Prodotti per Dimagrire: i 15 TOP secondo la Scienza [2022]

Esistono realmente dei prodotti per dimagrire velocemente?

Pastiglie dimagranti, integratori brucia grassi, così come prodotti per dimagrire di qualsiasi tipo. Avete notato che sono praticamente OVUNQUE nei negozi commerciali e alimentari?

In realtà, i prodotti per dimagrire possono essere molto diversi fra loro, agendo su principi differenti: 

  • Riducendo l’appetito, facendoci sentire più pieni
  • Riducendo l’assorbimento di nutrienti grassi, facendo assumere meno calorie
  • Aumentando la combustione dei grassi, modulando il metabolismo di grassi e carboidrati
  • Favorendo il drenaggio di liquidi (ma in questo caso esistono dei drenanti specifici, che abbiamo già visto)

Ok, ma quindi questi fantomatici prodotti per dimagrire FUNZIONANO?

Bene, oggi scopriremo proprio questo.

Vedremo infatti:

1) I 15 prodotti dimagranti migliori (integratori, pastiglie, brucia grassi…) che hanno ingredienti con basi scientifiche, utili a contrastare il sovrappeso.

2) Le 10 sostanze alimentari che ad oggi sono riconosciute utili per favorire il dimagrimento e stimolare il metabolismo (SEMPRE con citazioni bibliografiche per ogni affermazione fatta).

Insomma, se vuoi CAPIRE quali prodotti dimagranti sono veramente efficaci al giorno d’oggi, sei nel posto giusto.

Sottolineiamo una cosa: in NESSUN CASO è possibile considerare gli integratori dimagranti come unica soluzione al dimagrimento. Qualsiasi prodotto per dimagrire va affiancato da una corretta alimentazione e stile di vita sano per dare risultati!

Iniziamo!

Prodotti per dimagrire – [Classifica aggiornata]

E’ possibile dimagrire velocemente?

Solo a certe condizioni. 

Gli integratori alimentari per dimagrire, in Italia, sono definiti “coadiuvanti di diete per il controllo o la riduzione del peso“.

Tradotto, significa che parliamo di integratori che NON possiedono indicazioni terapeutiche come i farmaci e che non possono in alcun modo determinare una perdita di peso di per sé, ma che possono rivelarsi utili – come “coadiuvanti”, per l’appunto – se assunti in un contesto in cui si segue una dieta adeguata allo scopo.

Non esiste una dieta “perfetta” per tutti, ma è fondamentale capire che la perdita di peso passa da esercizio, porzioni controllate, e dieta equilibrata. Sempre!

Come vedremo, gli ingredienti degli integratori dimagranti hanno diversi meccanismi di azione. 

  • Ingredienti che dovrebbero essere in grado di stimolare la termogenesi (il cui esempio tipico è la caffeina).
  • Ingredienti che favoriscono il senso di sazietà e modulano l’assorbimento dei nutrienti (come le fibre).
  • Ingredienti che riducono la digestione e l’assorbimento dei nutrienti (ad esempio, il chitosano).

Penso che sia chiaro a tutti che i prodotti che andrò ad illustrare funzionano a patto che siano supportati da una alimentazione varia (ricca di verdure!), senza eccessi calorici e da una attività fisica adeguata alla nostra situazione.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) consiglia di camminare per almeno 10 mila passi al giorno, (ma molte ricerche suggeriscono che potrebbero bastarne da 3 mila a 7 mila: l’importante è la costanza). Questo “piccolo” sforzo garantisce benefici come benessere cardiovascolare, miglioramento di salute ossea, dei tendini, dell’ossigenazione al cervello e controllo del peso corporeo.

Il chè non vuol dire ore e ore di palestra, ma anche semplicemente delle attività basilari alla portata del nostro fisico, come fare le scale o una camminata giornaliera con un buon passo.

Solo in queste condizioni è possibile utilizzare dei coadiuvanti per la riduzione del peso in maniera proficua.

Vediamo le nostre scelte.

Prodotti per dimagrire: La Spirulina

15. Spirulina Ultra – Integratore dimagrante

spirulina ultra integratore dimagranteSpirulina Ultra è un integratore alimentare dimagrante molto semplice. Sfrutta essenzialmente le eccellenti proprietà della Spirulina, che comprende possibili proprietà dimagranti. 

La Spirulina è un’alga microscopica unicellulare di colore verde-bluastro. È ricca di sostanze nutritive, tra cui acidi grassi essenziali, proteine, vitamine B, C ed E e clorofilla, motivo per cui è considerata un “superalimento”.

La Spirulina è un alimento privo di calorie (un cucchiaio contiene solo 20 calorie!), ma ricchissimo di proteine. Una dieta dimagrante dovrebbe essere povera di carboidrati e ricca di proteine.

La Spriluna contiene circa il 60-70% di proteine ed è un concentrato molti amminoacidi essenziali. Le proteine richiedono più tempo per essere digerite rispetto ai carboidrati semplici, dando un effetto di sazietà più a lungo. Inoltre, sono la base di costruzione della massa muscolare.

La Spirulina A. Maxima, è riconosciuta da diversi studi per essere in grado di ridurre il grasso corporeo, la circonferenza della vita, l’indice di massa corporea e l’appetito, oltre che per apportare benefici significativi nella quantità di lipidi nel sangue.
Fonte
: Effects of spirulina on weight loss and blood lipids: a review

E’ considerata un superalimento in quanto contiene vitamine C, B1, B6, B5 e minerali come fibre, zinco, rame, manganese ed enzimi che favoriscono la perdita di peso. Tutti questi nutrienti aiutano nel metabolismo, nella digestione, nella rimozione delle tossine e nella prevenzione dell’assorbimento dei grassi.

Il motivo per cui questo integratore dimagrante è particolarmente interessante è dovuto alla presenza di Gymnema.

La pianta Gymnema è una miniera di virtù terapeutiche, ma fra quelle più interessanti c’è la capacità di agevolare lo smaltimento degli zuccheri, conferendole così anche un’azione dimagrante. 

Uno studio pubblicato dall’Università di Guadalajara, Messico, ha mostrato un effettivo miglioramento del controllo della massa corporea e dei livelli di insulina, a seguito dell’assunzione di Gymnema Sylvestre.

Concludendo, cosa ne penso?

Le proprietà della Spirulina e della Gymnema sono note da anni (per questo sono chiamati “superfood”), e l’integratore in questione riesce a offrirli ad un ottimo rapporto qualità prezzo. Le quantità presenti nell’integratore sono sicuramente inferiori a quelle degli studi di cui sopra, ma ciò non toglie che l’integratore possa dare benefici degni di nota.

Spirulina Ultra – Integratore dimagrante (4 confezioni da 60 cps) Prezzo: 99,00 euroSconto 50%Prezzo (SpirulinaUltra Official): 49,99 euro


Prodotto dimagrante bestseller USA

14. PhenQ – Dietary Supplement

phenq integratore dietetico potente

PhenQ è nasce come integratore per stimolare il metabolismo.

Il metabolismo del corpo è il processo di conversione degli alimenti che mangi in energia. Il numero di calorie che il tuo corpo utilizza per produrre energia è il tuo “tasso metabolico basale”. Più alto è il tuo tasso metabolico, più è facile per te perdere peso bruciando calorie.

PhenQ è un prodotto per dimagrire che dovrebbe funzionare proprio aumentando questo tasso metabolico, accelerando il processo di dimagrimento (inevitabilmente associato a un minimo di moto!).

PhenQ utilizza una formula piuttosto semplice di ingredienti specializzati per offrire questo risultato.

Uno degli ingredienti più significativi della formula è il la polvere chiamata Capsimax. Si tratta di una miscela di Capsicum (peperone), piperina, caffeina e Niacina (Vitamina B3), ossia tutti ingredienti con potenti proprietà di termogenesi.

Questo mix di caffeina e piperina, è molto comune negli integratori brucia grassi.

La caffeina in particolare è il principio attivo in grado di attivare la termogenesi più famoso.

Esistono diversi studi che ne descrivono le capacità di attivare processi di combustione dei grassi del corpo. Gli studi hanno scoperto che la caffeina può aumentare significativamente il tasso metabolico durante le tre ore successive all’assunzione (un noto studio è quello della Kent State University, Department of Biological Sciences, del 2019, ma ne vedremo diversi altri in seguito). 

Fra gli ingredienti troviamo anche la L Carnitina. L’amminoacido L-carnitina si trova in natura in cibi come la carne rossa, le noci e le verdure verdi. La realtà è che fra un ingrediente molto “pubblicizzato”, ma non tra i più efficaci come dimagrante (come vedremo in seguito).

Al contrario un ingrediente che reputo tra i più interessanti è il Cactus Nopal, una varietà di cactus messicana.

