Massaggiatore anticellulite? 8 che funzionano DAVVERO

massaggiatore anticellulite cop

La cellulite è un problema universale per tutte le donne.

Donne di tutte le età, forme e dimensioni provano tutti i giorni modi per liberarsi di questa condizione della pelle spesso sgradevole.

Che si tratti di applicare una crema snellente, sperimentare vari allenamenti o trovare la dieta perfetta, ci sono tanti approcci per eliminare efficacemente la cellulite.

Studi recenti, però, suggeriscono che un regolare massaggio anticellulite può essere di grande aiuto nella lotta contro la cellulite.
È da qui che nasce la concezione dei massaggiatori anticellulite.

Oggi vedremo:

1) alcuni accorgimenti basilari per il corretto utilizzo di un massaggiatore anticellulite.

2) I migliori massaggiatori anticellulite divisi per caratteristiche e tipologia di prodotto


Massaggiatore anticellulite: funziona davvero?

massaggiatore anticellulite prima-dopo
Risultati a 30 giorni di massaggiatore anticellulite nr° 1 in classifica

Il massaggio anticellulite è diverso dalle normali tecniche di massaggio in quanto è specificamente sviluppato per creare la giusta pressione sulle aree interessate.

L’obiettivo non è quello di alleviare la tensione come un massaggio regolare, ma quello di disperdere i depositi di grasso e ritenzione idrica, levigando la pelle in modo da rimuovere le tossine attraverso il sistema linfatico.

La pressione di massaggio della cellulite rompe i depositi di grasso e incoraggia una migliore circolazione del sangue. Un massaggiatore preme e stimola tali aree in modo da aumentare davvero la circolazione e appianare eventuali discontinuità cutanee.

Massaggio anticellulite: efficace in 6 punti

Ma come svolgere al meglio un corretto massaggio anticellulite?

massagiatore anticellulite1) Svolgi il massaggio dai piedi verso l’alto, nella direzione del cuore. Questo favorisce il flusso di sangue attraverso le vene periferiche.

2) Utilizza un massaggiatore anticellulite che funziona in maniera professionale e somministra colpi lunghi e ampi verso l’alto, esercitando una pressione moderata sulla pelle.

3) Scegli come target aree specifiche facendo massaggi ampi e circolari per alcuni minuti.

4) Se il massaggio del massaggiatore anticellulite dovesse essere troppo intenso, alternalo con delle pressioni circolari fatte dalle nocche.

5) Dopo 10 minuti passa gradualmente a una frequenza di massaggio più bassa e con pressioni minori, in modo da rilassare per qualche minuto la zona trattata.

6) Termina il massaggio con ampi e rilassanti tratti verso il cuore. L’azione di massaggio aiuta ad abbattere i depositi di grasso e di ritenzione idrica sotto la pelle. Una volta scomposto, il sistema linfatico li espellerà come tossine. Un leggero arrossamento della zona è del tutto normale. Eventualmente dopo il massaggio possiamo utilizzare una crema idratante.

Massaggiatore anticellulite: 5 vantaggi principali

I massaggiatori anticellulite sono dispositivi elettronici dotati di diverse teste di lavoro.

1) Ciò consente di ridurre lo sforzo fisico necessario per effettuare il massaggio, oltre che penetrare più a fondo nel tessuto cutaneo migliorando la circolazione e il flusso sanguigno.

2) I massaggiatori anticellulite riescono a raggiungere soglie di massaggio molto più profondo rispetto all’utilizzo di dispositivi non elettronici. Le diverse impostazioni di potenza disponibili sulla maggior parte dei massaggiatori anticellulite offrono anche la possibilità di penetrare in profondità nel tessuto connettivo. Queste vibrazioni possono portare a massaggi adatti a disperdere accumuli di grasso e di ritenzione idrica.

3) Le intense vibrazioni provocano un aumento del flusso sanguigno nel sistema circolatorio e attaccano i depositi di grasso sotto la pelle. Questo aiuta anche a espandere i vasi sanguigni in misura maggiore.

4) Molti massaggiatori anticellulite sono creati appositamente per stimolare il sistema linfatico che può aiutare a rimuovere le tossine e drenare i liquidi dal corpo. Questo aiuta a rompere i depositi di grasso che colpiscono sulla superficie l’epidermide causando cellulite.

