Cosa c’è di più rilassante di un bel massaggio ai piedi? Se non hai a disposizione un fisioterapista in casa, il massaggiatore può davvero regalarti BENESSERE!

Oggi scoprirai i migliori massaggiatori per ogni parte del corpo!

Tabella comparativa dei prezzi dei migliori massaggiatori piedi

Ti anticipo subito che puoi dare una “sbirciatina” alla classifica, in modo da farti subito un’idea di cosa ne pensiamo e cosa è emerso da tutte le nostre prove. Devo dire che questo prodotto è stato molto ma molto piacevole da provare…

PosImmagineProdottoPrezzo (EUR)Mi piace:
1Massaggiatore-piedi---MARNUR-Massaggiatore-Piedi-Shiatsu-Pedana-Massaggio-Plantare-Elettrico_120hMARNUR Massaggiatore Piedi Shiatsu97,99€
Shiatsu
Massaggio meccanico, calore, vibrazioni
3 Livelli di intensità
2Massaggiatore-piedi---Homedics-FM-TS9-EU_120HHomedics FM-TS9-EU Massaggiatore Plantare Shiatsu51,90€
18 nodi rotanti con 3 testine
Piedini regolabili
3Massaggiatore-piedi---Naipo-Massaggiatore-di-Piedi-Shiatsu-Massaggio-Plantare-con-Airbag_120HNaipo Massaggiatore di Piedi Shiatsu121,99€
Massaggio Shiatsu
Nodi che simulano un massaggio manuale
4Massaggiatore-piedi---Beurer-FB-30-Pediluvio-Pieghevole-per-Idromassaggio-Plantare_120Beurer FB 30 Pediluvio Pieghevole per Idromassaggio Plantare36,72€
Ingombro ridotto
Luce a raggi infrarossi
Fino al numero 45
5Massaggiatore-piedi---AEG-FM-5567-Massaggiatore-Plantare_120HAEG FM 5567 Massaggiatore Plantare33,50€
Idromassaggio plantare intensivo
Rullo massaggiatore rimovibile, puoi usarlo anche a mano

Migliore massaggiatore piedi

Il massaggio dei piedi è uno dei piaceri più intimi e gradevoli che ci possiamo concedere dopo una lunga giornata di lavoro o un’intensa attività sportiva.

I piedi, infatti, riflettono immediatamente lo stato di salute del nostro corpo, anche se noi per la maggior parte del tempo non ce ne occupiamo e non dedichiamo loro l’attenzione che meriterebbero.

Massaggiatore-piedi---male-ai-piediIn effetti, a parte l’estate, per molto mesi l’anno sono rinchiusi in calzature sicuramente alla moda, costose, magari col tacco 12, ma comunque prigionieri.

Sarai d’accordo con me quando dico che non c’è niente di peggio che avere male ai piedi… Ti è mai capitato di andare ad una fiera, ad un evento, ad un matrimonio con le scarpe sbagliate?

 

Ma i piedi sono davvero importanti?

Certamente SI!

Sapete che alcuni poeti considerano i piedi le nostre ali? Pensate all'” Elogio dei piedi” di Erri De Luca, che coglie gli aspetti meno consueti delle incredibili capacità dei nostri arti inferiori.

Per i classici, poi, il piede era la misura della quantità dei versi delle poesie, così chiamato perché il ritmo veniva battuto con il piede.

Una curiosità: se le dita delle mani hanno nomi ben precisi, come si chiamano le dita dei piedi? Conosciamo soltanto il nome del dito grosso, ossia alluce, tutte le altre dita non hanno nome. Perché? Non hanno nome perché non hanno funzioni distinte fra loro. Per evitare incertezze gli studiosi circa 20 anni fa si sono accordati nel chiamarli con gli aggettivi latini – primus, secundus, tertium, quartus, quintus per ragioni scientifiche.

Ma, uscendo dall’ambito poetico, consideriamo i piedi dal punto di vista anatomico. E qui le cose si complicano perché il piede é una struttura veramente complessa.

I nostri piedi sono formati da 26 ossa, 100 legamenti, 20 muscoli congiunti a nervi e vasi sanguigni e 33 articolazioni.

Per questo si può affermare che lo stato dei nostri piedi sia in diretta correlazione col resto del nostro corpo. Quando cominciamo ad avvertire sui piedi dolori, vesciche, alluce valgo, callosità e occhi di pernice è possibile che anche nel nostro organismo compaiono dei dolori: un malessere nei piedi può indicare che qualcosa nel nostro organismo non funziona bene. Molti disturbi come diabete, artrite, malattie cardiache o altre possono vedersi riflesse direttamente sui nostri piedi.