Il Nopal (Opuntia ficus-indica) è un cactus particolarmente ricco di fibre, capace di assorbire enormi quantità di grasso fino a 36 volte il suo peso. Un interessante studio dell’università di medicina svolto nel 2014 a Berlino ha mostrato come la fibra di Nopal cactus fosse in grado di ridurre il peso corporeo legandosi al grasso alimentare e aumentandone l’escrezione, riducendo così il grasso alimentare disponibile per l’assorbimento.

L’altro grande vantaggio è quello di dare un notevole senso di sazietà, perchè il grasso viene intrappolato dal Nopal (gonfiandosi e dando senso di sazietà), ma allo stesso tempo non verrà assorbito dall’organismo e verrà espulso naturalmente.

Concludendo, cosa ne penso?

PhenQ viene progettato in Regno Unito. L’assistenza via chat (seppur ottima), è in inglese e questo può non piacere a tutti.
Detto questo, è un prodotto fra i supplementi per termogenesi più conosciuti fra USA e UK, che unisce le capacità di controllo dell’appetito del Nopal alle proprietà termogeniche della caffeina. Le spedizioni sono sempre gratuite in tutto il mondo, con garanzia di rimborso entro 60 giorni. 

PhenQ – Dietary Supplement (2 confezioni da 60 cps + 1 gratis) – Prezzo: 227,00 euroSconto 45%Prezzo (PhenQ Official): 129,95 euro


Prodotti per dimagrire: Pastiglie dimagranti bruciagrassi

13. Solgar – Thermogenic Complex

solgar prodotto per dimagrire termogenico

Molti di noi già conoscono Solgar, leader internazionale di integratori alimentari nato a New York nel lontano 1947.

Thermogenic Complex è un integratore dimagrante ricco di estratti vegetali secchi titolati ad alta concentrazione. Ma cosa significa estratti secchi titolati?

La tecnologia dei nostri giorni ci permette di utilizzare rimedi naturali o erbe aromatiche con metodi sicuri, per cui questi ingredienti si possono lavorare in modo tale da concentrare quei principi attivi che hanno la funzione medica.

Il complesso termogenico Solgar è una formula a base di erbe utili a stimolare il metabolismo e la termogenesi. 

Contiene ingredienti come colina, inositolo, cromo e L-metionina, estratto di semi di caffè verde, cannella, tè verde e pepe nero.

Alcuni di questi li abbiamo già visti, come la caffeina contenuta in caffè verde e tè verde: la caffeina e le catechine contenute in questi principi attivi hanno dimostrato di aumentare il metabolismo e aumentare la combustione dei grassi.

La colina è un micronutriente solubile in acqua che supporta il processo metabolico dei grassi (lipidi). Il trasporto di grassi, sia colesterolo che trigliceridi, dal fegato alle cellule del corpo richiede colina ed è anche necessario per mantenere la normale funzionalità epatica.

La L-metionina invece è un aminoacido essenziale che svolge un ruolo nella sintesi di proteine e peptidi. 

Infine la presenza più importante è probabilmente quella del Cromo (Cromo picolinato). Si tratta di un micronutriente molto conosciuto per la potenziale capacità di incrementare la sensibilità nei confronti dell’insulina migliorando la tolleranza al glucosio.

Il condizionale è d’obbligo, perchè le metanalisi riportate in bibliografia citano la possibilità di apportare modesti ma significativi benefici.

Questo potrebbe indirettamente favorire la perdita di peso, anche se studi clinici sul Chromium picolinate hanno dato risultati troppo variabili per poterne garantire l’efficacia sulla perdita di peso.

Concludendo, cosa ne penso?

In questo caso parliamo di un integratore dimagrante termogenico caratterizzato dalla presenza di Cromo picolinato, un noto ingrediente con possibili proprietà sulla regolazione della glicemia (e dunque l’assorbimento di zuccheri).

Solgar – Thermogenic Complex (60 capsule) Prezzo (Amazon.it): 39,90 euro


Prodotti per dimagrire: Drenante liquido

12. N2 Natural Nutrition – Detox

prodotti per dimagrire-n2-detoxN2 Natural Nutrition è una bevanda dimagrante, nello specifico un drenante diuretico. Si colloca fra i prodotti dimagranti di tipo liquido: si presenta come uno sciroppo diluibile dalla profumazione fruttata, che fornisce la massima concentrazione di principi attivi.

Vengono utilizzati ingredienti naturali, ed è certificato vegano. Secondo il produttore aiutano ad eliminare le tossine accumulate nel corpo, favorisce l’effetto snellente ed aiutndo ad eliminare i liquidi in eccesso.

Da notare che la presenza di ribes nero in alta concentrazione aiuta anche la digestione e migliora le funzioni del sistema digerente.

Troviamo il ribes nero ricco di vitamina C, erba mate, guaranà, tè verde e papaia che favoriscono i processi metabolici e diuretici.

Il ribes nero è un ingrediente depurativo e antinfiammatorio. Ricco di vitamine e minerali, favorisce la diuresi utile per ridurre il tasso di colesterolo nel sangue, combatte la ritenzione idrica e la cellulite.

Nel complesso, questo prodotto per dimagrire è un mix di piante differenti con proprietà depurative che aiutano a disintossicare l’organismo.

L’erba mate è una pianta sudamericana ricca di vitamine, con una buona percentuale di caffeina e presenta grandi proprietà: lipolitiche e stimolanti, ipoglicemizzanti e diuretiche. 

Il tè verde è anche noto per essere un ottimo antiossidante ed oltre ad essere ricco di vitamine, minerali e tannini contiene polifenoli che limitano il numero di calorie assorbite.

Complessivamente si tratta di un integratore dimagrante che combina diversi vegetali come la papaya, il guaranà, il tarassaco, l’erba mate, il tè verde, le cui proprietà depurative aiutano a purificare e disintossicare il corpo

Concludendo, cosa ne penso?

Detox N2 è essenzialmente una bevanda dimagrante, che secondo il produttore ha sia un effetto depurativo, che di smaltimento dei liquidi in eccesso che provocano ritenzione idrica e gonfiori. L’effetto dimagrante non potrà essere elevato, ma costringendoci a bere parecchio potremo beneficiare di una migliore diuresi.

N2 Natural Nutrition – Detox (500 ml) Prezzo (Amazon.it): 19,95 euro


Prodotti per dimagrire: integratore dimagrante per sportivi

11. Dual – Pro F-burner

drenante fat burner-L’obbiettivo principale di Dual Pro è quello di velocizzare il metabolismo.

E’ adatto sia a uomini e a donne, è senza OMG, ed è formulato con notevoli quantità di ingredienti naturali. Dual Pro è un mix di principi attivi che stimolano il metabolismo e abbassano l’appetito, aumentando i livelli di energia per favorire gli obbiettivi dimagranti. 

Non contiene caffeina, ma sfrutta un complesso di ingredienti attivi che comprende L-Carnitina, Garcinia Cambogia, Glucomannano, CLA, polvere di radice di Maca e pepe nero.

Consideriamo la sua composizione: la carnitina, naturalmente presente nei tessuti animali, ha la funzione di trasportare gli acidi grassi all’interno dei mitocondri, dove vengono convertiti in energia.

In effetti la L-carnitina è molto conosciuta come bruciagrassi, ma la ricerca è mista. Secondo alcuni studi è improbabile che causi una significativa perdita di peso in adulti sani. Lo vedremo più nel dettaglio in seguito. Tuttavia, altri studi supportano il suo uso per la salute, la funzione cerebrale. Si sospetta che possa essere utile in soggetti con carenze, come gli anziani, i vegani e i vegetariani.

La garcinia è una pianta dell’Indonesia, e dalla buccia del suo frutto viene estratto l’acido idrossicitrico, al quale sono attribuite possibili proprietà come bruciare grassi, di ridurre l’appetito e la sensazione di fame tra i pasti, di restituire energia e di abbassare i trigliceridi.

Esistono degli studi (questo svolto in UK, questo a Taiwan) che confermano i possibili effetti della Garcinina sulla perdita di peso, ma ne esistono anche altri che non mostrano significative differenti su soggetti che l’anno assunta per perdere peso.

La presenza di pepe nero è un punto a favore. Alcuni studi di laboratorio suggeriscono che la piperina, il principale composto attivo nel pepe nero, può combattere efficacemente l’infiammazione.

Inoltre, diversi studi su animali suggeriscono come la piperina possa aiutare a migliorare il metabolismo della glicemia.