5) Infine, sono diversi gli studi che dimostrano come un massaggio (generico, al di là del fatto che sia con massaggiatore elettronico o meno) abbia una grande capacità di stimolare la produzione di collagene e di conseguenza la capacità della pelle di rimanere elastica. Così come nel caso di creme anticellulite, si ottiene un effetto tensionante capace di rassodare nettamente la pelle in superficie.

Massaggiatore Anticellulite [CLASSIFICA]

Alcuni massaggiatori sono più facili da usare con un olio o una crema. Ho segnalato per ognuno se è necessario usare un olio o se il massaggiatore può essere usato a secco.

In ogni caso, se non sai cosa scegliere, ti consiglio una crema rassodante a base oleosa (ho stilato una classifica ad hoc al link) oppure un olio snellente tipo questo su Amazon, che con una decina di euro ci durerà dei mesi.

Aggiorno sempre la classifica, dunque i prodotti cambieranno nel tempo!


Massaggiatore anticellulite: professionale

8. Lanaform – Beauty Aspect

massaggiatore anticellulite lanaform-3Lo metto in ultima posizione perchè io per prima mi rendo conto che il prezzo è elevato.

Detto questo, iniziamo probabilmente col TOP. Trattiamo infatti un massaggiatore anticellulite professionale, capace di garantire risultati alla pari di trattamenti da SPA.

Questo dispositivo ad uso domestico per il trattamento della cellulitesi occupa di ringiovanire la pelle del corpo e del viso, rivitalizzando e armonizzando il tessuto. In particolare usa la funzione “lift and roll”, ossia solleva la pelle e la massaggia con dei rulli, stimolando la circolazione sanguigna.
L’effetto è che agisce particolarmente bene sulla buccia d’arancia, drena i liquidi ristagnanti, ed elasticizza la pelle di tutto il corpo.

massaggiatore anticellulite lanaformPer quanto riguarda i programmi, il modo più semplice di utilizzo è seguire il manuale. Dico subito comunque che è molto semplice da usare ed in realtà lavora sul numero di aspirazioni al minuto. Possiamo andare da 30 aspirazioni al minuto a 430 / minuto. È anche possibile optare per un’aspirazione continua.

Nel manuale troveremo che esistono preimpostati 4 programmi, per 4 tipi di trattamenti diversi.
Per esempio, il primo è per l’anti-cellulite e rimodellamento della silhouette e la sessione dura dai 6 ai 12 minuti a seconda della parte del corpo. All’inizio consiglia di trattare la parte del corpo ogni giorno, poi per mantenere i risultati basta “una passata” una volta ogni due settimane.

massaggiatore-anticellulite-lanaform-2Il secondo è per l’azione di attivazione della circolazione del sangue del corpo la sessione dura 12 minuti, viene consigliata il primo mese una volta al giorno, quindi una volta al mese per il mantenimento.

Infine esistono altri due programmi: compattezza e tono, e relax e recupero dallo stress.

Qualsiasi programma di questo masaaggiatore antiecllulite è indolore, ma ancora meglio se utilizziamo un olio o ad una crema rassodante che faciliti lo scorrimento sulla pelle.

Ma veniamo ai risultati.

Ad un mese dall’utilizzo la pelle è effettivamente più tonica e più soda. Di contro ho notato risultati non esaltanti sul doppio mento, ma è una zona molto difficile da far sparire.

È quindi probabilmente il massaggiatore tonificante che da i risultati migliori, anche superiore al nr° 1 che vedremo in classifica.
Tuttavia, il prezzo lo mantiene un dispositivo fuori dalla portata della maggior parte di noi, e dunque ho deciso di metterlo in ultima posizione, semplicemente per “smarcarlo” da tutti gli altri che vedremo.

Conclusioni:

Oggettivamente un massaggiatore anticellulite elettronico TOP. Diversi programmi specifici per circolazione, rimodellamento, aumento di elasticità e tono, e rilassamento della muscolatura. I risultati con un uso costante si vedono realmente e li ritengo alla pari di un trattamento svolto in un centro professionale. Capisco che i benefici vadano pagati, ma 300 euro per me sono molti. Fosse costato 100 euro in meno lo avrei posizionato senz’altro in testa alla classifica.

Lanaform – Beauty AspectPrezzo: 297,90 euro


Massaggiatore anticellulite: multiuso di migliore qualità

7. Global Relax – Ego Plus

massaggiatore anticellulite egoplusIl massaggiatore Ego Plus è un vibromassaggiatore di alto livello, che nasce come massaggiatore generico e comprende diverse funzioni tra cui quella anticellulite.

