbia un INCI al top, grazie a componenti non chimici e biologici. Le maschere capelli bio in questo senso non sono tantissime, ma dovendone scegliere una fra tutte non esiterei a scegliere la EcoBio Organic di MaterNatura.

MaterNatura per chi non la conoscesse è una società 100% italiana specializzata in prodotti cosmetici eco-biologicamente certificati AIAB, con formulazioni che in ogni caso non contengono parabeni, paraffine, oli minerali, OGM, SLS e SLES o DEA.

Nello specifico la maschera capelli ai semi di girasole è, a mio parere, uno dei loro migliori prodotti grazie ad una formulazione delicata, ma veramente nutriente sia per il cuoio capelluto che per i capelli stessi. L’estratto di semi di girasole grazie anche ai polifenoli, permette un’idratazione profonda, ristrutturante e lenitiva.

Ci tengo a fare notare che molti degli ingredienti nell’INCI anche se “suonano male” sono assolutamente biologici. Faccio alcuni esempi. Il Behenamidopropyl dimethylamine, presente nell’INCI, è un sottoprodotto naturale proveniente dalla lavorazione dell’olio di semi di Moringa Oleifera, che comprende Acido Palmitoleico, Oleico e Linoleico, vitamina A e C oltre a diversi acidi grassi.

Il Linum usitatissimum è un olio estratto dai semi di lino le cui proprietà ristrutturanti sono dovute alla sua particolare composizione in acidi grassi che vede un’elevata presenza di Acido Linoleico in grado di salvaguardare l’elasticità e la resistenza del capello. Oppure il Panicum miliaceum, che non è altro che estratto del Miglio. L’estratto di questi semi contiene diversi acidi grassi mono e polinsaturi oltre che grandi quantità di vitamina E, che conferiscono proprietà rigeneranti e anti-infiammatorie. L’estratto contiene anche acido silicico che promuove la formazione di collagene ed elastina mentre aiuta a trattenere l’idratazione.

Perfetto per:
Delicatissimo, totalmente biologico e profondamente nutriente. Assolutamente consigliato se si cerca qualcosa di naturale. Assolutamente consigliato se si hanno i capelli secchi. Per chi ha capelli grassi, facciamo attenzione: la formulazione comprende molti oli naturali e tende naturalmente a ingrassare leggermente la cute!

MaterNatura – Maschera Biologica (200 mL) – Prezzo: 16,00 euro


Maschera capelli: alla cheratina

3) Davines – Naturaltech

maschera-capelli-naturaltech-davinesAd oggi ho provato un sacco di maschere per capelli e questa è senza alcun dubbio una delle migliori, soprattutto quando abbiamo i capelli sfibrati a causa di una piastra.

Si tratta di una maschera alla cheratina che ammorbidisce e doma le punte, oltre a nutrire e a dare lucentezza ai capelli. Risulta un prodotto che fornisce nutrimento, assicura che i capelli si sentano lucenti e lisci e soprattutto più sani.

Non appesantisce i capelli, anche se la consistenza è densa, potrei anche riconoscere una differenza immediata dopo un solo utilizzo. Più lo si usa, più i capelli sono maneggevoli e riducono decisamente il tempo di asciugatura perché sono molto più domabili.

E’ un prodotto che qualsiasi parrucchiere conosce e che spesso vi verrà consigliato dai saloni di bellezza. Anche l’INCI, pur non essendo naturale, è nutriente e molto delicato sulla pelle e negli ingredienti. 

Senza dubbio una maschera capelli alla cheratina fra le più nutrienti e adatte ai capelli particolarmente sfibrati.

Perfetto per:
Perfetta come maschera capelli alla cheratina contro le punte sfibrate a causa di maltrattamenti ai capelli. Che siano danneggiati da piastra o da phon, questa è una delle maschere più nutrienti in assoluto. Una qualità indiscutibile.

