A chi non piace avere un sorriso bianco smagliante, tipo star sistem di Hollywood?

Studi recenti dimostrano che tra il 18% e il 52% le persone non sono soddisfatte del colore dei loro denti: negli USA, per esempio, lo sbiancamento dei denti è una delle cure più richieste, mentre i britanni sono spesso oggetto di battute sarcastiche per le loro protesi imperfette.

E in Italia?

Oltre 120mila italiani cercano di migliorare del colore dei loro denti, che sciupa i selfie e impedisce di riflettersi in sorrisi indimenticabili. Il dr. Giampaolo Cannizzo, dentista di volti super noti come Belen Rodriguez, Mara Venier e Paris Hilton, per citarne alcuni, sostiene che il 50% degli italiani sono insoddisfatti dei loro denti.

Denti bianchi, perfetti  affollano copertine di riviste e schermi cinematografici di tutto il mondo. Inoltre, non è sorprendente che si tenda a considerare che i denti bianchi non sono solo bellissimi, ma siano anche sinonimo di denti sani, anzi addirittura di persona in salute!

Dimostreremo che così non è.

Tabella comparativa dei prezzi per il migliore sbiancamento denti

Se non hai tempo di leggere tutto ti capisco. Anche io non resisto… per questo la metto subito coi risultati del nostro test.

#ImmagineProdottoPrezzo (€)
1Sbiancamento Denti - Plastimea Kit Sbiancante Denti ProfessionalePlastimea Kit Sbiancante Denti Professionale29,90
2Sbiancamento Denti - Luckyfine Teeth Whitening KitLuckyfine Teeth Whitening Kit21,99
3Sbiancamento Denti - Gel Sbiancante per DentiLDREAMAM Gel Sbiancante per Denti24,99
4Sbiancamento denti - RAY OF SMILE - 28 Strisce SbiancantiRAY OF SMILE - 28 Strisce Sbiancanti18,99
5Sbiancamento Denti - Oralgen | NuPearl Kit Avanzato Sbiancamento Denti 32xOralgen | NuPearl Kit Avanzato Sbiancamento Denti 32x39,95
6Sbiancamento Denti - mysmile Carbone Attivo in Polvere mysmile Carbone Attivo in Polvere19,90
7Sbiancamento Denti - Opalescence Go 6%Opalescence Go 6%77,50
FUORI CLASSbiancamento Denti - Nite White PHILIPS Zoom StdNite White PHILIPS Zoom Std57,99

Perché i denti diventano gialli?

Per prima cosa il tono dei denti dipende dal colore intrinseco di ogni persona. Afferma l’esperto: “Esiste un importante condizionamento genetico che definisce il colore dei tuoi denti, da quando nasci”

Secondo il dr. Castro, esperto dentista, ci sono alcune fasi della formazione dei denti  come la “Dentinogenesi o Amelogenesi ” che causano difetti nello smalto e nella dentina, facendo sì che acquistino un colore giallastro o addirittura marrone.

Anche le alterazioni endocrine degli ormoni tiroidei possono influenzare il colore dei denti e causare macchie e modificarne il colore.

E le macchie scure? 

Alcuni cibi e bevande hanno pigmenti che possono penetrare attraverso i pori dei nostri denti o, come dicono i dentisti, nei “canali dentali” della dentina (tessuto dentale intermedio): caffè o tè nero sono i più conosciuti. Precisiamo che molti degli esperimenti sul colore dei denti sono stati condotti in provette di laboratorio, piuttosto che nella bocca di persone viventi. A volte si usano denti di mucca perché permettono agli studiosi di avere una superficie più grande per studiarli, però a volte usano anche dei denti umani estratti.

Uno studio di Mark Wolff della New York University ha immerso i denti delle mucche per 1 ora nel tè nero, vino rosso e vino bianco. Non sorprende che il rosso abbia lasciato le macchie più evidenti. Ma il tè nero non ha macchiato i denti, a meno che non fosse preceduto dal vino, anche bianco. Il contenuto acido del vino renderebbe lo smalto leggermente più poroso, permettendo al tè di lasciare il segno.

Altri alimenti che contengono carotene (alimento anti ossidante) come carote, pomodori e spinaci e salse a base di questi alimenti sono considerati cromogeni perché lasciano sui denti dei composti colorati, mentre batteri o funghi possono causare macchie verdastre o grigiastre.