Questo massaggiatore dispone di un sistema di massaggio per vibrazione e di un sistema di massaggio termico, affinché si possano combinare per permettere di lavorare in contemporanea.

Il massaggiatore dispone di un lungo manico, e sebbene sia un po’ pesante, risulta comunque facile da utilizzare.

Possiede un regolatore rotatorio per selezionare liberamente la velocità di massaggio e due set di testine per il massaggio di vibrazione, facilmente smontabili per permettere tipologie di massaggio differenti.

massaggiatore anticellulite egoplus-2Diciamo che è un massaggiatore che unisce diversi scopi in uno. Oltre alla funzione anticellulite, possiamo usarlo come massaggiatore per: testa, collo, spalle, schiena, glutei, addome, gambe e piedi.

Si tratta di un massaggiatore di livello elevato, capace realmente di ridurre lo stress, permettendo ai muscoli delle zone in cui applichiamo il massaggio di essere più rilassati.

Per quanto riguarda il massaggio termico, si ottiene una migliore sensazione di rilassamento rispetto al massaggio vibratorio, poiché una temperatura più elevata viene applicata sui muscoli superficiali.

Infine, ho gradito molto il fatto che permette 2 tipi di massaggio, entrambi con microvibrazione (ideale per mal di testa, massaggio facciale e dolore alla mandibola) e la terapia a percussione (ideale per la cellulite). Inoltre vanta cicli di percussioni potenti di 3700 RPM, il che significa che è uno dei migliori della categoria per un potente massaggio dei tessuti profondi.

Conclusioni:

Un massaggiatore anticellulite di alto livello, prestante sia nei meccanismi che nella capacità di durare anni. Non nasce come vero anticellulite, ma le microvibrazioni e la possibilità di usare diverse potenze e teste lo rende adatto allo scopo, oltre che multitasking a 360 gradi. Ottimo se si cerca un prodotto anticellulite, che faccia anche da massaggiatore per qualsiasi altra parte del corpo. Unico le dimensioni, davvero importanti.

Global Relax – Ego PlusPrezzo: 79,90 euro


Massaggiatore anticellulite: il più economico

6. Beurer – CM 50

massaggiatore anticellulite beurerIl massaggiatore cellulitico Beurer è un dispositivo appositamente progettato per massaggiare le parti del corpo inclini alla formazione di cellulite e ritenzione idrica.

Beurer Massager è un massaggiatore anticellulite particolarmente leggero, (meno di 500 gr) e molto utile a ridurre l’aspetto a “buccia d’arancia” come che si percepisce sulla pelle. Può anche aiutare a ridurre i liquidi ristagnanti sottopelle sulle gambe, sulle braccia e sui glutei.

Questo massaggiatore è certamente meno potente di altri suoi cugini che vedremo più avanti, ma riesce a mantenere le funzioni essenziali al pari di un prezzo decisamente favorevole.

Sinceramente speravo fosse wireless, ma invece ha un cavo, che tra l’altro ho trovato corto per un corretto utilizzo. È essenziale una prolunga per poterlo usare con agilità.

Il massaggio proposto è impastante, tra le cui qualità ci sono il miglioramento della circolazione oltre che una stimolazione del flusso linfatico capace di portare via gran parte delle tossine.

Le potenze di massaggio sono due, bassa e alta. La bassa ho la sensazione che faccia ben poco contro la cellulite, mentre la alta è abbastanza potente da risultare levigante per la pelle sin dalle prime applicazioni.

Funziona? Si, ma dopo molto tempo. La levigazione sulla pelle è reale, ma l’effettiva efficacia come anticellulite nel lungo periodo è da ricercarsi dopo almeno 2 mesi di utilizzo. In realtà è un tempo ragionevole per il prezzo a cui è proposto.
I tempi si possono dimezzare, ma per un prodotto analogo capace di farlo, come vedremo più avanti, si deve spendere il doppio.

Conclusioni:

Un massaggiatore che fa senz’altro il suo dovere, ma che a mia impressione impiega molto per risultare efficace in maniera determinante. Spendendo cifre più alte si può ottenere un risultato migliore nella metà del tempo. Se il budget tuttavia è limitato, resta comunque un prodotto che fa il suo dovere.

Beurer – CM 50 – Prezzo: 34,90 euro


Massaggiatore anticellulite: a rulli

5. Lanaform – Skin Mass

Leader mondiale nel settore dei dispositivi estetici per uso domestico, Lanaform ha creato un prodotto molto conosciuto noto, per il “massaggio e rullo”, meccanismo di massaggio utilizzato anche nei centri di massaggio professionale.