Davines – Naturaltech (250 mL) – Prezzo: 28,00 euro


Maschera Capelli: Eccellente made in Italy

2) Nuvò – Maschera capelli ristrutturante

nuvo-crema-capelliLa maschera Nuvò alla bava di lumaca è la perfetta via di mezzo fra una maschera capelli vegetale e una maschera capelli nutriente/emolliente.

Si tratta infatti di una maschera per capelli secchi ricchissima di principi attivi vegetali utili a rafforzare il bulbo del capello. Oltre alla bava di lumaca, troviamo Cheratina Vegetale,  Estratto di Salvia, Olio di jojoba, Olio di Cocco, Provitamina B5.

Analizziamo i principali ingredienti nel dettaglio. La bava di lumaca ha una funzione a 360°, in grado di nutrire nel profondo la pelle e il capello. Ha un effetto sigillante molto efficace sui capelli. Le proteine possono aiutare a rafforzare i capelli mentre la consistenza aiuta a sigillare la cuticola e trattiene l’umidità in posizione.

ANche la provitamina B5 ha un effetto simile. Nei capelli aiuta a prevenire la perdita di umidità e aiuta a levigare la cuticola di ogni ciocca. Lo fa mentre condiziona il cuoio capelluto prevenendo la secchezza. Inoltre è un discreto volumizzante, che solleva i capelli e li fa sembrare più pieni e morbidi.

Le vitamine e gli acidi grassi essenziali naturalmente presenti nell’olio di cocco nutrono il cuoio capelluto e aiutano a rimuovere l’accumulo di sebo dai follicoli piliferi.

Infine nota di merito alla elevata quantitàdi olio di cocco. L’olio di cocco è un ottimo nutriente per capelli, perchè è in grado di stimolare una crescita più veloce con capelli più spessi.

Nel complesso parliamo di una maschera capelli che mi è piaciuta davvero molto. Ideale se abbiamo i capelli particolarmente secchi o disidratati, riesce a nutrirli e renderli immediatamente più morbidi già dopo 1 sola applicazione.

La forza di questa maschera è la grande capacità di trattenere l’umidità, evitando che i capelli si secchino e perdano di lucentezza e forma.

Perfetto per:
Un made in Italy davvero eccellente. Ingredienti per lo più naturali (specialità di Nuvò) e grande lavoro di nutrimento e idratazione a partire dalla radice fino all’intera cuticola dei capelli. Una maschera capelli molto naturale e perfetta per capelli secchi e disidratati.
Attenzione che tende a lisciare molto i capelli, quindi se abbiamo dei ricci potrebbe lisciare anche quelli. Per il resto un prodotto ottimo.

Nuvò – Maschera capelli ristrutturante (200 mL) Prezzo: 29,90 euro


Maschera Capelli: La migliore in assoluto

1) Kerastase – Resistance Therapiste

Maschera-capelli-kerastaseKerastase è leader nelle maschere per capelli e ne ha in gamma di tutte le tipologie. Nutrienti, protettivi, ad alta lucentezza, per capelli ricci ecc. A mio avviso, tuttavia, più che concentrarsi sul fatto di avere capelli ricci invece che più “lucenti” è meglio concentrarsi sulla maschera capelli più nutritiva e ristrutturante in assoluto.

Dovendo quindi sceglierne una, fra le tante proposte da Kerastase, ecco che scelgo quasi sempre la maschera per capelli Kerastase Resistance.
Il motivo è semplice. È la più completa. Indipendentemente dal tipo di capello che si possiede, la Kerastase Resistance è in grado di trattarlo con una completezza che a mio modo di vedere rimane unica fra le maschere per capelli.

Contiene una formulazione con un INCI non biologico, ma con principi attivi unici come la cosiddetta Fibra-Kap SP 94, che stimola i follicoli ad attivare le proteine associate alla keratina. Comprende anche moltissimi amminoacidi fra cui Arginina, Serina, Acido Glutammico, Glicina, Prolina e Tirosina che permettono un nutrimento profondo del capello.