Infine il caffè verde, ricco di polifenoli, sali minerali e vitamine, ha un’azione termogenica, come abbiamo già visto in precedenza. Ha una azione antinfiammatoria e antiossidante, ha un contenuto di caffeina minore rispetto al caffè nero, e la sua possibile capacità dimagrante è data dal fatto che i suoi polifenoli riducono il colesterolo nel fegato e fanno accumulare meno adipe.

Unica vera pecca: il produttore consiglia 3 capsule prima di ogni pasto, ossia 6 al giorno. Davvero tante capsule, che tra l’altro fanno terminare la confezione in appena 2 settimane!

Concludendo, cosa ne penso?

Fat Burner è un prodotto per dimagrire molto conosciuto online, progettato per provare a stimolare il metabolismo. Tuttavia le 6 capsule al giorno da assumere sono penalizzanti: significa che in 2 settimane avremo terminato una confezione, ma per risultati visibili c’è sempre almeno bisogno di 1 mese di trattamento (e più spesso 2 mesi). 

Dual – Pro F-burner (100 capsule) Prezzo (Amazon.it): 24,90 euro


Prodotti per dimagrire: capsule vegetali made in Italy

10. Salugea – Biosnel

prodotti per dimagrire salugeaLa linea dei prodotti Salugea, azienda situata sui colli romagnoli, comprende dei preparati completamente naturali e la loro efficacia è dovuta alla combinazione tra l’innovazione in campo scientifico e la lunga esperienza in campo erboristico.

Biosnel è un integratore naturale a base di principi vegetali che stimolano il drenaggio e la depurazione dei liquidi e delle tossine in eccesso ed è sicuramente un aiuto per chi cerca un miglioramento nella riduzione degli inestetismi della cellulite.

Questo drenante dimagrante sfrutta un mix di estratti vegetali di ananas, vite rossa, centella, garcinia e gynostemma, che aiutano in caso di gonfiori e pesantezza agli arti, di tessuto adiposo sotto cutaneo, di infiammazioni del microcircolo capillare. Particolarmente indicato per contrastare la ritenzione idrica.

Sono 60 capsule dimagranti confezionate in un contenitore di vetro scuro di grado farmaceutico, così da mantenere al meglio la qualità dell’integratore e ridurre la produzione della plastica.

Guardando gli ingredienti salta subito all’occhio la vite rossa, un attivo efficace per ridurre la formazione di edemi e di ritenzione idrica, importante fattore scatenante della cellulite. E’ considerata un antinfiammatorio, diuretico, antiossidante e può fornire aiuto nei confronti del cuore.

Ricca di tannini, polifenoli e bioflavonoidi, la vite rossa aiuta il tessuto connettivo a rimanere sano e tonico.

L’ananas aiuta la digestione, aiuta a sgonfiarsi ed è un ottimo drenante, essendo ricco di acqua. E’ molto ricco di bromelina, una sostanza che aiuta la digestione, contrasta la cellulite e la disgregazione delle proteine. E’ una fonte incredibile di manganese e vitamina C, e fornisce all’organismo vitamine e sali minerali in abbondanza.

Come bevanda dimagrante liquida è ideale per una dieta ipocalorica. 

La centella è una pianta asiatica curativa, ricca di principi attivi, come i polifenoli e oli essenziali. Riesce a mantenere buono il tono e l’elasticità dei tessuti e potrebbe promuovere il drenaggio dei liquidi che quindi non ristagnano nell’organismo.

Per merito delle sue proprietà sui vasi e sul tessuto connettivo, potrebbe essere utile per contrastare la famosa buccia d’arancia. Ha un’azione antiossidante e antinfiammatoria, migliora il microcircolo e dovrebbe essere in grado di aiutare in caso di fragilità capillare e gambe pesanti.

La garcinia è un ingrediente che abbiamo già visto. Potrebbe aiutare il metabolismo, cosi come ridurre il senso di fame. Ricca di vitamina C, normalizza i livelli di glucosio e migliora le funzioni urinarie. Contiene vitamine, carotenoidi, flavonidi e pectine. Abbassa il colesterolo cattivo e favorisce la produzione di colesterolo HDL.

Biosnel è a mio avviso, nel complesso, un ottimo prodotto dimagrante, molto attento nelle giuste formulazioni e giuste sinergie.

Concludendo, cosa ne penso?

Un prodotto naturale al 100%, realizzato a San Marino, che secondo il produttore è in grado di ridurre gli inestetismi della cellulite e della pelle a buccia d’arancia. Per me è difficile che un integratore possa far sparire la cellulite, ma va riconosciuto che la formula è ricca e completa.

Salugea – Biosnel (60 capsule) Prezzo (Salugea.it): 34,50 euro


Prodotto per dimagrire velocemente made in Italy

9. Ntm – BurnSlim

burnslim prodotto per dimagrire

BurnSlim è un prodotto coadiuvante nelle diete ipocaloriche, made in Italy e particolarmente conosciuto sui social network.

La composizione di questo prodotto è un mix di principi attivi abbastanza interessanti. 

In primo luogo il caffè verde, principe della formula. Un ampio studio asiatico del 2019 ha confermato come la presenza di acido clorogenico aiuti il corpo a bruciare glucosio e grasso, riducendo l’assorbimento dei carboidrati, prevenendo i picchi di zucchero nel sangue e mantenendo sotto controllo il profilo lipidico.

Altro ingrediente interessante è la presenza di gelso bianco.

Secondo uno studio coordinato dal Southampton National Institute for Health (UK), gli estratti delle foglie di gelso forniscono diversi composti che possono aiutare a combattere il diabete. Questi includono 1-deossinojirimicina (DNJ), che impedisce l’assorbimento dei carboidrati nell’intestino.

In particolare, queste foglie possono ridurre i livelli elevati di zucchero nel sangue e di insulina, un ormone che regola i livelli di zucchero nel sangue.

Sono stati svolti anche studi sui roditori, che ne hanno mostrato le capacità di combustione dei grassi, favorendo la perdita di peso degli stessi.

Infine l’ingrediente più importante da analizzare è la forskolina (Coleus forskohlii) una pianta della tradizione Ayurvedica.

La forskolina è uno dei principi attivi più studiati, per le possibili capacità di stimolazione della lipolisi sia a livello degli adipociti che a livello del fegato.

Sono stati condotti diversi studi su questa sostanza allo scopo di dimostrarne le reali proprietà legate al dimagrimento.

Alcuni di essi, hanno dato esiti che possono essere definiti come incoraggianti, indicando che la forskolina potrebbe veramente rappresentare un aiuto in quest’ambito attraverso differenti meccanismi d’azione.

I principali maccanismi sono la stimolazione della lipolisi sia a livello degli adipociti che a livello del fegato, la stimolazione del metabolismo energetico e il miglioramento del profilo ormonale (in uno studio su uomini ha aumentato la formazione di testosterone, favorendo il mantenimento della massa muscolare).

Concludendo, cosa ne penso?

Parliamo di un prodotto made in Italy la cui formula si basa su un grande classico, il caffè verde, e un principio attivo ad oggi ancora in studio, la forskolina. Soprattutto la Forskolina è un principio attivo vegetale promettente: secondo alcuni studi potrebbe incidere sui livelli di testosterone. Attenzione solo ai livelli di caffeina: in questo integratore sono piuttosto alti. Non adatto a chi soffre di ipertensione. 

Ntm – BurnSlim (120 capsule) Prezzo (BurnSlim sito ufficiale): 49,90 euro


Prodotto per dimagrire al glucomannano

8. Glucomannano Plus | Cromo e Vitamina B6

glucomannan plus-weightworldIl glucomannano è una fibra naturale e dalle radici di una pianta asiatica, chiamata konjac.

Il nome tecnico per il supplemento è glucomannano, ma la fibra di konjac è il principio attivo che sta alla base della formula. La radice di Konjac è comunemente usata nella medicina tradizionale cinese, presa come integratore o usata nelle preparazioni a base di erbe.

Come integratore, la fibra di konjac è nota per agire sul senso di sazietà. Ma perchè come fa una radice ad essere un prodotto dimagrante?

Il funzionamento è molto semplice.

Gli enzimi digestivi presenti nel tratto gastrointestinale umano non possono scomporre la fibra di konjac, a causa della sua complessa struttura molecolare. Ciò significa che l’ingrediente raggiunge l’intestino per lo più intatto, consentendogli di assorbire enormi volumi di acqua (fino a 50 volte il suo stesso peso).

Assorbe così tanto liquido che una piccola quantità di glucomannano aggiunto a un bicchiere d’acqua trasforma l’intero contenuto in un gel.

L’assorbimento porta all’espansione, che promuove senso di pienezza e ritarda lo svuotamento dello stomaco.

Vedremo più studi più avanti, ma secondo studi con gruppo di controllo il glucomannano ha causato una discreta perdita di peso negli individui in sovrappeso e obesi se ingerito regolarmente prima dei pasti.