Sbiancamento Denti - Macchie scure sui denti

In qualche luogo (per esempio in Sud America) l’acqua può ingiallire i denti, perché contiene quantità eccessiva di fluoro, il cui eccesso provoca la fluorosi, che macchia i denti.

Inoltre alcuni tipi di antibiotici come la Tetraciclina possono provocare un’alterazione durante la formazione dei denti, facendo sì che il neonato sviluppi denti scuri.

Anche alcuni colluttori, se ricchi di Clorixidina possono rendere i denti gialli, così come alcune otturazioni, se ottenute con amalgama di argento, rilasciano pigmenti che trasformano il colore dei denti. Con l‘endodonzia succede lo stesso: quando il nervo del canale dentale si uccide, il dente si oscura naturalmente.

Esistono addirittura certi tipi di macchie, che alcuni ricercatori ritengono che possa proteggere dalla carie. Il bordo scuro che a volte si nota ai margini delle gengive, specialmente in età pediatrica, formati da calcio, fosfati, batteri, ferro o rame sembrano proteggere i denti e rallentare l’insorgenza della carie.

Al contrario, puoi avere denti bianchi e tuttavia avere infezioni gengivali e carie. Per cui denti perfettamente sani possono essere biancastri, giallastri o addirittura marroni.

Il passare del tempo

E’ normale che con l’età i denti diventino gialli, perché da quando nasciamo li sottomettiamo a ogni tipo di lavoro, per cui lo smalto inizia a consumarsi, mettendo in evidenza la dentina sottostante, l’avorio dei denti.

Non possiamo certo fermare il tempo che passa, ma possiamo porre molta attenzione nella pulizia dei nostri denti, evitando di consumare in eccesso certi alimenti…e naturalmente eliminando il fumole sigarette contengono nicotina e catrame, sostanze molto abili nell’ingrigire il sorriso.

Ma se tu volessi denti bianchi e lucenti?

Che cos’è lo sbiancamento denti?

Nello smalto dei denti sono presenti milioni di microscopici pori, che col tempo permettono il passaggio ai componenti organici, che portiamo alla bocca, di penetrare nella dentina e provocare il processo di decolorazione.

Una pulizia professionale periodica della bocca e l’uso abituale di un dentifricio sbiancante contribuiscono a mantenere la colorazione naturale dei denti. Se non ci si attiva in questo modo, le macchie diventeranno persistenti.

Quello che appare più scuro nel nostro sorriso non è lo smalto dei denti, che in realtà è trasparente e lascia trapelare il colore naturale della dentina, che riguarda il patrimonio genetico di ciascuno. Ma col tempo lo stesso smalto si macchia, grazie al contatto con tutti gli elementi che quotidianamente vengono in contatto con i denti.

Sbiancamento Denti - Come funziona?

In passato il maggior numero di  trattamenti per sbiancare i denti si basava principalmente sull’uso di detergenti  che contenevano gli stessi principi utilizzati dai dentisti ossia il Perossido di Idrogeno (che è conosciuto abitualmente con nome di Acqua Ossigenata) e Carbammide, che erano presenti nei gel con diverse concentrazioni.

Questi gel permettono che l’ossigeno penetri attraverso i pori dello smalto e raggiunga la dentina. Qui scompone le molecole complesse che macchiano i denti in molecole più semplici, che sono prive di colore e riflettono meglio la luce e, di conseguenza, schiariscono il colore dei denti.

Questa tecnica, sicuramente efficace, non è priva di controindicazioni: il fatto che questi agenti sbiancanti penetrino nella dentina potrebbe causare maggior sensibilità al freddo dei denti, finché dura il trattamento.

Ma In Europa dal 2013 il CSSC (Comitato scientifico per la sicurezza dei consumatori) ha stabilito che il perossido di idrogeno, sicuramente efficace per sbiancare,  possa essere utilizzato solo in percentuale tra lo 0,1% e il 6%, e si possa acquistare solo presso i dentisti.

E quindi? Le aziende produttrici si sono adeguate, fornendo prodotti con molecole alternative, valide nei risultati, ma spesso non altrettanto durature nel tempo.

Qualsiasi composto si segua,  viene eseguito posizionando il gel sbiancante su un bite che viene inserito sull’arco dentale, dove rimane per 1 o 2 ore al giorno, per almeno 2 settimane.

Ultimamente, l’azione del gel  viene accelerata dall’esposizione alla luce, di solito a Led: si ottiene uno sbiancamento per foto-attivazione: riduce notevolmente i tempi del processo e aumenta la sua azione sbiancante.