I risultati sono ottimi, perché senza creare il minimo dolore riesce a massaggiare la pelle in profondità, lavorando anche sulla parte più profonda della pelle. La massa della pelle di Lanaform è stata specificamente progettata per trattare la cellulite e levigare e tonificare la pelle.

Anche in questo caso esistono studi clinici inerenti i risultati dopo 30 giorni di utilizzo quotidiano (10 minuti), che evidenziamo perdite fino a:
2,5 cm intorno alla coscia
2,8 cm attorno ai fianchi
3 cm intorno alla vita
* Perdita massima (cm) osservata secondo uno studio effettuato in laboratorio per 30 giorni consecutivi di utilizzo, su un campione di 80 persone di taglie diverse.

Come suggerito dalle istruzioni, il primo periodo bisogna essere costanti, con sessioni tutti i giorni. Bastano 10 minuti per completare il trattamento.
Passato circa un mese, si può calare la frequenza delle sessioni. 3 volte a settimana saranno più che sufficienti per continuare a vedere miglioramenti e a mantenere quelli già raggiunti.

Conclusioni:

Skin Mass è un massaggiatore profondo ed efficace, che si può vedere utilizzato tranquillamente anche in molti centri per massaggi. Rispetto ad altri è particolarmente comodo ed ergonomico, il chè facilita anche di molto l’utilizzo (e la voglia di utilizzarlo!).
I risultati sono certificati da test clinici indipendenti, e in particolare questo massaggiatore riesce ad avere un’efficacia speciale sul girocosce e sui fianchi, già a 30 giorni di utilizzo. Un prodotto di altissimo livello, che garantisce risultati certi. Peccato che costi parecchio.

Lanaform – Skin MassPrezzo: 69,90 euro


Massaggiatore anticellulite: sottovuoto migliore

4. Prorelax – Vacuum Massager

massaggiatore-anticellulite-prorelaxIl massaggiatore sottovuoto Prorelax si basa sul principio dell’endomassaggio sottocutaneo. In questo metodo, il massaggio penetra attraverso tutti gli strati della pelle nel tessuto sottocutaneo.

Il massaggiatore sottovuoto ha quattro programmi di massaggio e tre diversi accessori, che sono progettati per il trattamento di diverse parti del corpo. Il motore è molto potente, e la forza di aspirazione del grasso può essere regolata in funzione dei risultati che si vogliono ottenere.

Io l’ho provato anche alla potenza massima, ma devo dire che rischia di diventare un po’ fastidioso, soprattutto per chi ha la pelle già abbastanza soda e vuole solo lavorare su bugne e ritenzione idrica.
Una via di mezzo, invece, è assolutamente indolore.

L’azione massaggiante delle ventose aiuta a scovare le tossine e il fluido che contiene grasso / cellulite. Il set di coppe aspiranti anticellulite più elastiche elimina le irregolarità della pelle, sostiene il drenaggio linfatico e la riduzione della cellulite e il pennello aumenta ulteriormente l’efficacia migliorando al tempo stesso la circolazione sanguigna.

massaggiatore-anticellulite-prorelax-2È indubbio che con un utilizzo costante si possano ottenere dei risultati eccellenti, con una pelle significativamente più soda e più liscia. Questo effetto è migliorato quando seguiamo le frecce direzionali nel manuale di istruzioni per un uso efficace.

Io posso assicurare di aver visto ottimi risultati, ma anche online si troveranno moltissimi feedback di buoni risultati. Naturalmente il grado di miglioramento dipende anche dalla “gravità” della situazione di partenza!

Un prodotto leader del mercato, che come dispositivo domestico diendomassaggio sottocutaneo è di gran lunga il più scelto in Europa.

Conclusioni:

Un massaggiatore anticellulite che sfrutta l’endomassaggio subcutaneo per aspirare tossine, grasso e ritenzione idrica sottopelle.
Se è vero che le prime volte si potrebbe percepire una sensazione strana che sembra un po’ dolorosa, è altrettanto vero che i risultati sono innegabili. Soprattutto gambe e glutei si asciugano molto, risultando più sode e con una pelle enormemente più liscia. Ricordo che è indispensabile, in questo caso, l’uso di una crema idratante, rassodante o di un gel!