Concludendo, cosa ne penso?

Il Glucomannano, che altro non è che la radice del konjac, è un prodotto vegetale molto conosciuto ed oggettivamente interessante. Non un vero prodotto per dimagrire, ma un estratto che può aiutare a dare senso di sazietà.

Glucomannano Plus | Cromo e Vitamina B6 (60 capsule) – Prezzo (Weightworld.it): 32,99 euro


Prodotti per dimagrire: soppressore fame potente

7. Zotrim – Herbal Weight Loss Aid

zotrim prodotto soppressione fame

Zotrim è un brand USA diventato famoso per le pastiglie per la soppressione della fame.

Gli ingredienti principali sono 4. Le foglie di Yerba Maté, gli estratti di Guaranà, le foglie di Damiana e la caffeina.

Le foglie di Yerba Maté sono state a lungo utilizzate in Sud America per aiutare a ridurre la fame e l’affaticamento. 

Uno studio svolto in Brasile nel 2015 discute come studi cellulari dimostrano che l’erba mate sopprime la differenziazione degli adipociti e l’accumulo di trigliceridi, riducendo l’infiammazione. Studi sugli animali mostrano che l’erba mate modula le vie di segnalazione che regolano l’adipogenesi, le risposte antiossidanti, antinfiammatorie e di segnalazione dell’insulina.

Ulteriori ricerche hanno dimostrato che Yerba Maté potrebbe avere la capacità di prevenire lo sviluppo di nuove cellule adipose, il che significa che può aiutare a prevenire un ulteriore aumento di peso.

Altra presenza importante è il guaranà, un ingrediente chiave nelle bevande energetiche; contiene più caffeina del caffè. Insieme al suo effetto altamente stimolante, la caffeina nel guaranà aumenta il metabolismo, agendo come possibile attivatore della termogenesi.

Uno studio del 2018 svolto su ratti ha mostrato come il guaranà fosse stato in grado di portare ad un aumento del metabolismo energetico e di stimolazione della biogenesi mitocondriale, contribuendo al controllo dell’aumento di peso.

Infine la Damiana (Turnera diffusa) è nota per i numerosi studi che ne dimostrano avere un’azione antidepressiva e ansiolitica (oltre a numerose altre proprietà, però non documentate con certezza in bibliografia scientifica). 

Notiamo che gli studi effettuati da Zotrim (che ovviamente dunque sono di parte) affermano che se assunto un’ora prima di attività fisica permette di consumare il 24% di energia in più derivante dai grassi, rispetto a quelli che assumono un placebo.

Se i risultati fossero veri anche solo per la metà, sarebbe un risultato notevole.

Concludendo, cosa ne penso?

Zotrim è oggettivamente un prodotto dimagrante interessante. L’estratto di Yerba Maté è un principio attivo conosciuto da secoli, supportato da una robusta bibliografia. Il Guaranà è il fratello maggiore della caffeina e il thè verde, con possibili importanti proprietà nella stimolazione del metabolismo. Si tratta di un brand USA, piuttosto conosciuto oltreoceano.

Zotrim – Herbal Weight Loss Aid (90 capsule) – Prezzo (Zotrim Official): 79,90 euro


Dimagrante e potente soppressore della fame

6. Afap S.r.l. – Forma Plus

forma plus prodotto per dimagrire

Afap è un’azienda italiana specializzata nella realizzazione di prodotti per il benessere e la cura della persona.

Forma Plus è un soppressore della fame, costituito da pillole dietetiche che in parte stimolano il metabolismo, in favoriscono il senso di sazietà. 

Il principale effetto, infatti, è quello di contrastare la fame nervosa, provando a favorire un senso di sazietà prima dei pasti.

Ma come funziona più nello specifico questo prodotto dimagrante?

Si tratta di un prodotto che unisce il potere di soppressione della fame a quello del potenziamento del movimento intestinale. 

I principi attivi principali, in questo caso sono 4: Barbabietola, Alga Wakame, Moringa e Caffè verde.

Il caffè verde lo abbiamo già visto ampiamente: la presenza di acido clorogenico gli consente di aiutare l’organismo a bruciare glucosio e grassi, favorendo un migliore profilo lipidico.

Interessante l’Alga Wakame. Secondo un interessante studio giapponese (non stupisce: la cultura nipponica fa ampio uso di alghe, a differenza della cultura occidentale) la fucoxantina, un carotenoide presente nel wakame, aiuta a controllare l’accumulo di grasso e i trigliceridi.

Lo studio ha mostrato come la fucoxantina fosse in grado di ridurre discretamente il tessuto adiposo bianco (grasso).

In più, notiamo che l’Alga Wakame è naturalmente ricca di iodio, uno dei grandi assenti della dieta mediterranea, cruciale per l’equilibrio degli ormoni tiroidei. 

La moringa, invece, è supportata da alcuni studi che sostengono come sia in grado di favorire l’assorbimento dei grassi, del colesterolo e degli zuccheri, con diminuzione del picco glicemico dopo il pasto. Questo non solo contribuisce a disintossicare l’organismo dagli zuccheri e rendere più attivo il metabolismo, ma aiuta a eliminare più velocemente l’adipe in eccesso.

Va però detto che la moringa non è considerata un ingrediente dimagrante, e che esistono anche studi che ne mettono in discussione l’efficacia in questo campo.

Infine è da apprezzare la presenza di Barbabietola. La Barbabietola è ricca di fibre e povera di calorie, e ha una ottima capacità di assorbire l’acqua e di gonfiarsi in un gel che riempie lo stomaco e frena l’appetito favorendo (lievemente) i movimenti intestinali.

Concludendo, cosa ne penso?

Complessivamente un prodotto per dimagrire piuttosto interessante. Le fibre assorbono parte degli zuccheri e permettono un assimilazione più lenta, ma soprattutto gonfiandosi in fase di digestione danno un effetto di sazietà. Se soffriamo di fame nervosa, certamente un integratore da tenere in considerazione.

Afap S.r.l. – Forma Plus (2X60 capsule) Prezzo: 99,80 euroSconto 50%Prezzo (FormaPlus Official): 49,90 euro


Integratore bruciagrassi potente

5. PrimeShred – Hardcore Fat Burner

migliore pillole brucia grassi primeshred

PrimeShred hardcore Fat burner è un integratore bruciagrassi, progettato dal produttore per chi svolge molto esercizio in palestra.

Va detto fin da subito che, nonostante quello che mostra il produttore sul sito web, non è certamente grazie a questo integratore che si può creare un fisico scultoreo. 

Piuttosto, gli ingredienti di PrimeShred potrebbero aiutare alcuni processi di perdita di peso se affiancati ad attività fisica intensa.

Innanzitutto, PrimeShred dovrebbe essere in grado di aiutare il corpo a scomporre le cellule adipose e a rilasciare depositi di grasso attraverso il processo di lipolisi.

Comprende infatti alcuni degli ingredienti più conosciuti in letteratura: tè verde, caffeina, capsaicina e L-tirosina.

Uno studio della Tianjin University of Traditional Chinese Medicine del 2017, ha mostrato come la capsaicina parrebbe essere in grado di aumentare il consumo di ossigeno e la temperatura corporea (termogenesi), portando ad un aumento delle calorie bruciate.

La capsaicina è per esempio una aggiunta interessante, difficile da trovare in altri integratori. Alcuni studi mostrerebbero come gli integratori di capsaicina possano aumentare leggermente il metabolismo, consentendoti di perdere peso e bruciare i grassi più facilmente.

Per questo la formula di PrimeShred potrebbe aiutare ad accelerare il metabolismo, aumentando la velocità con cui il corpo brucia il grasso immagazzinato per produrre energia.

Infine si trovano ingredienti come la vitamina B6 e la vitamina B12, in grado di apportare benefici al sistema nervoso centrale e al metabolismo. I ruoli includono la trasformazione di cibo in energia. 

Il motivo per cui è particolarmente indicato per gli atleti è che si tratta di un kit di pillole dimagranti specifico per aumentare il metabolismo durante l’allenamento (principalmente grazie a capsaicina e L-tirosina).

La formula non utilizza ingredienti artificiali, non è OGM ed è priva di glutine, soia e latticini.

La capsula è vegetale e la formula adatta anche a diete vegane. PrimeShred mostra chiaramente tutti i suoi ingredienti e dosaggi sul suo sito Web, permettendo di vedere esattamente cosa si sta consumando attraverso la formula PrimeShred. Cosa non scontata, che abbiamo apprezzato molto.

Concludendo, cosa ne penso?