Lo sbiancamento foto-attivato mantiene la sua vitalità anche dopo l’applicazione, motivo per cui si raccomanda di evitare di mangiare cibi e bevande con grande concentrazione di pigmenti o coloranti per le successive 24 ore e di non fumare per almeno 8 ore.

Avere i denti bianchi non è solo una necessitò estetica, ma anche psicologica.

Come procedere?

C’è una vasta gamma di di interventi sbiancanti come dentifrici, strisce o gel.

Dopo aver escluso con il tuo dentista la presenza di vere patologie, puoi rivolgerti a lui perché intervenga con un trattamento sbiancante.

Sbiancamento Denti - Dentista

Statistiche sullo sbiancamento dei denti

Un articolo di Repubblica di qualche tempo fa racconta che sono in sensibile in aumento le richieste, con picchi nei mesi di maggio e giugno, per le procedure di sbiancamento dei denti, oggi pari ad un terzo di tutti i trattamenti odontoiatrici estetici richiesti ai dentisti.

Sono circa 120.000 gli italiani che hanno provato lo sbiancamento dentale e tale dato è in crescita del 15% ogni anno.

Si tratta di un giro d’affari di circa 30 milioni di euro a cui si aggiunge il miliardo di euro speso per dentifrici, gel, strisce, collutori e altri schiarenti ‘fai da te’ usati da un italiano su due.

I dati sono stati diffusi dagli esperti dell’Accademia Italiana di Odontoiatria, conservativa e restaurativa.

Si tratta di prodotti sicuri, ma è necessario fare attenzione al pH: la normativa in materia stabilisce infatti che gli sbiancanti non devono avere un pH inferiore a 4.

Recenti studi in materia hanno però messo in evidenza che sbiancanti con pH inferiore a 5,5, cioè con pH acido, potrebbero intaccare la parte dura del dente che si degrada e porta via lo smalto.

Infine ti ricordo che non è possibile intervenire sui minori di 18 anni, a meno che non ci siano particolari condizioni cliniche.

Controindicazioni dei rimedi naturali per sbiancare i denti

Sbiancare i denti con rimedi naturali è sconsigliato in caso di ipersensibilità dentale, infezioni del cavo orale e retrazione gengivale, perché potrebbe aumentare la sensibilità dei denti.

L’utilizzo del bicarbonato di sodio per sbiancare i denti può avere controindicazioni per chi soffre di alterazioni dell’equilibrio acido-basico, come insufficienza renale, ipertensione, morbo di Cushing o di Addison o che assumono farmaci steroidei o diuretici.

Sbiancamento denti prezzo

Molti ci hanno scritto per sapere quanto costa lo sbiancamento denti presso uno studio odontoiatrico. Il sito theitaliantimes spiega in un articolo interessante che il prezzo si aggira fra i 500 ed i 700 euro per un trattamento professionale presso uno studio odontoiatrico.

Sbiancamento denti LED

Avete mai visto il film con George Clooney “Intolerable Cruelty” (Prima ti sposo poi ti rovino)? C’è una scena in cui il bellissimo protagonista sta facendo una procedura di sbiancamento denti dal dentista col LED.

Ecco un’immagine tratta direttamente dal film…

Sbiancamento denti Film George Clooney


Sbiancamento denti: la classifica AGGIORNATA

Ma vediamo quali sono i prodotti che potresti utilizzare dopo aver consultato il tuo dentista. Se ti conferma che non hai patologie, puoi procedere in autonomia e risparmiare un bel gruzzoletto e ripetere le applicazioni in base alle indicazioni del produttore.

Mi raccomando non esagerare!

Ecco la classifica dei prodotti che abbiamo provato…sorridendo!

Sbiancamento denti: anche per chi usa apparecchi ortodontici

7. Opalescence Go 6%

Sbiancamento Denti - Opalescence Go 6%

Se desideri proseguire nel tempo lo sbiancamento dentale effettuato presso lo studio del tuo dentista il prodotto più indicato è Opalescence Go 6%.
Se bevi troppi caffè o troppa Coca Cola, se adori i dolci, questi alimenti non contribuiscono certo a rendere i tuoi denti troppo bianchi e, anche se ti prendi cura quotidianamente di loro, Opalescence Go è il prodotto che fa per te.