Prorelax – Vacuum MassagerPrezzo: 69,90 euro


Massaggiatore anticellulite: multiuso

3. Ardes – Medi Zen

massaggiatore anticellulite ardesCon centinaia di recensioni positive di clienti in tutto il mondo, Ardes Zen è uno fra i più conosciuti massaggiatori anticellulite elettronici al mondo.

Spesso utilizzato dai professionisti, è un massaggiatore portatile molto compatto, dotato di 4 teste intercambiabili e funzione riscaldante a infrarossi.

Il trattamento con Ardes migliora sensibilmente il livello generale di benessere fisico sciogliendo le tensioni muscolari e alleviando i dolori, riducendo la sensazione di stress e affaticamento, stimolando la circolazione sanguigna e restituendo energia.

Sul sito di Ardes sono presenti i report dove è mostrato come l’utilizzo costante per 2 mesi consecutivi possa far perdere 1 taglia e anche oltre.

Da sottolineare che è testato clinicamente dal laboratorio Bio Basic Europe e dall’Università di Pavia.

I risultati, non sono immediati, ci tendo a precisarlo. Dopo le prime 6 settimane si noterà la pelle più liscia e compatta sulle zone trattate ma è comunque necessario essere costanti nel trattamento.

Primi due accessori sono denominati multinodi per le numerose sporgenze. La loro forma è studiata per simulare la digitopressione, un’antica tecnica di massaggio che si esegue tramite la pressione delle dita sui punti del corpo corrispondenti a ciascun organo. Consentono di effettuare un massaggio a percussione di intensità “diversificata”. Ad una maggiore pressione corrisponde una maggiore penetrazione del massaggio.

massaggiatore anticellulit ardes-2L’accessorio  a rulli consente un massaggio a vibrazione che favorisce, grazie ai movimenti dall’alto verso il basso e viceversa, un benefico effetto anti-cellulite. Molto utile anche per la circolazione sanguigna e dunque il drenaggio della ritenzione idrica.

L’ultimo accessorio (quello senza parti colorate, ma solamente a onde per intenderci) è particolarmente indicato per chi desidera un massaggio a frizione, più delicato e meno profondo, ma comunque molto piacevole ed efficace. E’ particolarmente indicato per alleviare dolori muscolari conseguenti a contratture grazie all’azione lenitiva e rilassante del massaggio.

La funzione ad infrarossi /calore abbinata al massaggio determinano una reazione ”termica” della pelle che, come abbiamo visto in precedenza, permette di assimilare meglio gli elementi nutritivi dei prodotti cosmetici in uso.

Conclusioni:

Un massaggiatore anticellulite completo, efficace e con diversi studi alle spalle per permetterne l’aumento dell’efficacia. Utilissime tutte e 4 le teste, ognuna con uno specifico scopo come abbiamo visto.
Ottima la funzione infrarossi, che consiglio se abbiniamo il massaggiatore ad un prodotto rassodante. Al prezzo a cui è proposto, un best buy.

Ardes – Medi ZenPrezzo: 75,00 – Sconto: 34% – Prezzo: 49,90 euro


Massaggiatore anticellulite: Homedics

2. HoMedics – Smoothee Anticellulite

massaggiatore anticellulite homedics recensioneIl massaggiatore anticellulite HoMedics è un prodotto conosciuto in tutta Europa e che può farci sognare o lasciarci completamente indifferenti.

Si tratta di un massaggiatore combinato: elettrostimolazione + aspirazione sottovuoto.

Anche in questo caso il massaggiatore è corredato da studi clinici che dimostrano l’effettiva efficacia su cellulite e ritenzione idrica a 30 giorni dal primo utilizzo.

L’aspirazione sottovuoto, come abbiamo visto, è un ottimo metodo per stimolare circolazione sanguigna e ridurre gli inestetismi superficiali come ritenzione idrica e cellulite.

L’elettrostimolazione EMS proposta da questo anticellulite Homedics consiste in impulsi elettrici alternati che attivano la muscolatura al di sotto dello strato di grasso favorendo maggiore tonicità della massa magra a discapito della massa grassa. Ciò equivale a un esercizio che contribuisce a ridurre lo spessore del grasso e a massimizzare il processo di drenaggio linfatico utile a sbarazzarsi di tossine e cellule di grasso.