Questa volta parliamo di un integratore dimagrante per atleti, progettato e distribuito in USA (e con spedizione in Italia e nel mondo gratuita). Si tratta di un integratore bruciagrassi che prova a stimolare la termogenesi e il metabolismo. Secondo il produttore, il risultato migliore si esplicherebbe prima dell’attività fisica.

Prime Shred – Hardcore Fat Burner (60 cps) Prezzo: 59,00 euroSconto 33%Prezzo (PrimeShred Official): 39,00 euro


Integratore Dimagrante all’Aloe Vera

4. Natural Fit – Aloe Vera Ultra

aloe vera slim prodotto dimagranteL’Aloe non è certamente il primo ingrediente che viene in mente quando si tratta di dimagrimento, eppure ha diverse proprietà interessanti che vale la pena prendere in considerazione. 

Aloe Vera Ultra sono capsule a base di aloe vera arricchite con tè verde che dovrebbero aiutare nel dimagrimento. 

Ma come funzionano esattamente?

Intanto cerchiamo di capire se e come l’aloe vera può aiutare nel processo dimagrante.

1) Il succo di aloe vera contiene glicosidi antrachinonici. Questi sono composti vegetali con effetti lassativi che potrebbero aiutare ad alleviare la stitichezza.

Alcune ricerche preliminari suggeriscono che lo sciroppo di aloe vera potrebbe aiutare a trattare e ridurre i sintomi della malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Altre ricerche mostrano risultati promettenti per l’utilizzo dell’estratto di aloe vera per il trattamento della sindrome dell’intestino irritabile (IBS). 

Dunque, il succo di aloe vera può funzionare come lassativo (e favorire una migliore digestione), sebbene manchino ricerche sui corretti dosaggi e sulla efficacia su campioni di studi più ampi. 

2) Un aspetto forse ancora più importante è che secondo alcune ricerche l’aloe vera potrebbe tenere sotto controllo i livelli di zucchero. 

Secondo una meta-analisi del 2016 pubblicata sul Journal of Clinical Pharmacy and Therapeutics, l’aloe vera potrebbe avere qualche potenziale beneficio nel controllo della glicemia tra le persone con prediabete e diabete di tipo 2.

Fonte: Administration of dried Aloe vera gel powder reduced body fat mass in diet-induced obesity (DIO) rats, National Library of Medicine, J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2012;58(3):195-201

Anche altre ricerche su animali hanno dimostrato come l’aloe vera sia in grado influenzare il metabolismo di grassi e zuccheri nel corpo prevenendo l’accumulo di grasso della pancia.

Migliorare il controllo della glicemia può prevenire picchi e crolli dei livelli di zucchero nel sangue, che potrebbero prevenire sintomi come aumento della fame.

La forza di questo integratore dimagrante è che unisce una composizione praticamente fatta solo da Aloe Vera essiccata, unita a tè verde, altro noto ingrediente dimagrante, che abbiamo già citato. 

La caffeina presente nel tè verde agisce come stimolante ed è uno dei principali ingredienti utilizzati per le possibili proprietà termogeniche.

Concludendo, cosa ne penso?

Va fatto un distinguo: un integratore di Aloe essiccata non potrà essere efficace come succo di Aloe puro, ma in questo caso il produttore sceglie di affiancare all’aloe tè verde, per garantire anche un leggero effetto termogenico. Un integratore che non si “inventa” niente: sfrutta le possibili proprietà dimagranti dell’Aloe Vera e della Caffeina, ingredienti apprezzati ormai da secoli. 

Natural Fit – Aloe Vera Ultra (4 x 60 capsule) – Prezzo (AloeVeraUltra Sito Ufficiale): 49,99 euro


Prodotto per dimagrire velocemente: drenante / dimagrante

3. XL-S MEDICAL – Forte 5

xls-medical-dimagranteXl S Medical è un integratore alimentare che sfrutta un largo mix di principi attivi per favorire un possibile dimagrimento veloce.

Sono 180 compresse che corrispondono ad un programma di ben 12 settimane.

E’ basato su un complesso vegetale chiamato Okranol, che nella sostanza agisce come soppressore della fame e come blocco in grado assorbire i grassi alimentari. 

Nello specifico, il complesso di fibre vegetali si lega ai grassi alimentari sfavorendone l’assorbimento. Infatti il “famoso” complesso di fibre dell’Okranol interagisce con i grassi ingeriti nella parte superiore dello stomaco.

Secondo il produttore, la fibra insolubile dell’Okranol contenute in Xl S medical intrappola i grassi alimentari formando complessi grasso fibra nello stomaco.

Le fibre solubili della frazione 2 dell’Okranol insieme alla frazione 1 delle fibre solubili e mucillagine contenute nella formula, crea un gel fluido stabile che rafforza il complesso grasso fibra.

Risultato: il complesso grasso fibra è troppo grande per essere assorbito dal tratto gastrointestinale ed è di conseguenza eliminato dal corpo.

Ciò che non abbiamo apprezzato troppo di Xl S medical è il fatto di non aver trovato i principi attivi esatti nemmeno sul loro sito: L'”Okranol” non è niente, se non un nome inventato per un complesso di fibre ad effetto gastrointestinale. 

Gomma di guar? Crusca? Agar agar? Glucomannano? Sarebbe stato bello saperlo.

Concludendo, cosa ne penso?

XL-S Medical è un complesso di fibre vegetali il cui obiettivo è legarsi ai grassi alimentari e di conseguenza ridurre la quantità di grassi alimentari assorbiti dal corpo. Parliamo di uno dei kit dimagranti più famosi in Italia. Purtroppo non ci è dato sapere esattamente cosa contiene, ma le recensioni online sono piuttosto positive.

XL-S MEDICAL – Forte 5 (180 capsule) – Prezzo (Amazon.it): 99,95 euro


Prodotto dimagrante e stimolante cognitivo

2. Health Nutrition Limited – Phen Gold

pastiglie per dimagrire phengold

PhenGold è un integratore dimagrante che prova ad agire sia come bruciagrassi che come soppressore dell’appetito.

È un integratore dimagrante alimentare molto conosciuto negli Stati Uniti, dove è progettato e prodotto (ma è distribuito in Europa da Germania e Regno Unito, infatti le spedizioni sono sempre gratuite).

Secondo il produttore si tratta di un integratore utile anche per miglioramento di umore e aumento della concentrazione a causa della presenza di L-Tirosina e DMAE.

Il DMAE in particolare parrebbe essere associato ad un miglioramento della concentrazione e dell’attenzione, soprattutto in individui sottoposti a costanti pressioni di natura psico-fisica, ma esistono trial molto piccoli a riguardo per questo resta poco conosciuto.

Come dicevamo, contiene una formula pensata ridurre l’appetito e bruciare i grassi.

In primo luogo vanno notati due ingredienti chiave contenenti caffeina: tè verde e caffè verde. Come abbiamo ampiamente discusso, la caffeina pare essere in grado di agire come discreto stimolante del sistema nervoso, che invia segnali diretti alle cellule adipose, favorendone la scomposizione. Esiste un noto studio del 2010 a riguardo.

Fonti: The Use of Green Coffee Extract as a Weight Loss Supplement: A Systematic Review and Meta-Analysis of Randomised Clinical Trials

Il caffè verde contiene anche acido clorogenico, che può ridurre la quantità di zucchero e grasso che il corpo assorbe dopo il pasto.

Inoltre, sembra che l’acido clorogenico del caffè verde possa sciogliere in parte il grasso indesiderato nel corpo, favorendo la perdita di peso.

Proseguendo con l’analisi dell’INCI troviamo amminoacidi come L-teanina e L-tirosina.

La L-teanina sembra un acceleratore (lieve) del metabolismo, che abbiamo già citato in precedenza. 

La L-tirosina è un precursore di importanti sostanze chimiche del cervello tra le quali dopamina e noradrenalina. Per questo è stata studiata a fondo. 

Secondo alcuni studi, presa come supplemento, potrebbe essere in grado di rafforzare la capacità di memorizzazione, mentre un altro studio svolto in Florida l’affiancava a possibili miglioramenti delle capacità cognitive nel caso di persone con bassi livelli di sonno (come booster di attenzione umore).

Una nota infine va fatta alla presenza di pepe di Caienna (del gruppo dei Capsaicinoidi), un ingrediente che raramente si trova negli integratori. Lo abbiamo già incontrato, ma ricordiamoci che 

Oltre ad aumentare il metabolismo, alcuni studi svolti negli Stati Uniti hanno mostrato come la Capsaicina presente nel pepe di Caienna possa agire come bruciagrassi della fase adiposa attraverso processi di termogenesi.

Concludendo, cosa ne penso?