I podologi, comunque, consigliano di controllare quotidianamente lo stato dei nostri piedi e di ricorrere immediatamente al medico alla comparsa dei primi sintomi. Statisticamente, è noto che 3 persone su 4 ha qualche problema ai piedi.

L’uomo, nella storia, ha cominciato ad occuparsi del benessere dei piedi e a praticarne il massaggio nel 5.000 a.C. in Cina ed in India, dove la medicina Ayurvedica interveniva sui pazienti con digitopressione, agopuntura e shiatsu.

In Occidente lo stesso medico greco Ippocrate, famoso per il suo giuramento, insegnò la tecnica del massaggio dei piedi fin dalla metà del 400 aC circa. E noi?

Consigli per mantenere in salute i tuoi piedi

  • Non indossare scarpe troppo strette: i podologi consigliano di acquistare le scarpe verso sera, quando i piedi tendono ad essere più gonfi. Inoltre evita collant ed indumenti troppo attillati che limitano la circolazione del sangue.
  • Se è possibile, sarebbe opportuno cambiare le scarpe due volte al giorno.
  • E’ consigliato asciugare con molto cura i piedi, anche tra le dita, dopo il bagno quotidiano, senza dimenticare di utilizzare alla fine una crema ammorbidente.
  • Oltre al massaggio quotidiano, può essere una buona abitudine fare un bagno ai piedi alternando l’acqua calda a quella fredda. E’ opportuno anche dormire con i piedi sollevati da un cuscino. Queste tecniche aiuteranno a migliorare la circolazione sanguigna.
  • Assumi uno stile di vita sano: non bere, non fumare e cammina almeno mezz’ora al giorno: può essere uno stimolo misurare quanti passi fai al giorno con un opportuno orologio contapassi, per essere incentivato a non diventare sedentario.

Quando fare un massaggio plantare?

Se, tornando dal lavoro, in piena estate, ma anche in inverno, ti ritrovi con piedi e caviglie gonfie, gambe pesanti e morale a terra, che cosa puoi fare? Non puoi certo chiuderti in casa in attesa di tempi migliori!

Se osserviamo una mappa di riflessologia plantare vedremo come praticamente tutti gli organi e le parti del corpo si riflettono nella pianta del piede. D’altra parte un messaggio ai piedi auto prodotto non è sempre facile né forse abbiamo le conoscenze necessarie per manipolare i nostri arti inferiori nel modo corretto; a volte neppure ci piace che lo facciano mani esperte!

Massaggiatore-piedi---pianta-del-piede

Il massaggio plantare ha la funzione di rilassarti profondamente, allontanando stress, fatica e nervosismo perché riattiva la circolazione sanguigna e ti fa sentire più giovane e in forma. Inoltre stimola i muscoli e riduce il dolore, ripristinando l’energia vitale del tuo corpo che sembra affievolita dalle fatiche dell’attività quotidiane.

Di che cosa tenere conto prima dell’acquisto?

Di sicuro è opportuno considerare che sia facile e semplice da usare: la praticità dell’uso determinerà quante volte userai il tuo strumento. Anche il peso e le dimensioni devono essere considerate, perché i tuoi piedi devono stare comodi dentro il massaggiatore e, una volta terminata l’operazione, deve essere facile da riporre.

Se il massaggiatore è ad acqua, è importante anche considerare che sia agevole da svuotare e pulire, perché è essenziale evitare il rischio che compaiono funghi e muffe, nocive per il benessere dei nostri piedi.

Non dimenticare, poi, che puoi acquistare un apparecchio elettrico dotato di telecomando, che ti permettere di compiere tutto ciò che gli chiedi senza chinarti o muoverti: ottimo modo per rilassarsi. Certo costa un po’ di più. ma forse ne vale la pena! Se poi vuoi regalare un massaggiatore ad una persona non più giovanissima, controlla che la dimensione dei tasti permetta una chiara leggibilità.

Ma quanti tipi di massaggiatori piedi esistono?

Sul mercato esistono massaggiatori di diversi tipi, ma si possono suddividere tra elettrici e manuali. Con il massaggiatore elettrico appoggi i piedi sull’apparecchio, il quale si preoccuperà di massaggiarteli, esercitando la pressione opportuna. Il massaggio manuale è formato da palle o rulli che collocherai sotto i piedi e sarai tu stesso ad esercitare pressione e movimento.