Da notare che i leggeri impulsi elettrici contraggono e rilassano il muscolo al di sotto dello strato di grasso, con un risultato equivalente ad una vero esercizio, che naturalmente contribuisce a ridurre le cellule di grasso.

massaggiatore anticellulite prima-dopo
Risultati a 30 giorni di test

Il risultato per quello che ho potuto verificare io è stato davvero soddisfacente. Combina sostanzialmente, nello stesso tempo, il risultato proposto da due massaggiatori anticellulite di alto livello che praticano stimolazione + vacuum.
Distensione della pelle, stimolazione muscolare, aumento di circolazione e miglioramento dell’elasticità. Inoltre i muscoli sono effettivamente stimolati per cui a fine trattamento sembra quasi di aver fatto un mini “allenamento”.

Questo massaggiatore anticellulite homedics ha due modalità di utilizzo, intermittente o continua, tre livelli di aspirazione sottovuoto e 5 livelli di stimolazione elettromagnetica. Inoltre, se si avvertono fastidi, con il pulsante di rilascio è possibile arrestare immediatamente il funzionamento, cosa che ho apprezzato molto.

massaggiatore anticellulite homedics beautyVoglio riconoscere il grande lavoro di ergonomica che è stato fatto da Homedics. Il design dell’apparecchio è gradevole alla vista, ma soprattutto molto comodo da usare.
Inoltre le dimensioni sono ridotte, è senza fili e molto leggero rispetto ad altri provati.
Lo si può utilizzare a lungo senza avvertire alcuna fatica.

Faccio notare anche che sono presenti due ventose di dimensioni (e scopi) diversi: una da una da 5×6 cm e l’altra da 6×9 cm. Quest’ultima è più pratica per le grandi zone, mentre la prima permette di concentrare la potenza in zone più problematiche del corpo.

Capitolo “dolore”, che mi è stato richiesto davvero tantissime volte. NON è doloroso. Il massaggio EMS io anzi l’ho trovato piacevole (ho sempre usato il grado 4 di potenza). L’aspirazione sottovuoto va da persona a persona ed è più che altro questione di abitudine. In questo caso però  invito tutte a non lesinare con la crema rassodante o idratante che useremo associata a questo prodotto. Più ne metteremo e più gradevole sarà il trattamento totale.

Conclusioni:

Lo ritengo il massaggiatore anticellulite ad uso domestico più completo ad oggi esistente sul mercato. Unisce i vantaggi del massaggi Vacuum aspirante a quelli di una elettrostimolazione di alto livello. Il tutto, alla metà del tempo rispetto ad altri stimolatori. In più, io a 30 giorni ho visto risultati reali, con effettivo calo della buccia d’arancia. (Meno bene la diminuzione del girocoscia, ma l’ho valutato solo 30 giorni e sono sicura la situazione sarebbe ancora migliorata).
Il prezzo è elevato, lo so, ma preferisco questo, che costa e funziona, rispetto a molti altri che ho visto e provato che costano meno e fanno poco (con relativa perdita di tempo).

HoMedics – Smoothee AnticellulitePrezzo: 139,99Sconto: 10% – Prezzo: 129,90 euro


Massaggiatore anticellulite infrarossi

1. Silk’n – Silhouette

silkn silhouette weightworldSilk’n è uno dei leader mondiali dei dispositivi estetici professionali per l’utilizzo domestico.

Silhouette è un dispositivo su radiofrequenze ed energia a infrarossi che ad oggi è tra i più avanzati in assoluto sul mercato.

La tecnologia HT “Home Tightening” sfrutta tre diverse modalità d’utilizzo per tonificare, riequilibrare e migliorare la struttura della pelle andando a colpire la cellulite e i cuscinetti di grasso, sciogliendoli.

Nello specifico questo dispositivo anticellulite sfrutta essenzialmente 3 principi:

  • Radiofrequenza Bi-polare RF, utilizzata per rassodare la pelle fino a 1 cm sotto la pelle.
  • Energia luminosa a LED, per ristrutturare la pelle.
  • Energia termica a Infrarossi, utile per ridurre sensibilmente l’effetto a “buccia d’arancia” della pelle.

L’energia trasmessa dal dispositivo penetra nella pelle, riscaldando il tessuto a un livello profondo, cellulare.

È stato dimostrato come la terapia a luce infrarossa sia in grado di ridurre la circonferenza corporea complessiva di fianchi, vita, cosce, glutei e parte superiore delle braccia, con studi recenti che dimostrano l’efficacia a lungo termine dei risultati.
“Low-Level Laser Therapy for Fat Layer Reduction: A Comprehensive Review, Pinar Avci, Theodore T. Nyame, 2013 Jun 7.”