Phen Gold è un integratore dimagrante bestseller in USA e UK, commercializzato e spedito in tutto il mondo. A differenza di altri, diversifica enormemente la platea di principi attivi antifame + termogenici (Caffè, Thè, Vitamine del gruppo B, Rhodiola, Amminoacidi…) dunque è un approccio differente dal solito. In più, secondo il produttore, riesce a influenzare attivamente attenzione e umore (la L-tirosina potrebbe effettivamente agire come lieve stimolante cognitivo). 

Health Nutrition Limited – Phen Gold (3 confezioni da 90 capsule) Prezzo: 179,00 euroSconto 44%Prezzo (PhenGold Official): 99,99 euro


Prodotti per dimagrire: termogenico alla Piperina 

1. Ntm – Piperina Curcuma Premium

piperina curcuma integratore dimagrante

Piperina Curcuma è un prodotto dimagrante piuttosto conosciuto online.

Si tratta di un integratore dimagrante che concentra gli sforzi utilizzando principi attivi ad azione termogenica, tra cui piperina, curcuma e zenzero.

Il principale attore di questo integratore resta decisamente la Curcumina, a cui è affiancata la piperina per una maggiore biodisponibilità. 

La curcumina presente nella curcuma, infatti, è un noto antiossidante e antinfiammatorio.

Sfortunatamente, presa “così com’è”, risulta estremamente poco biodisponibile, per questo viene espulsa dal corpo senza essere assorbita.

In pratica, la piperina ha sia una funzione di possibile termogenesi, che di precursore per la bio asssimilazione della Curcumina, che, altrimenti non verrebbe assorbita dall’organismo.

La soluzione è la piperina. Un famoso studio della Central Michigan University ha dimostrato come la piperina sia in grado di aumentare l’assorbimento della curcumina nel corpo fino al 2000%. Ecco perché è fondamentale affiancarla alla curcuma (anche nel caso la si usasse da “sola” in cucina!).

Ma per quanto riguarda le possibili proprietà legate alla perdita di peso?

Esistono diversi studi incoraggianti. Alcuni studi su animali indicano che questo composto potrebbe favorire la perdita di peso, ridurre la crescita del tessuto adiposo, frenare il riacquisto di peso e migliorare la sensibilità all’ormone insulina. (1, 2, 3).

Inoltre, uno studio pubblicato dall’ European Review for Medical and Pharmacological Sciences, di 30 giorni su 44 persone che in precedenza non erano in grado di perdere peso, ha rilevato che l’integrazione due volte al giorno con 800 mg di curcumina e 8 mg di piperina ha portato a riduzioni significative del peso corporeo, dell’indice di massa corporea (BMI) e circonferenza vita e fianchi.

Notiamo anche in questo studio sia stata aumentata la biodisponibilità di curcumina attraverso la piperina, con un rapporto quantitativo di 100 a 1.

Interessante anche una revisione di 21 studi su oltre 1.600 persone ha collegato l’assunzione di curcumina alla riduzione di peso, BMI e circonferenza della vita. Ha anche notato un aumento dei livelli di adiponectina, un ormone che aiuta a regolare il metabolismo.

Infine degno di nota lo zenzero presente.

Esistono studi che ne suggeriscono proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, oltre che un recente studio Koreano che ne evidenzia la possibile modulazione del metabolismo degli adipociti (su animali). Non è certamente il più famoso degli ingredienti dimagranti, ma potrebbe rivelarsi uno dei più promettenti.

Concludendo, cosa ne penso?

Piperina e Curcuma è un prodotto per dimagrire che sfrutta due ingredienti molto promettenti, Piperina e Curcuma. Diversi studi ne evidenziano le possibili significative proprietà nella prevenzione dei grassi, oltre che di possibile dimagrimento. (Sul limone, invece, ho trovato ben poco). La Curcumina per di più è uno tra gli antiossidanti più potenti del regno vegetale, per questo spesso considerata un Super Food. 

Ntm – Piperina Curcuma Premium (2 confezioni da 60 capsule)  Prezzo: 129,00 euroSconto 50%Prezzo (Piperina Curcuma Official): 59,99 euro


Integratori dimagranti: 10 principi attivi da conoscere

In rete troveremo tantissime informazioni che suggeriscono tutto il contrario di tutto. 

Ricordiamoci una semplice regola: un prodotto per dimagrire è un aiuto alla perdita di peso solo se affiancato a dieta corretta ed esercizio fisico. 

I produttori (tutti) non faranno che parlare dei loro prodotti come miracolosi per la perdita di peso. Naturalmente non è così.

Fra i numerosissimi possibili principi attivi dimagranti, abbiamo deciso di elencare i più noti a livello internazionale, tutti con fonti scientifiche cliccabili e documentate. 

Vuole essere un aiuto a farsi un’idea propria nella eventuale scelta di un prodotto.

  1. Estratto di Garcinia Cambogia

sostanze-dimagranti garcinia cambogia

La Garcinia Cambogia è un popolare ingrediente per la perdita di peso.

Deriva da un frutto omonimo, chiamato anche Garcinia gummi-gutta o tamarindo Malabar.

La buccia del frutto contiene elevate quantità di acido idrossicitrico (HCA), che è il principio attivo ritenuto responsabile secondo alcuni studi della maggior parte dei suoi benefici per la perdita di peso.

Molti studi sull’uomo hanno testato gli effetti dimagranti della garcinia cambogia.

Inoltre, la maggior parte di essi indica che il supplemento tramite integratore potrebbe effettivamente causare una piccola perdita di peso. [1]

In media, la garcinia cambogia ha dimostrato di causare una perdita di peso di circa 0,88 kg in più rispetto al solo placebo, in un periodo di 2-12 settimane. [1, 2, 3]

Un altro meccanismo di azione che sembra emerso da studi su animali, sembrerebbe essere quello del possibile aumento della serotonina nel cervello, che a sua volta fa calare il desiderio di fame. [4, 5].

Sebbene questi dati lo rendano uno dei principi attivi più comuni nei prodotti per dimagrire, va anche detto che esistono numerosi studi in cui i partecipanti non notano significative differenze dopo l’assunzione. Per questo è le conclusioni in bibliografia suggeriscono come i risultati non siano definitivi e dipendano da soggetto a soggetto. 

  1. Caffeina

La caffeina è la sostanza psicoattiva più consumata al mondo. La troviamo naturalmente nel caffè, nel tè verde e nel cioccolato.

E’ particolarmente usata nei prodotti per dimagrire, perchè stimola il sistema nervoso, che invia segnali diretti alle cellule adipose, dicendo loro di scomporre il grasso. [6]

Ma uno dei motivi per cui è particolarmente utilizzata, è perchè ha discreti effetti termogenici.

La velocità con cui si bruciano calorie a riposo è chiamata tasso metabolico a riposo (RMR). Più alto è il tuo tasso metabolico, più facile è perdere peso.

Gli studi dimostrano che la caffeina può aumentare l’RMR del 3-11%, con dosi maggiori che hanno un effetto maggiore [7, 8]. È interessante notare che la maggior parte dell’aumento del metabolismo è causata da un aumento della combustione dei grassi [9].

Non possiamo tralasciare anche gli effetti collaterali: in alcune persone, elevate quantità di caffeina possono causare ansia, insonnia, nervosismo, irritabilità, nausea, diarrea e altri sintomi. Anche la caffeina crea dipendenza e può ridurre la qualità del sonno.

  1. Caffè Verde

I chicchi di caffè verde sono semplicemente dei normali chicchi di caffè che non sono stati tostati e rimangono crudi (e verdi).

Esistono significative differenze nell’usare caffè verde o Caffè normale (e nel caso degli integratori per dimagrire, la caffeina pura). 

Innanzitutto il caffè verde contiene meno caffeina a parità di peso. Mentre una tazza di caffè tostato contiene circa 100 mg di caffeina, la tazza media di caffè realizzata con caffè verde contiene solo circa 20 mg di caffeina.

La cottura del chicco, tuttavia, fa crollare i livelli di acido clorogenico, uno dei principali indiziati nelle proprietà dimagranti. In altre parole, i chicchi di caffè non tostati contengono una quantità molto maggiore dei composti accreditati per fornire benefici.

Il caffè verde infatti vanta un’abbondante scorta di acidi clorogenici, composti con potenti effetti antiossidanti e antinfiammatori che possono fornire molti benefici per la salute [10].

Diversi piccoli studi hanno trattato i topi con l’estratto di caffè verde e sono stati promettenti, riducendo significativamente il peso corporeo totale e l’accumulo di grasso. [11, 12].

Purtroppo sono stati svolti pochissimi studi dalla comunità scientifica nella capacità di perdita di peso negli umani e quei pochi studi sono risultati includenti. 

Le ipotesi suggeriscono che possa avere un effetto analogo alla caffeina pura, a seconda delle quantità utilizzate, con i benefici aggiuntivi degli acidi clorogenici presenti.