Kerastase Resistance è una maschera che nasce come ristrutturante/nutriente della fibra capillare, valida sia per capelli spessi che sottili, danneggiati e fortemente sollecitati. Agisce creando un film protettivo con un’intensa azione riparatrice, con il risultato di dare struttura, volume e lucentezza a tutta la chioma, anche se i capelli non partono da una situazione così sfibrata!

Il risultato finale è che basta un’applicazione per vedere un cambiamento veramente significativo, che indipendentemente dalla tipologia del capello darà un effetto totalmente nuovo, morbido e sano alla nostra chioma.

Perfetto per:
Fra tante, una delle migliori maschere per capelli in assoluto. Personalmente la scelgo o consiglio in salone quando vedo dei capelli “in difficoltà”. Valida per qualsiasi tipologia di capelli: non appesantisce, non ingrassa, ma dà un aspetto estremamente naturale. Una maschera professionale fra le migliori al mondo, che vale ogni centesimo.

Kerastase – Resistance Therapiste (200 mL) – Prezzo: 44,90 euro – Sconto (25%) – Prezzo: 34,90 euro


Maschera capelli: cos’è e a cosa serve?

Innanzitutto chiariamo che la maschera per capelli è un prodotto cremoso e profumato creato per essere messo su tutta la lunghezza del capello, partendo dal cuoio capelluto. L’obiettivo principale è ristrutturare il capello rendendolo il più sano, morbido e brillante possibile.

Ovviamente come qualsiasi cosmetico anche la maschera per capelli comprende diversi componenti che ne costituiscono l’INCI, che spesso è tutt’altro che benevolo.
Esistono innumerevoli maschere, per tutte le tipologie di chiome, ma per esperienza ho notato che le differenze fra molte maschere sono più una trovata commerciale che reale “innovazione”. Quello che è certo è che scegliendo maschere ristrutturanti di qualità alta, il capello ne gioverà indipendentemente da spessore, forma o colore.

maschera-capelli-4Le maschere per capelli contengono formulazioni appositamente studiate per contenere gli acidi grassi e i lipidi di cui i capelli hanno più bisogno. Sono in grado di proteggere i capelli restituendo il giusto grado di umidità e di principi attivi che man mano i capelli perderebbero.

Quando i capelli sono sani, la cuticola rimane chiusa, proteggendo il capello, il che significa un colore più intenso e naturale perché la luce riflette i capelli. Col passare del tempo, man mano che il capello cresce (o anche per fattori esterni occasionali) la cuticola può sfibrarsi facendo soffrire il capello e rendendolo più opaco e secco. Le maschere dei capelli servono proprio a salvaguardare i capelli da questa condizione.

Altra precisazione: la maschera per capelli non va a sostituire il balsamo. Sembra una sciocchezza, ma spesso non è scontato per molte di noi!
– Il balsamo serve a districare i capelli, ammorbidirli e prepararli per l’asciugatura.
– La maschera ha funzione anch’essa ammorbidente, ma principalmente nutritiva e ricostituente per i capelli.

Le domande più frequenti sulle maschere per capelli

maschera-capelli-1Viste le numerose richieste, ho deciso di riassumere in 10 punti gli aspetti fondamentali di una maschera per capelli.

E considerato la confusione che ho sentito in giro, penso che saranno utili a tantissime di noi!
Nonostante le maschere in commercio siano moltissime, modalità di utilizzo e accorgimenti da tenere sono i medesimi per tutti.

Quanto tempo va indossata una maschera capelli?

Solitamente il tempo standard è dai 5 ai 15 minuti, ma certamente la durata dipenderà anche dal grado di morbidezza che desideri ottenere dal trattamento! L’applicazione non deve durare tutto il giorno: tieni a mente che l’applicazione di una maschera non ha bisogno di durare ore a meno di casi particolari.

Con che frequenza va usata la maschera per capelli?