L’energia termica aiuta a ridurre la comparsa della cellulite in diversi modi. Il risultato è un effetto estetico della pelle più liscio, che aiuta proprio a dare un effetto levigato su tutta la zona trattata.

Inoltre secondo diversi studi i raggi rossi e infrarossi aumentano la circolazione sanguigna e quindi la produzione di collagene ed elastina (invertendo la scomposizione del collagene tipica della cellulite, riparando la pelle danneggiata, migliorando la compattezza della pelle).

Non solo: il calore a infrarossi migliora il drenaggio linfatico, essenziale per qualsiasi trattamento anti-cellulite per prevenire il gonfiore.

silkn-silhouette-risultati
Risultati a 30 giorni di test

Oggettivamente si tratta di un dispositivo di alto livello, in grado di garantire eccellenti risultati in meno di un mese.

Sia chiaro che non farà dimagrire le gambe in pochi giorni, ma fin da subito aiuterà a distendere la pelle superficialmente levigandola. Questo senz’altro.

Il trattamento si completa in pochi minuti, dunque è adatto anche a chi di noi va sempre di fretta!

Conclusioni:

Un dispositivo anticellulite a energia infrarossa e termica, specifico per levigare la pelle e favorire la circolazione.
La tecnologia infrarossa, così come le radiofrequenze, sono metodologie ben note nella comunità scientifica per migliorare circolazione sanguigna e favorire il drenaggio linfatico. 
La conseguenza è una progressiva riduzione di gonfiori e inestetismi della pelle. Tipicamente è particolarmente efficace sulla buccia d’arancia.
Non un vero massaggiatore anticellulite, è vero. Ma veramente un dispositivo domestico che mi è piaciuto molto.

Silk’n – Silhouette Prezzo: 279,99 euro


Ecco dunque la classifica sui migliori massaggiatori anticellulite attualmente presenti in commercio in Italia.

Sottolineo che ne ho provati e visti provati su altre donne altre decine, ma non se non sono qui non li ho ritenuti all’altezza.

Come sempre, la classifica è in continuo aggiornamento e dunque se scoprirò nuovi prodotti validi modificherò la classifica!

Per qualsiasi domanda, dubbio o curiosità resto a disposizione nei commenti. A presto!

Dimmi la tua!
Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

33 COMMENTS

  1. Ciao e grazie per l’articolo dettagliato! Un consiglio: dopo un dimagrimento ho pelle in eccesso e cellulite, in realtà quest’ultima è un problema di lunga data. Diciamo che sto iniziando tardi a prendermi cura di questi problemi. Quale massaggiatore ritieni più indicato per levigare la pelle in eccesso e migliorare la cellulite? Fermo restando un’alimentazione sana e attività fisica. Grazie mille!

  2. Buongiorno Laura, ho 45 anni e diversi capillari rotti a ragnatela sulle cosce. Sto cercando un massaggiatore maneggevole e non troppo pesante da utilizzare con costanza per ridurre la cellulite che ho da diversi anni sulle cosce e migliorare il tono della pancia.
    Cosa mi consigli tra Arde e HoMedics? Sono un po’ timorosa di danneggiare ulteriormente i capillari.
    Grazie.

    • Ciao Fiorenza! HoMedics è ottimo, l’importante nel tuo caso è che lo affianchi ad un olio che permetta una lubrificazione corretta senza sforzare i capillari. Vedrai che non troverai problemi!

  3. Ho comprato il silk’n su amazon ma sul dispositivo non c’è scritto silhouette sotto il logo Silk’n
    E’ lo stesso prodotto? Non riesco a mettermi in contatto con l’azienda fornitrice

  4. Ciao Laura,quale massaggiatore mi consiglieresti per la cellulite su coscie,pancia,fianchi e braccia?Posso abbinarlo alle bustine della somatoline.Inoltre soffro di battiti alti posso utilizzarlo?Grazie mille.

  5. Ciao Laura , ho 50 anni , ho un po’ di cellulite sull’addome, glutei e cosce, sarei intenzionata a comprare ardes medi-zen, pensi possa andare bene per fragilità capillare? Assumo anche Eutirox per ipotiroidismo, che tipo di crema o olio rassodante mi consigli di usare? Grazie per la tua disponibilità.

    • Ciao Giuseppina! Ardes andrà bene, considera che ci vuole molta costanza per vedere i risultati, quindi armati di pazienza! Per l’olio (che puoi usare anche per facilitare il passaggio del massaggiatore) io ti consiglio questo di Wileda alla Betulla, anticellulite. E’ naturale quindi ok anche in caso di problemi di ipotiroidismo. Un saluto!