Opalescence Go al 6% è un gel sbiancante per i denti prodotto da Ultradent in USA, dove sta ottenendo un successo sempre crescente e da dove è stato esportato in tutto il mondo.

E’ un trattamento che può essere utilizzato sia in uno studio dentistico che come sbiancante per un uso domestico, in modo facile e comodo.

Opalescence Go interviene sul colore dei denti attraverso una mascherina che contiene un gel denso con Perossido di Idrogeno al 6%, per cui deve essere indossato dai 60 ai 90 minuti al giorno e Nitrato di Potassio e Fluoro per mantenere la salute dello smalto durante il processo di sbiancamento.

Ha un ottimo sapore di menta, per cui puoi indossare la mascherina nel traffico, al lavoro, sotto la doccia o in qualsiasi momento della giornata.

Va considerato il materiale con cui è composta la maschera, che la rende estremamente confortevole, poiché si adatta perfettamente al sorriso di qualsiasi utente, grazie alla sua capacità di modellarsi con il calore della bocca.

La forma della maschera UltraFit garantisce che il gel presente nella coppetta rimanga a contatto con i denti, da molare a molare, assicurando che il prodotto entri perfettamente a contatto anche con quelli posteriori.

La confezione Opalescence Go contiene 10 blister, ognuno delle quali ha uno sbiancante per i denti superiori e uno per quelli inferiori, da indossare da 30 minuti ad un’ora: sarebbe fantastico se bastasse meno tempo, ma il gel al sapore di menta non è poi così fastidioso.

Conclusione

Opalescence Go 6% è lo sbiancante dentale monouso che ti permette di sbiancare i denti in modo facile e comodo applicandolo per 10 giorni continuativamente: il trattamento d’urto ha visto migliorare in modo evidente anche la tonalità dei miei denti (sono un’accanita consumatrice di liquirizia e caffeina)

Ma sarei anche potuta intervenire con 5 applicazioni continuative, per poi diluire l’intervento una volta al mese, per protrarre i benefici, a voi la scelta.

E’ un trattamento sicuro, pronto all’uso e quindi comodo, igienico ed efficace: i miei denti sono diventati più chiari, bianchi e sicuramente più luminosi, quindi Opalescence ha la mia piena approvazione e riconoscenza.

Molti utenti riferiscono e assicurano sul web che è il miglior gel sbiancante che abbiano mai usato!

Opalescence Go 6% Prezzo: 82,90 euroSconto (5%)Prezzo: 77,50 euro


Sbiancamento denti: carbone attivo sicuro per un uso quotidiano

6. Eco Master – mysmile Carbone Attivo in Polvere

Sbiancamento Denti - mysmile Carbone Attivo in Polvere

Il kit di Mysmile per sbiancare i denti è costituito da 2 contenitori di carbone attivo di cocco in polvere e 2 spazzolini in bambù.

Ogni confezione (60 g) di carbone sbiancante contiene 4 ingredienti attivi noti per schiarire naturalmente l’aspetto dei denti: carbone attivo di cocco, bicarbonato di sodio, olio di menta piperita e stevia.

Il carbone cocco è un carbone organico attivato con cocco finemente macinato, per ottenere una polvere nera che imbianca i denti molto rapidamente.

Ha lo scopo di scolorire macchie sui denti prodotti da caffè, tè, fumo e vino rosso e per lasciarti con un sorriso fresco e luminoso.

Perché usare uno spazzolino da denti in bambù?

Ogni confezione contiene anche 2 spazzolini da denti di bambù realizzati senza plastica, biodegradabili e compostabili, con setole morbide al carbone vegetale per sfruttare al massimo questo kit di sbiancamento naturale dei denti.

Attenzione: sebbene il carbone attivo sia perfetto per rimuovere le macchie dai denti, macchia molto. Conserva correttamente il contenitore, lontano da vestiti, tappeti e tutto ciò che si può macchiare.

MySmile è un kit di sbiancamento dentale perfetto per l’ambiente. La polvere di carbone attivo è composto da ingredienti naturali, il pennello è compostabile e l’intera confezione è riciclabile. E’ un prodotto realizzato in UK.

Questo kit promuove la salute orale, modificando il pH della bocca, per prevenire la carie, l’alitosi e le malattie gengivali. Sbianca i denti assorbendo la placca e i detriti microscopici che macchiano i denti.

My Smile è perfetto per una soluzione naturale e rapida, per donarti un sorriso brillante e renderti la vita più felice.