Se vogliamo elencarli, in commercio potrai trovare

  • massaggiatore elettrico,
  • manuale
  • con idromassaggio,
  • con infrarossi,
  • con massaggio Shiatsu.

Osserviamo quelli con raggi ad infrarossi: offrono un massaggio con calore, che attiva la circolazione nella zona da trattare, rilassando la muscolatura del piede e quindi del sistema nervoso. Ovviamente può essere applicato su tutto il piede o solamente in un punto specifico.

In che cosa consiste la tecnica Shiatsu sui piedi? Il modello che offre questo procedimento è molto gradito agli acquirenti di Amazon. Questa tecnica si basa sulla tecnologia plantare e cerca di esercitare pressione su punti precisi del piede per alleviare dolori e rilassare la muscolatura. Questa pressione serve come “anestesia,” se si preme nel punto preciso del muscolo collegato alla parte dolente.

Non dimenticare il motivo per cui acquisti un massaggiatore

Hai problemi di circolazione, gambe gonfie dolore o intorpidimento agli arti? Puoi optare anche per un massagiatore manuale a rulli, in legno, che ti offre un massaggio basato sulla riflessologia plantare che, con il tuo movimento, stimola il rilassamento dei muscoli plantari e generali e favorisce l’afflusso del sangue al cuore e viceversa.

Se vuoi liberarti di callosità e duroni ti serve un massaggiatore ad acqua, magari dotato anche di idromassaggio, che ti permetta di rilassarti intanto che i tuoi ispessimenti vengono ammorbiditi. Ricordi i vecchi pediluvi della nonna? Ora sono molto più sofisticati ed efficaci! In questo caso è opportuno che il tuo apparecchio sia dotato anche di regolazione della temperatura, dato che i calli non migliorano con l’acqua troppo calda! Non trascurare, inoltre, l’opportunità di arricchire l’acqua con le fragranze che preferisci, per rendere questo momento un’esperienza piacevole e veramente appagante!

Ricorda, inoltre, che un massaggio rilassante e il calore ti aiutano a dormire meglio, rendono più attivo il tuo sistema immunitario, ti aiutano a drenare i liquidi e favoriscono la circolazione sanguigna. E non scordare, infine, che un buon relax è sempre un ottimo sistema per risvegliare la libido!

Dopo aver investito circa 30 ore di lavoro provando ben 15 massaggiatori plantari  abbiamo individuato 5 prodotti eccellenti, le cui qualità li fanno emergere nettamente su tutta la concorrenza.

N.B: come sai già, aggiorno costantemente la classifica, quindi mese dopo mese qualche posizione potrebbe cambiare!

Classifica dei migliori massaggiatori piedi

VEDIAMO LA CLASSFICA!


Migliore massaggiatore piedi: Il TOP per calli e duroni

5) AEG FM 5567 Massaggiatore Plantare

Massaggiatore-piedi---AEG-FM-5567-Massaggiatore-Plantare

Il massaggiatore AEG FM 5567 si presenta in un contenitore di plastica resistente, ma leggero, provvisto di piedini con ventose, quindi stabile e sicuro anche se si usa acqua.

Al centro esiste anche una palla dentata, per il messaggio meccanico, da utilizzare se desideri un intervento più deciso.
Pesa meno di 1 Kg, misura 38 x12 cm, molto discreto e facile da riporre.
Possiede 3 funzioni, spiegate in Italiano: 0 = spento; 1 = idromassaggio 2 = vortice o calore, 3 = combinato

Il calore viene fornito attraverso il riscaldamento del tappetino, per cui i piedi sono sempre al caldo, anche se l’acqua è solamente tiepida.

E’ quindi un ottimo metodo per ammorbidire calli e duri, sia per un miglioramento temporaneo, che per intervenire con più decisi.

Puoi quindi utilizzare questo massaggiatore a secco, servendoti solo del rullo, se hai dolori particolari.

Puoi anche fare un idromassaggio, che distende e rilassa, magari incorporare dei sali profumati, ed ottenere ottime sensazioni con le vibrazioni, cui puoi aggiungere le bolle.

Non risulta neppure troppo rumoroso, neppure nella funzione combinata.