  6. Buon pomeriggio Laura! Complimenti per il vostro blog con consigli molto utili! Una domanda: lasciando un attimo da parte il tema “costi”, per il trattamento a domicilio della ritenzione idrica cronica + cellulite, cosa consiglieresti tra l’acquisto di una macchina per pressoterapia e un massaggiatore elettrico? Quale darebbe il risultato più efficace? Grazie mille

    • La pressoterapia costa dalle 5 alle 10 volte tanto perchè fvorisce la microcircolazione più efficacemente. Il principio però resta lo stesso, se usato con costanza anche un buon massaggiatore anticellulite può dire la sua. Un saluto!

  7. Ciao,ho fragilità capillare e ho da poco chiuso la safena di una gamba con trattamento sclerosante,posso usare un massaggiatore anticellulite?Quale mi consiglieresti?

    • Ciao Elena, la tua è una situazione che richiede un consulto medico per sicurezza. Non posso aiutarti da web purtroppo. Un saluto.

  8. Ciao laura sempre gentilissima
    Ma per silk n silhouette per avere risultati più rapidi la posso fare tutti i giorni?
    Due volte a settimana mi sembrano pochi..che mi consigli?
    Grazie mille

    • Non andrei oltre un giorno si uno no. Il tutto dipende in realtà dalla risposta dei tuoi capillari, se non si rompono puoi fare sedute piu frequentemente. Ma ripeto, non andare oltre i giorni alternati. A presto!

  9. Grazie mille per la risposta…domanda per me molto importante…ho acquistato il silk silhouette che ha in dotazione un gel per il trattamento posso usare invece la crema collistar o qualunque altra crema per la cellulite?? 😊

    • Sì puoi usarla, ma controlla di non avere capillari rotti. Lo scopo della crema è favorire il passaggio del massaggiatore, se non lubrifica abbastanza devi usarne un’altra!

  10. Ciao laura ho 57 anni ed una cellulite con la stessa età…🙄 ho preso la crema collistar da te consigliata ….come massaggiatore cosa consigli il primo o il secondo in classifica ? Grazie

    • Ciao Patrizia dipende anche dal budget. Il primo è piu efficace, ilsecondo costa la metà! Nel caso di quest’ultimo ricorda di usare una crema o un olio perchè rischi di rompere qualche capillare mentre aspiri. un saluto!

  11. Ciao Laura, io, 50 anni, faccio sport ma ho anche ritenzione idrica. Cercando un prodotto complementare ad attività sportiva in senso allenante ma anche post allenante ho valutato il testmed max 830.. che fa tutto questo e ha anche programmi per la cellulite. Ti chiedo se è altrettanto efficace o se è meglio un massaggiatore di questi. Ho valutato anche di prendere il testmed e un massaggiatore tra quelli che hai proposto più economici.. grazie

    • Lavora in maniera diversi: questa è una stimolazione meccanica, il tesmed usa elettrostimolazione. Ogni corpo è diverso e dunque potresti trovarti meglio con questi meccanici. Sì io ti consiglierei di provarne uno economico e magari valutare i risultati. A presto!

  12. Buongiorno, cosa pensa del massaggiatore anticellulite “Cellulite releaZer” della beurer? Può aiutare anche per le smagliature? Grazie mille

  13. Quale massaggiatore consigli per chi ha cellulite ostinata, capillari fragili, pelle secca ed è stato operato alla tiroide? Influisce la tipologia di fisico a cui si appartiene, come avvene per i programmi di esercizi in palestra? Ho letto che le stimolazioni elettriche sono da evitare per soggetti che hanno un storia di tumore alle spalle e che la diversa distribuzione del grasso comporta che non per tutte le donne vanno bene gli stessi esercizi, alcuni potrebbero peggiorare la situazione. Anche io ho 40 anni e ho la cellulite da sempre. Grazie infinite

    • Inizirei da HoMedics Smoothe, affiancandolo ad esercizi. Il fisico infulenza sicramente i risultati, ma in questo caso parliamo di uno stimolatore fisico, non elettrico, quindi senza effetti collaterali particolari. Eventualmente in caso di capillari delicati abbonda con un gel per farlo scorrere piu facilmente. Ciao!

    • Ciao Iuliana, assolutamente si, perchè naturalmente sarai tu ad applicare l’intensità corretta in modo tale da non fare male ai tuoi capillari!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here