Eco Master – mysmile Carbone Attivo in PolverePrezzo: 24,90 euroSconto (14%)Prezzo: 19,90 euro


Sbiancamento denti: più bianchi con luce a Led

5. Oralgen NuPearl Kit Avanzato Sbiancamento Denti 32x

Sbiancamento Denti - Oralgen | NuPearl Kit Avanzato Sbiancamento Denti 32x

Qui abbiamo un esempio di sbiancamento dentale professionale, che puoi fare a casa tua, ad un costo ridicolo.

NuPearl®32x è un sistema che utilizza la tecnologia LED NuBright™, raccomandato dai dentisti.

Nota: E’ SENZA PEROSSIDO.

Rende i denti visibilmente più bianchi in pochi minuti.

E’ davvero efficace! Il kit comprende anche una cartellina colori per verificare il miglioramento di volta in volta.

Nonostante molte persone desiderino un sorriso più bianco, molti kit sbiancanti domestici contengono grandi concentrazioni di sostanze chimiche che possono danneggiare la salute dei denti e delle gengive.

NuPearl®32x è sicuro sullo smalto dentale, delicato sui denti, e privo di ingredienti nocivi quali: latex, parabeni, solfati, fluoruro di sodio, PEG / PPG, ed è senza glutine: non a caso è approvato dalla FDA!

Noterete i cambiamenti significativi nel colore dei denti senza soffrire degli effetti dannosi comuni tra altri processi di sbiancamento che possono danneggiare denti e gengive sensibili

 Cosa contiene?

Glycerin, Sodium Bicarbonate, Chondrus Crispus Powder, Xylitol, Sorbitol, Aqua, Mentha Piperita Oil, Vaccinium Macrocarpon Seed Oil, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Anthemis Nobilis Flower Extract, Cocamidopropyl Betaine, Limonene.

Come funziona?

  1. Lava i denti con un normale dentifricio
  2. Applica un sottile strato di gel sulla mascherina (inclusa nella confezione
  3. Attiva la luce sbiancante LED e mantieni per 10- 20 minuti.
  4. Sciacqua la bocca e la mascherina con acqua tiepida.

Il funzionamento è simile a quello utilizzato dai dentisti: il gel sbiancante viene normalmente applicato sui denti, mentre la tecnologia LED NuBright utilizza luci a bassa intensità, emettendo livelli elevati di luminosità in un’unica direzione sul gel sbiancante, garantisce risultati professionali in pochi minuti!

Oralgen NuPearl Kit Avanzato Sbiancamento Denti 32xPrezzo: 56,00 euroSconto (26%)Prezzo: 39,95 euro


Sbiancamento dentipiù bianchi in 3 giorni con le strisce

4. RAY OF SMILE – 28 Strisce Sbiancanti

Sbiancamento denti - RAY OF SMILE - 28 Strisce Sbiancantiì

Con Lovely Smile White Strips, un prodotto realizzato in USA, potrai risolvere in modo “brillante” il problema di denti scoloriti.

Le piccole strisce realizzate in plastica (polietilene), con materiali appena visibili durante l’applicazione, hanno un gusto gradevole alla Menta, addolcita dalla Stevia.

Il kit Brightly White per sbiancamento dei denti contiene 28 strisce sbiancanti – 14 per la fila inferiore di denti, 14 per la fila superiore di denti. Nella confezione trovi anche la Shade Guide per controllare il livello di sbiancamento con istruzioni multilingua (compreso italiano, ovviamente).

In ogni busta sono contenute  2 strisce dal design semplice, di cui una più  corta per la parte inferiore, 1 più lunga  per quella superiore. Ricorda che la striscia può essere  più larga dei  tuoi denti, ma non metterla  sopra la gengiva, per non irritarla, ti conviene piegarla sotto: è stata preparata per lo smalto, non per la parte delicata della mucosa gengivale.

Spesso  i denti laterali  sono più scuri: puoi tagliare con attenzione la striscia stessa e posizionarla  sui denti che desideri schiarire, per armonizzare il colore.

Cosa contiene?

PVP (K30), Hydroxypropyl Methylcellulose, Glycerin, PVP (K90), Alcohol, Sodium Chlorite, EDTA, Stevioside,L-Menthol

Ray of Smile White Strip è formulato con ingredienti sicuri per lo smalto dei denti, conforme alle direttive UE, di buona qualità, senza perossido di idrogeno!