Funziona con la corrente elettrica (non a pile) e bisogna considerare che il cavo non è troppo lungo.Ottimo strumento con parecchie funzioni, considerando che il prezzo è veramente competitivo.

L’unica pecca da segnalare è che il massaggiatore è adatto solo fino al numero 43 di piedi.

AEG FM 5567 Massaggiatore PlantarePrezzo: 39,99 euroSconto (16%) – Prezzo: 33,50 euro


Migliore massaggiatore piedi: Il TOP per chi ha problemi di circolazione 

4) Beurer FB 30 Pediluvio Pieghevole per Idromassaggio Plantare

Massaggiatore-piedi---Beurer-FB-30-Pediluvio-Pieghevole-per-Idromassaggio-Plantare_350

Beurer Fb 30 è un massaggiatore dotato di 3 funzioni: temperatura dell’acqua, idromassaggio e vibrante.
Non mancano, poi, dei punti luce a raggi infrarossi e sul fondo una soletta morbida e traspirante che moltiplica i benefici del massaggio.

Il massaggiatore è dotato di una protezione antischizzo, che si alza facilmente con le mani, agevole da sollevare e da togliere, basta seguire le istruzioni.

I piedini sono in gomma antiscivolo, per assicurare maggiore stabilità.

Le dimensioni sono 42 x 40 x 19,5cm. e il peso di 1,5 Kg.
Nella confezione è inclusa una pietra pomice da utilizzare durante il pediluvio.

Il produttore offre 3 anni di garanzia.

Per utilizzare il massaggiatore BEURER basta attaccare la spina, sedersi comodamente e appoggiare i piedi sulla soletta.

Toccando il pulsante di accensione, si avvia il riscaldamento della temperatura, l’idromassaggio e la vibrazione, contemporaneamente. Con un altro tocco al pulsante parte la funzione “luce infrarossa” ossia un trattamento termico piacevolissimo, che aumenta gli effetti positivi del massaggio.

La luce ad infrarossi attraverso la pelle raggiunge i tessuti sottostanti, per cui sono stimolati i muscoli del piede, ma anche la circolazione sanguigna.
Ottimo il rapporto qualità/prezzo

Beurer è adatto a chi ha problemi di circolazione

Compatto, resistente, delicato nel massaggio, offre discreta potenza nelle bolle.

Una vera coccola a prezzo contenuto!

Naipo Massaggiatore di Piedi ShiatsuPrezzo: 59,99 euroSconto (39%) – Prezzo: 36,72 euro


Migliore massaggiatore piedi: Innovativa tecnologia ad aria e calore!

3) Naipo Massaggiatore di Piedi Shiatsu Massaggio Plantare con Airbag e Funzione Calore 3

NAIPO massaggiatore Piedi SHIATSU  si presenta con design e  tecnologia particolare ed innovative, perché i piedi vengono infilati direttamente dentro l’apparecchio, dove sono avvolti da aria utilizzata a diversa potenza, la cui compressione è regolabile in modalità diverse.

Anche la temperatura può essere selezionata fino ai 40° scegliendo tra 3 modalità.
Nel massaggiatore i piedi sono comodi (fino al n.44) e vengono sottoposti a massaggio con aria, più o meno calda, cui si può associare una perfetta imitazione del massaggio manuale, con 3 impostazioni  di  diversa durata.

Lo strumento è dotato di una funzione sicurezza per garantire l’impeccabilità nell’uso e certificato da ROHS e CE.

I piedi vengono introdotti nell’apparecchio in fodere removibili, per permettere un’assoluta pulizia.

Il prodotto può essere restituito dopo una prova di 30 giorni e dopo l’acquisto hai 2 anni di garanzia.

La critica verso questo massaggiatore è di essere troppo energico: si consiglia di iniziare con tempi brevi e compressione a basso livello.

E’ un ottimo strumento per alleviare la stanchezza, riattivare la circolazione e offrire benessere e relax.

Naipo Massaggiatore di Piedi ShiatsuPrezzo: 129,90 euroSconto (6%) – Prezzo: 121,99 euro


Migliore massaggiatore piedi: Il più rivitalizzante!

2) Homedics FM-TS9-EU – Massaggiatore Plantare Shiatsu Deluxe

Massaggiatore-piedi---Homedics-FM-TS9-EU

Il massaggiatore Homedics FM TS9 si presenta con 18 punti di massaggio, 9 per lato, e 6 nodi per migliorare il massaggio attraverso il metodo Shatzu.