La maschera per capelli solitamente si usa circa da una a tre volte a settimana: soprattutto nei cambi stagionali; anche se pensi che i tuoi capelli siano relativamente sani, il cambiamento delle stagioni può essere difficile per loro e stressarli. Quindi è bene avere l’abitudine di usare una maschera capelli settimanalmente per assicurarsi di proteggere i capelli soprattutto nei periodi del cambio stagionale che sono i più difficili per i capelli. Esagerare non va bene, e quindi è sempre sconsigliabile andare oltre la maschera ogni 3-4 giorni.

Devo lavare i capelli dopo una maschera per capelli?

Lava i capelli dopo l’applicazione: Evita di lasciare residui di maschera per capelli dopo che finisci il tempo di applicazione. Di ottimi shampoo rinforzanti per capelli ne abbiamo già visti, e a maggior ragione dopo una maschera per capelli risulta importante eliminare ogni accumulo di prodotto per assicurarsi che i capelli siano liberi, puliti e perfettamente in grado di traspirare.

Posso applicare la maschera per capelli sui capelli asciutti?

Puoi applicare una maschera per capelli ai capelli asciutti: richiede un po’ più di tempo del solito, ma i risultati sono altrettanto validi. Applica la tua maschera capelli sui capelli asciutti e lasciala assorbire per circa 20 minuti.

Posso usare la maschera per capelli durante la notte?

Puoi dormire con la tua maschera per capelli: se pensi che i tuoi capelli siano particolarmente sfibrati e secchi, prova a dormire con la maschera capelli. Basta applicare la maschera alla fine della doccia (o applicarla ai capelli asciutti) e coprire con un asciugamano o ancora meglio un panno di seta avvolto intorno alla testa. Risciacqua la mattina. Il mio consiglio è, in questi casi, di farlo ovviamente con maschere per capelli delicate e di qualità ottima (meglio ancora se Bio), ed inoltre di non spalmare direttamente la maschera sul cuoio capelluto. È importante infatti che la pelle del cuoio capelluto possa respirare durante la notte.

Le maschere per capelli hanno tutte lo stesso utilizzo?

Maschere per capelli diverse al giorno d’oggi significa utilizzi diversi! Esistono molte maschere per capelli sul mercato, pertanto quando le scegliamo, leggiamo bene le indicazioni. Alcune possono essere commercializzati come maschere, ma in realtà richiedono l’uso quotidiano, mentre altre sono più pesanti e quindi devono essere utilizzate una volta o due volte alla settimana (a seconda del tipo di capelli e del tipo di maschera). Altre ancora richiedono di essere lasciate indosso per 1-2 minuti mentre altre dai 15 min in su, quindi scegliete quelli che si possono fare al caso vostro anche a seconda dei vostri “ritmi”! – la chiave qui è trovare una maschera per capelli che funzionerà per la propria routine!

Una maschera per capelli deve ingrassare il capello?

maschera-capelli-5“Capiamo” i nostri capelli dopo l’applicazione: le maschere non devono ingrassare i capelli, al contrario dovrebbero ammorbidirlo e renderlo a “effetto seta”. Se ci accorgiamo che i capelli sono particolarmente grassi dopo aver applicato una maschera, è molto probabile che ne stiamo utilizzando una che è troppo pesante per il nostro tipo di capelli. La cosa migliore da fare in questo senso è cercar di provare almeno 2-3 maschere e valutare con quale i nostri capelli rispondono meglio!

Posso fare in casa una maschera per capelli?

Esistono moltissime ricette di fai da te che funzionano bene: poiché l’obiettivo di una maschera per capelli è quello di nutrirlo, fortificarlo e aggiungere morbidezza, sono state “inventate” miriadi di varianti per utilizzare prodotti domestici e raggiungere il risultato. Ingredienti come lo yogurt, il miele e l’olio d’oliva, sono la base di tantissime ricette fai da te.