Basta tenerle in bocca 1 ora, durante la quale si può bere,  parlare o addirittura andare in palestra, ma non dormire, per non lasciare agire il prodotto per troppe ore. I risultati sono immediati! Alcuni utilizzano le strisce una volta a settimana e ottengono risultati invidiabili.

E’ studiato per rimanere sui denti perché è antiscivolo e non irrita le gengive

Perché spendere tanti soldi dal dentista per sbiancare i denti se con Lovely Smile puoi ottenere gli stessi risultati?

Il tuo sorriso sarà splendente e luminoso!

Nota bene le avvertenze!

I produttori potrebbero nel tempo modificare la composizione dei loro prodotti. Pertanto, la confezione può contenere informazioni diverse rispetto a quelle mostrate sul sito del produttore. Ricorda di leggere sempre l’etichetta, gli avvertimenti e le istruzioni fornite sul prodotto prima di utilizzarlo o consumarlo.

RAY OF SMILE – 28 Strisce SbiancantiPrezzo: 19,99 euroSconto (5%)Prezzo: 18,99 euro


Sbiancamento denti: finalmente in Italia, solo 5 stelle!

3. LDREAMAM Gel Sbiancante per Denti

Sbiancamento Denti - LDREAMAM Gel Sbiancante per Denti

Questo Kit ci piace molto perché sfrutta la tecnologia ottica avanzata, combinata con una formula di gel sbiancante in grado di rimuovere rapidamente macchie superficiali e profonde.

LDreamam Gel può rimuovere quasi tutti i tipi di macchie, come caffè, tè, vino rosso, macchie di succo.

L’abbiamo provato e il risultato è incredibile!

Come usare il kit sbiancante?

  1. Anzitutto occorre lavare per bene i denti prima dell’uso.
  2. Togli l’umidità superficiale dei denti con un panno, quindi applicare il gel sui denti o sul vassoio in modo uniforme utilizzando 0,5 ml di prodotto.
  3. Ammorbidire i denti con acqua calda a 70-80℃ per 10-12 secondi.
  4. Metti il vassoio dei denti in bocca e copri i denti, chiudi la bocca, succhia tutta l’aria e l’acqua in eccesso e crea un’aspirazione tra il vassoio dei denti e i denti.
  5. Premi delicatamente la forma dei denti contro le parentesi graffe di silicone con le dita.
  6. Attendi 10-15 secondi, quindi rimuovere il vassoio dei denti dalla bocca.
  7. Immergere completamente il vassoio orale in un bicchiere di acqua fredda per 10 secondi per aiutare a mantenere la forma dei denti.

La sensazione che si prova quando la penna viene a contatto con i denti è piacevole e al termine del trattamento i denti rimarranno forti e con un aspetto brillante.

LDREAMAM Gel Sbiancante per DentiPrezzo: 29,99 euroSconto (16%)Prezzo: 24,99 euro


Sbiancamento denti: tecnologia avanzata, solo 5 stelle!

2. Luckyfine Teeth Whitening Kit

Sbiancamento Denti - Luckyfine Teeth Whitening Kit

La tecnologia ottica avanzata si combina con una speciale formula di gel sbiancante, che può rimuovere rapidamente macchie superficiali e profonde. Infatti questo prodotto può rimuovere quasi tutti i tipi di macchie, come tè al caffè, tabacco, vino rosso, macchie di succo.

Il kit sbiancante professionale contiene la tecnologia ottica ADVANCED, che rimuove le macchie di superficie dura per darti un sorriso bianco brillante di lunga durata.

Come è composto?

Acqua, glicerina, acido citrico, xantano, xilitolo, sorbitolo, sodio laureth solfato, sorbato di sodio

La confezione include il LED con involucro in gomma, 2 Stick di pasta trasparente ed 1 set di cavi per poter accendere il LED.

E’ molto semplice da utilizzare:

  • Occorre applicare un po’ di pasta sulla forma di gomma
  • Inserirla in bocca e accendere il dispositivo, lasciandolo per almeno 30 minuti. La procedura è un po’ noiosa, ripetendola per più volte, si ottiene l’effetto sbiancante e denti brillanti.

Questo ci è molto piaciuto anche per il prezzo tutto sommato contenuto.