Effetti collaterali: a seconda della quantità, valgono gli effetti collaterali analoghi a quelli visti per la caffeina pura.

  1. Estratto di Thè verde

Il Thè verde è una sostanza usata da secoli, nota per le capacità antiossidanti.

Uno dei composti del tè verde è la caffeina. Sebbene una tazza di tè verde contenga molta meno caffeina (24–40 mg) rispetto a una tazza di caffè (100–200 mg), ne contiene comunque abbastanza per avere un effetto.

Studi sugli animali suggeriscono che i composti attivi nel tè verde possono aiutare questo processo aumentando gli effetti di alcuni ormoni brucia grassi, come la noradrenalina (noradrenalina).

Il principale antiossidante nel tè è il EGCG (pigallocatechina gallato). L’epigallocatechina gallato è un importante polifenolo presente nel tè. I polifenoli sono sostanze dalle proprietà biochimiche antiossidanti, in grado cioè di proteggere le cellule dai danni provocati dai radicali liberi.

Secondo alcuni studi il EGCG potrebbe aiutare a inibire un enzima che scompone l’ormone noradrenalina [13]. Quando questo enzima viene inibito, la quantità di noradrenalina aumenta, e di conseguenza potrebbe favorire la disgregazione dei grassi [14].

In uno studio, gli uomini che hanno assunto l’estratto di tè verde prima dell’esercizio hanno bruciato il 17% in più di grasso rispetto agli uomini che non hanno assunto l’integratore. Lo studio suggerisce che il tè verde può aumentare gli effetti brucia grassi dell’esercizio [15, 16].

Anche in questo caso gli studi non concludono che si possa definire un bruciagrassi vero e proprio, ma che potrebbe essere un valido coadiuvante in diete per la perdita di peso.

  1. Glucomannano

Il glucomannano è una fibra alimentare naturale e solubile in acqua estratta dalle radici dell’igname di elefante, noto anche come konjac.

E’ spesso utilizzato nei prodotti per dimagrire a causa dell’eccezionale capacità di assorbire l’acqua e risultando in una delle fibre alimentari più viscose conosciute.

Come altre fibre solubili, si ritiene che promuova la perdita di peso in diversi modi:

  • È molto povero di calorie
  • Occupa spazio nello stomaco e favorisce una sensazione di sazietà (sazietà), riducendo l’assunzione di cibo al pasto successivo. [17]
  • Come altre fibre solubili, riduce l’assorbimento di proteine e grassi [18].

Diverse ricerche su gruppi controllati hanno studiato gli effetti del glucomannano sulla perdita di peso.

In un noto studio svolto in Norvegia, a un gruppo di persone in sovrappeso sotto dieta ipocalorica è stato assegnato in modo casuale un integratore di glucomannano o un placebo. Risultato: la perdita di peso è stata significativamente maggiore tra coloro che hanno integrato con glucomannano. [19]

Diversi altri studi concordano con questi risultati. Il glucomannano parrebbe causare una una modesta perdita di peso negli individui in sovrappeso e obesi se ingerito regolarmente prima dei pasti, si sospetta per il senso di sazietà che è in grado di generare. [20]

In una revisione di 14 studi il glucomannano è risultati influenzare beneficamente il colesterolo totale, il colesterolo LDL, i trigliceridi, il peso corporeo e l’FBG (non il colesterolo HDL o la pressione arteriosa). [21]

Minimi gli effetti collaterali, e solo nei pazienti più sensibili. Possibili disturbi gastrointestinali, tra cui meteorismo, crampi addominali e flatulenza. 

  1. Curcumina

ingredienti per dimagrire curcuma

La curcuma, conosciuta anche come la spezia d’oro, è popolare nella cucina asiatica e fa parte della medicina tradizionale indiana – o Ayurveda – da migliaia di anni.

La maggior parte delle proprietà salutari della curcuma possono essere attribuite alla curcumina, un composto che ha forti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Ricerche recenti hanno esaminato il ruolo della curcuma nella perdita di peso.

In effetti, studi in provetta pubblicati sull’International Union of Biochemistry suggeriscono che la curcumina possa sopprimere particolari marcatori infiammatori che svolgono un ruolo nell’obesità. Questi marcatori sono in genere elevati nelle persone con sovrappeso o obesità. [22]

Sebbene non ci siano linee guida ufficiali sul dosaggi, la maggior parte delle ricerche suggerisce che 500-2000 mg di estratto di curcuma al giorno sono sufficienti per vedere potenziali benefici.

Studi su animali indicano come questo composto possa favorire la perdita di peso, ridurre la crescita del tessuto adiposo, frenare il riacquisto di peso e migliorare la sensibilità all’ormone insulina. (23, 24, 25).

Inoltre, uno studio pubblicato dall’ European Review for Medical and Pharmacological Sciences, di 30 giorni su 44 persone che in precedenza non erano in grado di perdere peso, ha rilevato che l’integrazione due volte al giorno con 800 mg di curcumina e 8 mg di piperina ha portato a riduzioni significative del peso corporeo, dell’indice di massa corporea (BMI) e circonferenza vita e fianchi.

Notiamo anche in questo studio sia stata aumentata la biodisponibilità di curcumina attraverso la piperina, con un rapporto quantitativo di 100 a 1.

Detto questo, la maggior parte degli studi sull’uomo suggerisce che i benefici per la salute si vedono solo a dosi più elevate, come quelle che si trovano negli estratti di curcuma o negli integratori di curcumina. La spezia “pura” infatti contiene solo il 2-8% di curcumina, mentre gli estratti contengono fino al 95% di curcumina.

In tutti i casi si tratta di studi preliminari, e nessuno di essi giunge alla conclusione che la curcumina possa essere utilizzato come farmaco per la perdita di peso. Tuttavia può offrire numerosi benefici.

Per quanto riguarda la sicurezza, la curcuma e la curcumina sono ampiamente considerate sicure, ma dosi elevate possono avere effetti avversi, come reazioni allergiche, nausea, vomito, mal di stomaco, costipazione e interferenze con alcuni farmaci.

  1. Carnitina

La carnitina è un ingrediente per dimagrire molto famoso. 

Svolge un ruolo cruciale nella produzione di energia trasportando gli acidi grassi nei mitocondri delle cellule. I mitocondri agiscono come motori all’interno delle cellule, bruciando questi grassi per creare energia utilizzabile.

In teoria, l’uso della L-carnitina come integratore per la perdita di peso ha senso.

Poiché la L-carnitina aiuta a spostare più acidi grassi nelle cellule per essere bruciati per produrre energia, si è portati a pensare che ciò possa aumentare la capacità di bruciare grassi e perdere peso.

Tuttavia, il corpo umano è estremamente complesso e i risultati degli studi sull’uomo e sugli animali sono contrastanti.

Esistono ricerche incoraggianti, per esempio, sulla perdita di peso di animali esposti a carnitina [26], ma altresì esistono diversi studi su umani che non mostrano significativi risultati [27, 28].

Complessivamente in questo caso la ricerca mostra poche evidenze per quanto riguarda la perdita di peso (mentre potrebbe avere benefici per quanto riguarda performance sportive). 

Da evidenziare i possibili effetti collaterali. Tipicamente rari, dovuti perlopiù ad ipersensibilità individuale alla sostanza, ma comprendono insonnia, disturbi digestivi, malessere, tachicardia ed ipertensione.

  1. L-Tirosina

La L-tirosina è uno dei principi attivi che incontreremo più spesso durante la ricerca di un integratore dimagrante.

Lo troviamo principalmente negli integratori pre-workout o in quei casi in cui si vuole ottenere anche un possibile effetto “umorale”.

Si ritiene infatti che l’integrazione con tirosina aumenti i livelli dei neurotrasmettitori dopamina, adrenalina e noradrenalina. Aumentando questi neurotrasmettitori, l’assunzione potrebbe aiutare a migliorare la concentrazione e capacità cognitive [29, 30]

Esistono discrete evidenze che l’integrazione con tirosina possa stimolare questi importanti neurotrasmettitori e migliorare effettivamente la funzione mentale, rispetto a un placebo.

Così come ci sono discrete evidenze scientifiche riguardo i benefici cognitivi, non esistono prove valide che suggeriscano un effettivo miglioramento delle prestazioni fisiche sotto esercizio. [31]

È stato dimostrato che l’integrazione con esso è sicura, anche a dosi elevate, ma ha il potenziale per interagire con determinati farmaci, dunque in questi casi cautela.

  1. Capsaicina

Capsaicina ingrediente dimagrante peperoncino un

Molto presente negli integratori per dimagrire ad effetto termogenico, la capsaicina è un composto che si trova nei peperoncini che conferisce loro la loro piccantezza.