Devo pettinare i capelli mentre indosso una maschera per capelli?

maschera-capelli-2È utile pettinare i capelli quando si applica una maschera: come abitudine, dovremmo sempre usare un pettine a denti larghi quando trattiamo i capelli bagnati con una maschera per capelli. Pettinandoli fino alle estremità ci assicurerà di distribuire l’applicazione in maniera perfettamente uniforme, senza grumi in certe zone.

Devo fare attenzione a qualcosa mentre applico la maschera per capelli?

Sì, il mio consiglio è di concentrarsi sempre sulle estremità dei capelli: le estremità sono la parte più fragile dei capelli. Quindi durante la stesura concentriamoci sempre nella parte più estrema del capello, avendo cura che anche le punte esterne siano ben avvolte dalla maschera. Spesso infatti si ignora questa zona, che rimane completamente scoperta dall’applicazione!

Maschera per capelli: come e quante volte applicarla

Che tu abbia i capelli decolorati, secchi, danneggiati o anche semplicemente normali a cui vuoi dare un po’ di vita, è importante utilizzare dei prodotti di qualità TOP e nutrire i capelli dalle radici alle punte. Una maschera per capelli non deve necessariamente essere qualcosa che utilizzi ogni tanto: si può benissimo utilizzare anche 2 volte a settimana! Vediamo come.

maschera-capelli-3La maschera per capelli si può applicare sui capelli sia bagnati che asciutti, ma il mio consiglio è di applicarla sempre quando sono asciutti (anche perché in generale sarebbe sempre meglio evitare di tenere i capelli bagnati troppo a lungo).
Spalmiamo la crema uniformemente su tutti i capelli, dalle radici alle punte. Massaggiamo il prodotto a livello del cuoio capelluto e quindi iniziamo a pettinarlo con le dita. Poi ripetiamo l’operazione con un pettine a denti larghi, in modo da vedere distesa la maschera lungo tutta la lunghezza dei capelli.

Per ottimizzare gli effetti della maschera, meglio coprire la testa con un asciugamano caldo e lasciare agire la maschera per circa 10 minuti. In questo modo, la maschera sarà in contatto diretto con il cuoio capelluto in modo da poter essere assorbita più facilmente. Possiamo anche decidere di lasciare agire la maschera per capelli più a lungo, a seconda dell’effetto che desideriamo. Mi raccomando però, per applicazioni superiori ai 60 minuti allora è sempre sconsigliato mettere la maschera per capelli a contatto con il cuoio capelluto!
Infine, lavare con acqua fresca i capelli prima di sciacquare delicatamente il cuoio capelluto con acqua tiepida

Benissimo!

Ora abbiamo veramente visto tutto ciò che c’è da sapere sulle maschere per capelli!


Come sempre, le migliori maschere per capelli fa parte delle mie classifiche “Top” il che significa che ogni tanto potrei aggiornare le classifiche a seconda di prodotti nuovi che mi convincono di più o che hanno effetti ancora migliori. In salone ne vedo moltissimi e ho feedback quotidiani.

Dunque, non ti stupire se saranno cambiate fra qualche mese!

Dimmi la tua!
[Voti: 153   Media: 4.2/5]
Laura
Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

2 COMMENTS

  1. Ciao Laura . Io ho fatto tante decolorazioni ai miei capelli che oramai adesso poverini si sono sfibrati . Ho usato la maschera Wella Repair ma non vedo grandi risultati . Lì ho anche tagliati un po’ perché le punte erano veramente brutte e pensavo si riprendessero facendo poi anche la maschera . Forse avrei bisogno di una maschera molto più potente visto quanto sono sfibrati e secchi . Quale mi consiglieresti ?

    • Ciao Larisa! Le due più potenti restano la Kerastase e la Medavita che ho citato in elenco. Hanno entrambe principi attivi per districare e nutrire i capelli. Se cerchi qualcosa di naturale invece opta per la Nuvò, che ho citato. Anche lei è ottima. Un saluto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here