Luckyfine Teeth Whitening KitPrezzo: 23,99 euroSconto (7%)Prezzo: 21,99 euro


Sbiancamento denti: made in France, ottimo

1. Plastimea Kit Sbiancante Denti Professionale

Sbiancamento Denti - Plastimea Kit Sbiancante Denti Professionale

Plastimea Kit Sbiancante è Made in France e rispetta le normative europee. La mascherina ha dimensione standard quindi è adatta per tutti i tipi di bocca.

Le istruzioni nella confezione sono in Italiano e sono molto chiare: spiegano ogni dettaglio dal funzionamento, precauzioni ed i possibili problemi che si possono manifestare (controindicazioni), quindi non abbiamo avuto grandi difficoltà ad applicare la maschera.

Anche l’utilizzo della lampada LED è davvero molto semplice.

Ma la cosa più importante è che…

I risultati si vedono eccome!

Nella confezione troverai 2 sirighe di gel per un trattamento da 20 giorni, uno stampo a doppia arcata, il Led blu per attivare la funzione del gel e una striscia per controllare la gradazione di colore dei denti.

Occorre prendere la siringa (già graduata) e si mette 1ml, in tutto, di prodotto su entrambe le arcate (quindi 0,5ml e 0,5ml) disteso oppure direttamente sui denti, si applica la lampada allo stampo in gomma ben incastrato, si accende e si inserisce nella bocca.

Sentirai in pochi secondi un sapore di menta che permane durante il trattamento, ti consiglio di utilizzare un timer.

Vuoi sapere gli ingredienti?

  • Formula certificata 0% perossido
  • Formula conforme alle direttive Europee (93/42/EEC e 2007/47/EC)
  • Composizione: acqua purificata (46,8%), glicerolo (25%), propilene glicolico (25%), withcazel (1%)(non perossido)

Plastimea Kit Sbiancante Denti ProfessionalePrezzo: 34,90 euroSconto (14%)Prezzo: 29,90 euro


FUORI CLASSIFICA, ma TOP!

Purtroppo questi prodotti  talvolta non sono disponibili, ma sono davvero efficaci, quindi ti consiglio di verificare  la loro disponibilità.

Sbiancamento denti: kit Philips, risultati assicurati

Nite White PHILIPS Zoom Std

Sbiancamento Denti - Nite White PHILIPS Zoom Std

Ti faccio una premessa importantissima: Philips Zoom è un prodotto che rientra nella categoria dei dispositivi medici che richiedono, quindi, l’impiego o la consulenza da parte di professionisti del settore medico-sanitario.

In altre parole: te lo deve “prescrivere” il tuo dentista.

Ti segnalo il prodotto perché è davvero efficace, molti dentisti lo consigliano, quindi prova a sentire il parere del tuo.

Ma perché è necessario l’intervento del medico? Perché Nite White Philips è uno sbiancante a base di perossido di idrogeno al 6% e di  perossido di carbammide al 16%.

Philips Zoom è il sistema sbiancante professionale per uso domiciliare che ricorre anche all’utilizzo dell’ACP (fosfato di calcio amorfo), fluoro e nitrato di potassio, tutti composti che, oltre a sbiancare i denti,  ne proteggono lo smalto e ne migliorano la brillantezza, riducendone anche la sensibilità.

In un interessante articolo Philips spiega la differenza fra perossido di idrogeno e perossido di carbammide

Il perossido di idrogeno e il perossido di carbammide sono 2 degli ingredienti più utilizzati per lo sbiancamento dentale.

  • Il perossido di idrogeno è molto potente per un breve intervallo di tempo ed è ideale per le applicazioni rapide.
  • Il perossido di carbammide consiste in perossido di idrogeno mescolato con urea, un ingrediente che prolunga l’efficacia del perossido. Questa formula è perfetta per i pazienti che preferiscono utilizzare le mascherine durante tutta la notte.

Ultimo consiglio: acquistalo su Amazon perché lo trovi ad un prezzo davvero molto, ma molto interessante.

Nite White PHILIPS Zoom StdPrezzo: 69,00 euroSconto (15%)Prezzo: 57,99 euro


Hai trovato la soluzione che fa per te? Non esitare a scrivere nei commenti dubbi, considerazioni o riflessioni! 😉

Dimmi la tua!
[Voti: 33   Media: 4.1/5]
Cloe
Sono consulente di bellezza dopo aver frequentato il corso Fast Track Makeup Artist nel 2014 a Londra. Una esperienza fantastica che ha aperto la mia mente e mi permette di consigliare i migliori prodotti estetici presenti sul mercato italiano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here