E’ diventato un ingrediente utilizzatissimo negli integratori per stimolare il metabolismo perchè diverse evidenze ne evidenziano come potrebbe aumentare il metabolismo, consentendo di perdere peso e bruciare grassi più facilmente [32, 33, 34].

La capsaicina agisce aumentando il consumo di ossigeno e la temperatura corporea, il che porta a un leggero aumento delle calorie bruciate [35].

Gli studi dimostrano come il consumo regolare di questo composto possa favorire un deficit calorico e favorire la combustione dei grassi. Un deficit calorico, che è generalmente necessario per la perdita di peso, significa che bruci più calorie di quelle che consumi [36, 37, 38].

Fra le evidenze, particolarmente interessante uno studio di 12 settimane su 80 persone con un indice di massa corporea (BMI) superiore alla media, che ha legato l’integrazione con 6 mg di capsaicina al giorno a una riduzione del grasso addominale considerata significativa [39].

La capsaicina sembra anche avere un leggero effetto di soppressione dell’appetito, che può contribuire a ridurre l’apporto calorico durante il giorno [40].

In tutti i casi va tenuto presente che i risultati della capsaicina saranno poco significativi a meno che non siano abbinati a una dieta adeguata e ad un regime di esercizio fisico.

Uno degli effetti collaterali più comuni degli integratori di capsaicina è la possibile irritazione del tratto digestivo, per questo si consiglia di assumere integratore ricchi di Capsaicina poco prima di un pasto, poiché il cibo funge da tampone per prevenire la sensazione di bruciore.

  1. Pepe Nero

sostanze per dimagirire piperina

Il Pepe Nero è ben oltre una spezia da cucina. È stato considerato il “re delle spezie” e utilizzato nell’antica medicina ayurvedica per migliaia di anni grazie alla sua alta concentrazione di composti vegetali potenti e benefici.

Il pepe nero è ricco di un composto vegetale chiamato piperina, che studi clinici hanno mostrato avere potenti proprietà antiossidanti.

Diversi studi suggeriscono come una dieta ricca di antiossidanti possa aiutare a prevenire o ritardare gli effetti dannosi dei radicali liberi, rendendo il pepe nero un ottima aggiunta nella dieta [41]. 

Le proprietà del pepe nero sono molteplici. 

Alcuni studi suggeriscono che la piperina possa aiutare a migliorare il metabolismo della glicemia [42, 43].

Sebbene ancora in fase di studio, esistono evidenze su come l’estratto di pepe nero possa in parte controllare i livelli di colesterolo [44, 45, 46]

Inoltre, si ritiene che il pepe nero e la piperina in combinazione aumentino l’assorbimento di integratori alimentari che hanno potenziali effetti ipocolesterolemizzanti come la curcuma e il lievito di riso rosso (con la piperina in grado di aumentare la biodisponibilità della curcumina di oltre il 2000%) [47, 48].

Insomma, il pepe nero e il suo composto attivo piperina possono avere potenti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Studi di laboratorio suggeriscono che il pepe nero può migliorare i livelli di colesterolo, il controllo della glicemia e la salute dell’intestino. [49, 50]

Nonostante questi studi siano preliminari, vale la pena considerarlo un ottimo alleato da aggiungere nella routine quotidiana in cucina, e non solo in un integratore dimagrante!

Domande Frequenti

👉 Cosa si intende per prodotti per dimagrire?

In Italia, gli integratori dimagranti si definiscono “coadiuvanti di diete per il controllo o la riduzione del peso”. Ogni integratore alimentare dimagrante può agire in maniera differente a seconda dei principi attivi utilizzati.

👉 I prodotti per dimagrire sono davvero efficaci?

Dipende. Un prodotto per dimagrire è un coadiuvante della dieta e di un cambiamento che deve essere sia alimentare che motorio.
Alcuni prodotti per dimagrire come i “bruciagrassi” funzionano al meglio se sono affiancati da attività fisica. Altri, come quelli che favoriscono la sazietà, potrebbero portare una riduzione di peso dovuta alle diverse abitudini alimentari. 

👉 Quali sono i migliori prodotti per dimagrire?

Non esiste una regola definita. Alcuni integratori hanno ingredienti che dovrebbero attivare la termogenesi, altri dovrebbero attenuare il senso di sazietà, altri ancora stimolare il metabolismo.

👉 Quali sostanze cercare nei prodotti per dimagrire?

Esistono molti ingredienti associati a proprietà dimagranti. Alcuni di questi sono Estratto di Garcinia Cambogia, Caffeina, Estratto di Thè verde, Glucomannano, Curcumina ed in generale fibre vegetali. Queste solo per citarne alcune, che in effetti abbiamo visto anche caso per caso nei prodotti dimagranti analizzati.

👉 Dove acquistare i prodotti dimagranti?

Naturalmente i prodotti dimagranti si possono acquistare in farmacia dove verremo “consigliati”. Segnaliamo la sezione dimagrante di Amazon, o in alternativa i siti specifici dei produttori che producono tali integratori. 

👉 Prodotti dimagranti forti ed efficaci: come scelgo?

La scelta dei prodotti dimagranti passa dagli obiettivi che abbiamo in mente. Se vogliamo agire sulla ritenzione idrica, sarebbe meglio concentrarci essenzialmente sui drenanti forti.
Se invece vogliamo colpire l’adipe, dovremo selezionare i cosiddetti bruciagrassi.
Se vogliamo perdere peso, dovremo scegliere pastiglie dimagranti che agiscono sul senso di sazietà e sulla capacità di migliorare il metabolismo.

👉 Gli integratori dimagranti possono avere controindicazioni?
Anche se non si tratta di farmaci, i prodotti per dimagrire possono dare origine a interazioni farmacologiche ed effetti indesiderati. Per questo è sempre consigliato il consulto preventivo con il proprio medico.


Conclusioni

Gli integratori per dimagrire vanno scelti e utilizzati per quello che sono: coadiuvanti ad una dieta sana e ad esercizio fisico

Lo ripetiamo ancora una volta: non esiste un integratore dimagrante miracoloso in grado di far perdere peso senza sforzi.

Per rimettersi in forma bisogna inevitabilmente agire sullo stile di vita tra cui:

  • seguire una dieta sana
  • adottare un’alimentazione meno calorica
  • non preparare porzioni troppo grandi
  • svolgere una corretta attività fisica

Abbiamo fatto del nostro meglio per riportare informazioni affidabili, ma va ricordato che si tratta di una breve sintesi di principi attivi bibliograficamente conosciuti e di integratori per la perdita di peso scelti dal nostro team. Le indicazioni riportate non sostituiscono in alcun modo il parere medico, che andrebbe sempre consultato prima di intraprendere una dieta

Solo avendo in mente questi concetti, potremo veramente giovare dell’utilizzo di integratori per la perdita di peso!

Dubbi, domande o curiosità? Resto a disposizione nei commenti qui sotto.

A presto!

Avatar photo
Ormai ben più sugli "anta" che gli "enta", ho un'esperienza decennale in ambito cosmetico, sia per quanto riguarda la selezione degli ingredienti che per quanto riguarda l'analisi dei makeup. Nella mia carriera ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Nel 2015 ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!

12 COMMENTS

  1. Ciao, complimenti.
    Credo l’articolo più completo e dettagliato che io abbia mai letto online gratuitamente.
    Non mi aspetto certamente integratori magici, ma almeno non ho trovato le idiozie presenti da tante altre parti.
    Molto interessante anche la sezione sui principi attivi utili, molti non li conoscevo.
    Bel lavoro!

    • Ciao Andrea, grazie!
      Ti confermo che questo è stato un lavoro titanico e che ha richiesto più tempo in assoluto in tutto il sito web, proprio per la delicatezza dell’argomento. E ne richiede ancora, perchè lo aggiorniamo costantemente! (A onor del vero la revisione finale bibliografica è stata svolta da un mio conoscente laureato in chimica industriale, senza di lui non ce l’avrei mai fatta).
      Grazie ancora.

  2. Ho un rene solo e mi hanno diagnosticato il diabete mellito. Posso assumere aloe vera plus x dimagrire? Quante pastiglia assumere

    • Ciao Orietta, per situazioni come la tua ti consiglio di rivolgerti esclusivamente al parere medico, che conosce meglio di tutti la tua situazione.

    • Ciao Tiziana, ogni prodotto ha i suoi Pro e Contro. Il primo suggerimento che mi sento di darti è il movimento e la dieta sana. Solo dopo, puoi procedere con alcuni integratori bruciagrassi come quelli che ho citato in elenco. Scegli a seconda della tue esigenza: vuoi un soppressore della fame? Un bruciagrassi? O un rassodante?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here