I trucchi in gravidanza non sempre sono una buona idea.

Diverse ricerche scientifiche negli ultimi anni hanno messo in luce come i cosmetici più utilizzati siano ormai ricchissimi di agenti più o meno benevoli.

Da composti chimici attualmente ancora in fase di “studio” ad altri ormai fin troppo conosciuti.

Inoltre, è risaputo come le sostanze contenute nei cosmetici vengano spesso trasmesse dal corpo della madre a quello del figlio in grembo.
Ma, mentre il corpo adulto di una madre è in grado di smaltire molte delle sostanze, il feto tende ad assorbire tutto esponendosi a tutto ciò che gli viene trasmesso dalla madre.

Da qui nasce la necessità di avere un occhio di riguardo nell’utilizzo di cosmetici e makeup in gravidanza, oltre che naturalmente a qualsiasi altra sostanza potenzialmente nociva per il bambino.

Viste le numerose richieste, abbiamo deciso di raccogliere in un’infografica le informazioni essenziali per qualsiasi donna usi i trucchi in gravidanza.

Fra i vari studi da cui abbiamo raccolto le informazioni citiamo il ricco portale della commissione Europea Cosmetic Product Notification Portal oltre che le numerose ricerche della FDA (Food and Drug Administration) tra cui Lead in lipstickProducts & Ingredients in cosmetic.

Laura C.
Più sugli "enta" che gli "enti", lavoro in saloni di bellezza e cosmetica a Milano da oltre 10 anni. Prima part time, ora full time come beauty manager di un noto salone. Ne ho viste -letteralmente- di tutti i colori (stravagantissimi Vip compresi). Ho ottenuto nel 2015 il Master di specializzazione presso l'Università di Estetica a Milano. Da lì ho deciso di aprire un blog di makeup con una mia socia, viste le continue richieste di consigli di molte (e molti!) clienti. Ciò di cui parlo l'ho sperimentato sulla mia pelle...e sulla pelle degli altri!