Il tasto di accensione è collocato al centro dello strumento e si avvia col piede, senza alcun spostamento. Con il 1° click si accende lo strumento che ti offre calore e massaggio, emessi direttamente dai cuscini neri su poggiano i tuoi piedi: il tutto  avviene in modo costante e gradevole.  Col 2° click parte la funzione raggi infrarossi”, fonte di ulteriore calore e benessere. Per spegnere il dispositivo, basta tenere premuto il tasto d’accensione: molto intuitivo! Per la pulizia, il piano del massaggiatore può essere lavato con il comune detersivo.

I piedini sono regolabili per cui il massaggiatore si adatta al tuo tipo di seduta. Il cavo elettrico è avvolgibile sotto lo strumento per evitare ogni ingombro.

Dopo circa 20 minuti  l’apparecchio si staccherà autonomamente. Homedics offre 2 anni di garanzia.

Vantaggi del modello Homedics: lo strumento è predisposto per toccare con il massaggio tutta la superficie della pianta del piede, grazie ai suoi 18 rulli. La produzione ha studiato con attenzione la tecnica del massaggio Shatzu, per stimolare il flusso sanguigno agli arti inferiori, in questo caso. Funziona applicando pressione nei punti chiave, per sciogliere tensione e stress. Per questo partono 6 nodi più forti per le zone sottoposte a maggior stress ( alluce, interno piede….)

Insieme alla pressione è molto interessante l’uso del calore, che ha la funzione di ammorbidire i muscoli, favorire la circolazione sanguigna e rilassare il sistema nervoso.

Conclusioni

La critica verso questo prodotto consiste nel fatto che qualcuno considera il massaggio troppo blando: a me sembra perfetto!

E’ il massaggiatore ideale per rivitalizzare e tonificare i piedi dopo lunghe giornate di lavoro o dopo intensa attività sportiva, leggero e maneggevole, allevia i dolori più comuni.

Homedics FM-TS9-EU Massaggiatore Plantare Shiatsu Deluxe Prezzo: 99,90 euroSconto (48%) – Prezzo: 51,81 euro


Migliore massaggiatore piedi: il più completo!

1) MARNUR Massaggiatore Piedi Shiatsu

Massaggiatore-piedi---MARNUR-Shiatsu-pedana_350

 

Il massaggiatore elettrico Marnur è un dispositivo completo, che offre tutto ciò che ti serve  per ottenere un buon massaggio ai piedi. E’ un brand americano, che ha dedicato molti studi ed attenzioni alla ricerca di uno strumento  funzionale e competitivo.

Include pressoterapia, termoterapia e massaggio Shatzu.

Una delle caratteristiche più importanti del massaggiatore Marnur è che viene presentato con 3 livelli di utilizzo regolabili per ogni tipo di massaggio, e ciò è molto utile per adattare il massaggio ad ogni tipo di necessità.

Pur essendo la pressione sempre presente, questo tipo di modello offre il vantaggio che il materiale dei tacchi e del collo del piede è più flessibile, così che la pressione esercitata non arrivi mai ad essere fastidiosa.

Per pressoterapia si intende  il messaggio meccanico effettuato dalla macchina il cui cuscinetto interno si gonfia e si sgonfia, producendo un’onda che dalla pianta del piede sale verso la gamba.  Ciò comporta l’eliminazione del ristagno dei liquidi e quindi notevoli benefici, tra cui il miglioramento della cellulite, dei gonfiori localizzati alle caviglie ed il sintomo della stanchezza delle gambe, oltre ad una sensazione piacevole e rilassante!

Va precisato che lo strumento si spegne automaticamente dopo 15 minuti e che la copertura esterna è staccabile per permettere una pulizia accurata!

MARNUR Massaggiatore Piedi Shiatsu Pedana Prezzo: 119,90 euroSconto (18%) – Prezzo: 97,99 euro


Ti servono altri chiarimenti o semplicemente vuoi chiedermi qualcosa sulle prove effettuate? Non esitare a chiedermi nei commenti! Io sono sempre a tua disposizione! Un abbraccio! 🙂

Dimmi la tua!
[Voti: 7   Media: 5/5]
Cloe
Sono consulente di bellezza dopo aver frequentato il corso Fast Track Makeup Artist nel 2014 a Londra. Una esperienza fantastica che ha aperto la mia mente e mi permette di consigliare i migliori prodotti estetici presenti sul mercato italiano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here